TULIPANOMANIA: al PARCO GIARDINO SIGURTÀ PREMIATO IL FESTIVAL 2022 e NOMINATI i GIOVANI AMBASCIATORI

VALEGGIO S/MINCIO – Si sono chiusi i cancelli del Parco Giardino Sigurtà per la consueta pausa invernale, tuttavia continua l’attività del polmone verde di Valeggio s/Mincio.

Tuttavia, c’è già aria di Tulipanomania, la fioritura di tulipani che si ammira al Parco in marzo e aprile: arriva, infatti, un altro riconoscimento dalla World Tulip Society come miglior festival dei tulipani 2022 e in questi giorni sono stati nominati nel tesoro verde di Valeggio sul Mincio (Vr) i giovani ambasciatori di Tulipanomania 2023.

UN NUOVO PREMIO PER TULIPANOMANIA

Tulipanomania è un appuntamento floreale che negli anni ha riscosso sempre più successo, introducendo elementi di novità, iniziative ed eventi e diventando così un vero e proprio Festival: per questi motivi la World Tulip Society, società canadese, ha deciso di premiare Parco Sigurtà con l’onorificenza di “Best Tulip Festival of the Year 2022”, ovvero miglior festival dedicato ai tulipani del 2022.

L’edizione 2022 di Tulipanomania ha visto al Parco Sigurtà:

  • più di un milione di tulipani che con narcisi, giacinti e muscari hanno colorato per due mesi il Parco, grazie a oltre 300 varietà, dai tulipani neri sfrangiati alle varietà dai toni pastello; gli allium hanno arricchito le ultime settimane di fioritura.
  •  tulipani in forma libera nei boschi e molti in aiuole completamente ridisegnate da Giuseppe Sigurtà, nelle aiuole galleggianti rotanti nei Giardini Acquatici e nei Laghetti Fioriti, nelle deliziose cassette di legno sui muretti della Passeggiata Panoramica.
  • una nuova installazione che ha ospitato oltre 10.000 tulipani disposti in aiuole orizzontali alte più di un metro, su una superficie di quasi 400 metri quadrati e che ricreava il quadro, L’unità dinamica degli opposti, realizzato nel 2008 da Enzo Inga Sigurtà, padre di Giuseppe e Magda Inga Sigurtà.
  • Una challenge sul profilo instagram del Parco che ha coinvolto centinaia di visitatori.
  • due speciali appuntamenti dedicati a chi ha voluto esprimere la sua vena artistica al Giardino, con Sabato d’Artista: 60 visitatori si sono cimentati con pennelli e tavolozza per ritrarre la favolosa Tulipanomania.
  • scuole di danza del territorio che hanno scelto le scenografie floreali di questa straordinaria fioritura per realizzare il proprio video.
  • la collaborazione con due comuni del vicino Lago di Garda, Bardolino e Sirmione: il Parco ha donato migliaia di bulbi per abbellire le sponde di queste due perle lacustri e consolidare quindi la sinergia con il territorio
  • 150.000 visitatori durante la fioritura

Michel Gauthier, Presidente della World Tulip Society, ha dichiarato: “Nel corso degli anni abbiamo visto il Parco Sigurtà crescere, non solo in termini di visitatori, ma anche nell’offrire esperienze uniche di fioritura ai fruitori. È con grande piacere e gioia che riconosciamo lo sforzo assegnando a Parco Sigurtà questo premio”.

Secondo la World Tulip Society, Tulipanomania, curata da Giuseppe Sigurtà, attrae da molti anni visitatori dall’Italia e dall’estero che nella primavera 2022 sono rimasti sorpresi anche dalla prima mostra immersiva di tulipani in Italia, basata su un dipinto di Enzo Sigurtà: questa opera floreale ha offerto occasioni fotografiche uniche con i tulipani e momenti da condividere sui social media. I referenti della società si uniscono alla soddisfazione del Parco che vede riconosciuti i propri sforzi, registrando il più alto numero di visitatori nel mese di aprile.

Giuseppe Sigurtà in merito a questo nuovo traguardo afferma: “è una grande soddisfazione essere in cima al mondo con una delle mie grandi passioni che è la fioritura dei tulipani. Questo Festival comprende tante attività tra cui la collaborazione per le due bellissime fioriture di Sirmione e Bardolino”.

NOMINATI GLI AMBACIATORI TULIPANOMANIA 2023

Il 15, 16, 17 novembre è avvenuta al Parco Sigurtà la nomina degli Ambasciatori Tulipanomania 2023.

Sei classi prime della scuola primaria di Valeggio sul Mincio hanno piantumato i bulbi di tulipano, aiutati dai giardinieri del Parco, in tre aiuole all’interno del Giardino: 170 bambini sono stati così nominati ufficialmente Ambasciatori di Tulipanomania 2023, la fioritura di tulipani più importante in Italia, che con oltre un milione di bulbi colora i manti erbosi del Giardino in marzo e aprile.

Questa iniziativa, giunta alla sesta edizione, è stata fortemente voluta dal Parco Giardino Sigurtà perché rimanda al concetto di amicizia, che viene celebrato durante i summit mondiali dedicati ai tulipani organizzati dalla World Tulip society,a cui anche il Parco ha preso parte: i rappresentanti dei vari paesi piantumano nel terreno i tulipani come simbolo di amicizia tra i popoli e il Parco Sigurtà vuole così veicolare il messaggio di fratellanza a partire proprio dai più piccoli, coinvolgendo quindi le scuole di Valeggio s/M.

Il conte Giuseppe Inga Sigurtà ha accolto le classi e spiegato l’importanza della piantumazione dei bulbi che poi genereranno splendide aiuole in primavera: “è stata una mattinata all’insegna della felicità e della gioia vedere questi bambini che sono venuti oggi al Parco a fare la piantumazione; Tulipanomania a primavera attirerà a Valeggio moltissime persone e i più piccoli potranno tornare al Parco a scoprire il frutto del loro lavoro. Tutto ciò sancisce la collaborazione tra il Giardino e la realtà valeggiana”.

In merito a questa iniziativa, la dirigente scolastico della Scuola Primaria di Valeggio s/M Irene Frigo ha dichiarato “siamo qui anche quest’anno, felicissimi di portare i nostri bambini di prima classe della scuola primaria: per noi il Parco è un luogo stupendo, come per tutti i valeggiani, ma soprattutto per i nostri bambini, dove cercare una boccata di bellezza. Già Maria Montessori riteneva fondamentale il rapporto tra infanzia e Natura, in quanto obiettivo principale della crescita dei nostri bambini. Ringrazio Giuseppe e Magda Sigurtà per questa opportunità e per regalarci per un giorno questo meraviglioso parco, in quanto il piantumare il tulipano è un gesto simbolico bellissimo poiché i nostri bambini sono i nostri piccoli fiori che vanno curati e protetti ogni giorno”.

Bruna Bigagnoli, assessore con delega all’ istruzione – bilancio – gemellaggi – tradizioni valeggiane – manifestazioni – servizi demografici del Comune di Valeggio, ha invece sottolineato “come avere sul territorio un parco così è un orgoglio e i turisti stranieri conoscono Valeggio per Borghetto, i tortellini e il Parco Giardino Sigurtà. Oggi aver visto questi bambini che riescono a sperimentare una manualità che magari nella vita di tutti i giorni non riescono a praticare, perché magari non hanno mai visto un orto, è un’esperienza unica e senza dimenticare che hanno poi la curiosità di venire l’anno prossimo a vedere il frutto del loro impegno”.

Monica Dioguardi, insegnante della scuola primaria partecipante, ha espresso così il suo punto di vista: “Il Parco Sigurtà è un dono prezioso per questo paese, e ringraziamo il Parco per la possibilità di offrire ai bambini la possibilità di toccare con mano la terra e poter creare qualcosa di importante, come piantare i tulipani: i piccoli vengono a contatto diretto con la natura in un giardino che appartiene loro, in quanto sono di Valeggio. Molti allievi non hanno giardino e solo la possibilità di toccare la terra e collocare il bulbo e a primavera tornare a vedere ciò che hanno aiutato a far crescere è impagabile. È un bel giorno oggi!”

Marco Dal Forno, vicesindaco del Comune di Valeggio s/M, ha dichiarato: ormai il Parco è un gioiello del territorio ed è un piacere poter collaborare e sentirsi in osmosi dove i visitatori si riversano nel paese: molte realtà ricettive e commerciali beneficiano della presenza del Parco, quindi c’è una grande collaborazione, d’altronde la bellezza del Parco parla da sé”.

Mariano Cordioli, giardiniere al Parco da oltre 40 anni, ha osservato che: “questa tipologia di attività sono molto apprezzate dai bambini e sono utili perché imparano che dalla piantumazione di un bulbo in autunno si ammira a primavera la nascita del fiore ed è anche una soddisfazione unica, poi se verranno a primavera con la famiglia sarà ancor più bello”.

I giovani giardinieri hanno apprezzato moltissimo questa iniziativa e si sono cimentati con dedizione e per premiare il loro impegno il Parco Sigurtà ha donato loro una speciale spilla Ambasciatore 2023 oltre a un abbonamento omaggio e biglietti omaggio per i genitori e per gli insegnanti, per tornare poi a primavera al Parco ad ammirare il frutto del loro lavoro.

E pensando a Tulipanomania 2023 il conte Sigurtà rivela un’anticipazione: “avremo dei tulipani molto rari come l’acuminata proveniente dalla Turchia, il narciso Sigurtà registrato nel 2014 con il nostro nome e una seconda realizzazione di un altro quadro di mio padre con tulipani che riprendono i colori dell’opera artistica realizzata. Vi saranno tantissime novità con fioriture che vanno da marzo fino ai primi di maggio, quindi uno spettacolo floreale da non perdere”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.