QUESTA È LA MIA VITA: venerdì 3 marzo lo spettacolo con SANDRA SONCINI alla Galleria San Ludovico di PARMA

Il lavoro teatrale diretto da Carlo Ferrari e interpretato da Sandra Soncini, tratto dal libro “Gentilissimo sig. dottore questa è la mia vita” di Adalgisa Conti, andrà in scena alla Galleria San Ludovico venerdì 3 marzo, alle 21:00, nell’ambito del programma di eventi per il Centenario del Liceo Marconi di Parma    

La mini-rassegna di teatro che l’associazione culturale Progetti&Teatro, in collaborazione con L.O.F.T. Libera Organizzazione Forme Teatrali, presenterà all’interno del programma di eventi dedicato ai 100 anni del Liceo Marconi di Parma, si aprirà al pubblico, dopo le repliche mattutine riservate alla scuola, con lo spettacolo “Questa è la mia vita”, tratto dal libro “Gentilissimo sig. dottore questa è la mia vita” di Adalgisa Conti, in scena venerdì 3 marzo alle 21 presso gli spazi della Galleria San Ludovico.

L’allestimento diretto da Carlo Ferrari vedrà come sua intensa protagonista Sandra Soncini, accompagnata in scena dalle musiche di Patrizia Mattioli. Trattasi di uno spettacolo, prodotto da L.O.F.T./Progetti&Teatro e vincitore del secondo premio Museo Cervi – Teatro della Memoria 2022, che segue il percorso autobiografico raccontato da Adalgisa Conti attraverso le lettere scritte durante il suo ricovero coatto in manicomio nel 1914 perché affetta da delirio di persecuzione con tendenza al suicidio, e che furono recuperate all’interno della sua cartella clinica. Un lavoro teatrale che vuole dare testimonianza del vissuto di questa giovane ragazza di Anghiari, vittima di una profonda ingiustizia che l’ha condotta a una reclusione forzata, sopraffatta da un sistema istituzionale e culturale che ne ha nel tempo consumato mente e corpo. La storia dolorosa di una donna a cui il teatro prova a restituire quella dignità, quella vicinanza e quell’amore che avrebbe meritato.

L’appuntamento teatrale è presentato in collaborazione con il Comune di Parma e sostenuto da Fondazione Monteparma.

Per info e prenotazioni: tel. 327 4089399 oppure info.progettieteatro@gmail.com

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.