Arrestato 32enne per spaccio stupefacenti, dai Carabinieri di Roverbella

Nel pomeriggio del 6 maggio, nel corso di operazione finalizzata alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, con il coordinamento della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Mantova, i Carabinieri della Stazione di Roverbella hanno tratto in arresto nella flagranza di reato un 32enne italiano, ritenuto in ipotesi accusatoria responsabile di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

I Carabinieri, durante il servizio di pattugliamento del territorio, controllavano l’uomo a bordo della sua autovettura e, sussistendone i presupposti, lo sottoponevano a perquisizione personale e veicolare. Durante le operazioni, nelle tasche dell’uomo venivano rinvenuti 19 grammi di anfetamina e 8 grammi di ketamina, suddivisi rispettivamente in 13 ed 11 dosi, pronte per essere cedute.

I Carabinieri estendevano, quindi, le operazioni di perquisizione anche all’abitazione dell’uomo, dove venivano rinvenuti ulteriori grammi 0,5 di anfetamina, grammi 9 di marijuana, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi e la somma in denaro contante di 550,00 euro, ritenuta provento dell’attività illecita.

L’uomo, pertanto, veniva dichiarato in arresto e condotto presso il Comando Provinciale di via Chiassi per le formalità di rito, al termine delle quali, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, veniva sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Mantova, informata immediatamente dei fatti, richiedeva la convalida dell’arresto e l’applicazione di una misura cautelare.

Nel pomeriggio del 9 Maggio si è tenuta l’udienza di convalida dell’arresto innanzi al Giudice per le Indagini Preliminari presso il locale Tribunale che, accogliendo le richieste dell’Ufficio di Procura, ha convalidato l’arresto e disposto la misura degli arresti domiciliari a carico dell’uomo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.