UN CERRO SUL LUNGOMINCIO IN RICORDO DI ARRIGO E CORRADO VIVANTI

MANTOVA – Un cerro da giovedì 27 ottobre ricorda Arrigo e Corrado Vivanti. L’albero è stato messo a dimora sul Lungolago Mincio grazie all’intervento del Comune di Mantova e del Servizio Gestione Verde di Mantova Ambiente di Tea.

La data coincide con l’anniversario. Il 27 ottobre 1922, un secolo fa, nasceva Arrigo, mentre Corrado è deceduto l’8 settembre 2012, tre settimane fa dunque si è celebrato il decennale.

La famiglia ebraica mantovana, durante il ventennio fascista ha subìto le discriminazioni razziali del regime. I nomi di Arrigo e Corrado Vivanti sono anche riportati dalla targa che compare vicino al cerro.

Alla cerimonia sono intervenuti l’assessore al Sistema Bibliotecario del Comune di Mantova Alessandra Riccadonna, tecnici di Mantova Ambiente e i famigliari.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.