ESCLUSA LA PRESENZA DI CINGHIALI A SAN GIOVANNI DEL DOSSO

Anche il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza si è occupato dell’aggressione al pensionato. Il presidente della Provincia e in Sindaco ringraziano chi si è attivato nelle ricerche e nei sopralluoghi.

“Vorrei rassicurare i cittadini di San Giovanni del Dosso e dei comuni limitrofi ribadendo che tutti i ripetuti sopralluoghi effettuati congiuntamente dalle Guardie Ittico venatorie delle Province di Mantova e Modena hanno dato esito negativo: non sono stati avvistati cinghiali e nemmeno sono state rinvenute tracce del passaggio o della presenza di animali di quella specie né sul territorio del comune di San Giovanni del Dosso né sul versante modenese”. Ad affermarlo è il Sindaco Angela Zibordi a conclusione della riunione del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica tenutasi ieri in Prefettura a Mantova.

Con il primo cittadino di San Giovanni del Dosso e il presidente della Provincia Carlo Bottani è stato affrontato il tema della presenza di cinghiali sul territorio provinciale e della grave aggressione subita da un residente in una corte agricola di quel Comune.

Al riguardo, è stata posta in essere una mirata attività di vigilanza da parte delle Guardie ittico venatorie della Provincia, attivatesi immediatamente, che, con la collaborazione della Polizia Provinciale di Modena e l’ausilio di tecnologia quali droni e strumenti di rilevazione, hanno perlustrato il territorio. Allo stato delle verifiche effettuate anche da parte delle Forze dell’ordine, può escludersi la presenza di cinghiali ricollegabili a quell’episodio.

Con appostamenti e sopralluoghi, diurni e notturni, effettuati da personale specializzato e con l’ausilio di droni, sono stati avvistati altri animali (tra cui nutrie e daini) ma nessun cinghiale.

“Colgo l’occasione per ringraziare tutte le Guardie ittico venatorie di Mantova e di Modena, il personale della Provincia, il consigliere provinciale delegato Luca Perlari e la Prefettura per il lavoro di coordinamento e in generale tutti coloro che si sono prodigati nelle ricerche – dichiara il Presidente della Provincia Carlo Bottani -. Infine ricordo che è sempre attivo il numero messo a disposizione dalla Provincia a cui segnalare l’avvistamento di cinghiali: chi nota esemplari dell’animale sul territorio virgiliano può comunicarlo al 337630154, numero di reperibilità della Protezione Civile che temporaneamente è stato messo a disposizione per l’emergenza seguita all’aggressione al pensionato di San Giovanni del Dosso”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.