INCROCIO PERICOLOSO POZZOLO-VALEGGIO: il 29 dicembre in consiglio l’approvazione per istituire un impianto semaforico

MARMIROLO – Un impianto semaforico a chiamata per regolare il traffico all’intersezione tra via Ferraris, via Trentino e via Sei Vie, sul confine tra i Comuni di Valeggio sul Mincio e Marmirolo: è questa la soluzione individuata, e ormai giunta agli ultimi passaggi istituzionali, dai due Enti locali e dalla Provincia di Verona per la messa in sicurezza dell’incrocio che in passato è stato teatro di incidenti anche mortali.

incrocio Pozzolo sul Mincio – Valeggio sul Mincio

L’approvazione dell’accordo di programma tra la Provincia di Verona, il Comune di Valeggio e quello di Marmirolo  – i tre Enti proprietari delle strade che confluiscono all’incrocio situato ai margini dell’abitato di Pozzolo sul Mincio – andrà ai voti giovedì sera nel corso dell’ultimo consiglio comunale dell’anno che si svolgerà nella sala civica di piazza Roma.

Il progetto, che prevede l’installazione di un impianto semaforico sui quattro lati per regolare il flusso veicolare all’incrocio, giunge al termine di un percorso che negli ultimi anni ha coinvolto i rappresentanti, le Polizie Locali e i tecnici dei tre Enti tramite sopralluoghi e incontri volti a individuare una soluzione definitiva al problema di una intersezione in cui la scarsa visibilità, l’elevata velocità (soprattutto lungo la Provinciale) e la non sempre immediata comprensione delle precedenze hanno causato diversi sinistri nel corso degli anni.

Da tempo i Comuni di Valeggio sul Mincio e Marmirolo si erano attivati per la predisposizione di uno studio di fattibilità e con la richiesta di un contributo provinciale per la messa in sicurezza dell’incrocio attraverso la realizzazione di un impianto semaforico e l’allargamento dell’intersezione.

In data 13 dicembre 2022 il presidente della Provincia di Verona Manuel Scalzotto ha firmato l’approvazione dello schema di accordo di programma per la regolazione delle condizioni di realizzazione di interventi di messa in sicurezza di punti critici della viabilità provinciale e di intersezioni con la viabilità comunale, compreso l’incrocio tra via Ferraris, via Trentino e via Sei Vie, posto esattamente sul confine tra i territori di Marmirolo e Valeggio e tra le province di Verona e Mantova.

L’accordo di programma prevede, al fine di installare l’impianto, uno stanziamento da parte della Provincia di Verona pari a 128mila euro, con un finanziamento da parte del Comune di Valeggio sul Mincio pari a 16mila euro e un identico finanziamento pari a 16mila euro da parte del Comune di Marmirolo. La fase progettuale è stata realizzata dal Comune di Valeggio.

Una volta recepiti i via libera da parte dei consigli comunali, la Provincia di Verona esaminerà le istanze di autorizzazioni e darà il nulla osta al progetto definitivo entro tre mesi. L’avvio dei lavori dovrebbe pertanto avvenire in seguito, forse già nella primavera del 2023.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.