MANTOVA – Continua la mostra “ATMOSFERE SPIRITUALI” di ANDREA GIOVANNINI nella BASILICA PALATINA di SANTA BARBARA

giovannini omaggio a giulio romano

Prosegue con grande riscontro di presenze nella Basilica palatina di Santa Barbara in Mantova la mostra “Atmosfere spirituali” dell’artista contemporaneo Andrea Giovannini. L’evento fortemente sostenuto dalla Diocesi di Mantova in collaborazione con il Liceo Artistico “Giulio Romano”, che ne ha curato l’allestimento, presenta circa 30 opere a carattere spirituale di uno fra i più interessanti artisti del Neovedutismo italiano.

giovannini omaggio a giulio romano

La tematica del paesaggio nell’opera di Andrea Giovannini diviene strumento di conoscenza fortemente espressivo di una visione poetica dei luoghi in cui la suggestione diventa consapevolezza del proprio vivere umanamente fra contemporaneità degli eventi e quotidianità, in armonia con l’ambiente naturale e storico in cui la componente urbana emerge nella sua specificità.

La rassegna dispone di una sezione dedicata alla città di Mantova con un particolare omaggio alla figura del grande artista-architetto Giulio Romano e spazia fino alle ultime sperimentazioni tecniche dell’artista reggiano.

Fino ad oggi come riferito dai volontari del Touring Club che garantisco la fruibilità insieme ai volontari dell’interforze,3500 visitatori hanno potuto visitare la mostra che rimarrà aperta sino al 28 di aprile festività comprese dalle 10.00 alle 18.00

GB (Le immagini qui riprodotte sono state fornite ad esclusivo utilizzo dell’articolo)

MANTOVA – LE “ATMOSFERE SPIRITUALI” di ANDREA GIOVANNINI in ESPOSIZIONE nella BASILICA DI SANTA BARBARA

giovannini santa barbara.jpgIl Liceo Artistico Giulio Romano di Mantova, con il patrocinio della Diocesi  e del Comune di Mantova realizza e promuove nell’insigne Basilica palatina di Santa Barbara, un importante mostra iconografica dell’artista romagnolo Andrea Giovannini dal titolo “Atmosfere spirituali”.

L’evento, che verrà inaugurato domenica 7 aprile alle ore 11.00,vedrà esposte una trentina di opere dell’artista a contenuto spirituale con particolare riferimento alla città di Mantova. Continua a leggere

VILLIMPENTA: dal 30 maggio “Sguardo Contemporaneo – Castello in Arte”

di G.Baratti

Tutto pronto per l’inaugurazione della mostra collettiva “Sguardo Contemporaneo – Castello in Arte”  che si terrà sabato 30 maggio alle ore 18 nell’affascinante cornice del Castello Scaligero Gonzaghesco di  Villimpenta (Mn) in Via Tione, alla presenza degli artisti.

La collettiva “Sguardo Contemporaneo”, è curata da Nicla Ferrari con un’introduzione di Anna Fornaciari ed è promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Villimpenta, patrocinata da Provincia di Mantova e in collegamento con Sistema Museale Mantovano, Sistema Po Matilde, Ecomuseo della Risaia, dei fiuli e del paesaggio rurale mantovano, Regge dei Gonzaga e Sistema Bibliotecario Grande Mantova.

arpista_chiara_visentini

Al termine gli ospiti saranno intrattenuti dal concerto d’arpa di Chiara Visentini.

Negli spazi del Castello di Villimpenta, la Casa del Custode e l’imponente Mastio, saranno accolte una trentina di opere di dieci artisti selezionati in ambito nazionale.

L’intento è di offrire una panoramica sull’arte contemporanea attraverso i diversi mezzi espressivi: la pittura, che oggi è nuovamente in auge dopo decenni di oblio, il disegno, la scultura, l’installazione e la fotografia che, non senza animati dibattiti, entra di diritto, e addirittura in certi casi primeggia, nelle mostre d’arte. I linguaggi differenti attraverso i quali gli artisti “guardano” e rappresentano la loro personale realtà, non risultano stridenti tra di loro, anzi si creano nel percorso espositivo interessanti rimandi messi in moto da analogie, da contrapposizioni tecniche o dagli stessi temi affrontati. Continua a leggere