NEL MANTOVANO CONTINUANO LE TRUFFE AGLI ANZIANI DA FINTI TECNICI DEL GAS/ACQUEDOTTO. DARE IMMEDIATA SEGNALAZIONE AI CARABINIERI

Le ultime settimane ha visto una recrudescenza delle truffe agli anziani da finti tecnici del gas/acquedotto.

Approfittando della dislocazione in zone isolate delle abitazioni nella campagna mantovana e della solitudine in cui spesso gli anziani vivono, i malfattori hanno colpito in data 26 ottobre a Borgo Mantovano e nella giornata di ieri, 12 novembre 2021, a San Giorgio Bigarello e San Giacomo delle Segnate.

Continua a leggere

PORTO MANTOVANO – CONSIGLI UTILI DAI CARABINIERI AGLI ANZIANI DI SOAVE

Proseguono gli incontri dei Carabinieri del Comando Provinciale di Mantova per illustrare alcuni consigli e suggerimenti per evitare di restare vittime di truffe, raggiri o furti ai loro danni. L’ultimo incontro è avvenuto a Soave di Porto Mantovano dove, oltre agli iscritti del locale Centro Anziani ha voluto partecipare anche il Primo Cittadino Massimo Salvarani.

Continua a leggere

DEPRESSIONE, POTENTE MA NON INVINCIBILE: IN ITALIA CI SONO OLTRE 2,8 MILIONI DI DEPRESSI

Secondo i dati Istat, in Italia ci sono poco più di 2,8 milioni di depressi. Di questi 1,3 milioni soffrono di depressione maggiore, mentre 1,5 milioni soffrono di disturbi depressivi di vario genere. Approfondendo di più questa analisi statistica scopriamo che i più “colpiti” sono gli anziani, le donne, i meno colti e i più poveri. Detto ciò possiamo capire come questo sia un problema che riguarda davvero molte persone.

Ma come si manifesta la depressione?

Continua a leggere

MANTOVA – Accordo di collaborazione tra Comune e Accordo di collaborazione tra il Comune e l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus Aps di Mantova per il biennio 2021-2022 per biennio 2021-22

La Giunta, nella riunione di mercoledì 12 maggio, ha approvato l’accordo di collaborazione tra il Comune di Mantova e l’Associazione “Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti” di Mantova, con sede in via Conciliazione 37.

L’Associazione, infatti, ha presentato una proposta di collaborazione da realizzarsi nel corso del biennio 2021-2022, in virtù della quale intende: ottimizzare l’erogazione dei tanti servizi già in atto ed acquistare dispositivi Alexa e distribuirli alle persone anziane e/o sole per promuoverne l’autonomia nella ricerca di informazioni, intrattenimento, comunicazioni e altro ancora.

Continua a leggere

COVID, VISITE DEI PARENTI NELLE CRA, DONINI: “Devono riprendere, in sicurezza, al più presto. I nostri anziani e le loro famiglie hanno sofferto sin troppo”

La sollecitazione ai gestori delle strutture da parte dell’assessore regionale alle Politiche per la salute “Nel pieno rispetto dei protocolli va garantita la possibilità delle visite”

protocolli di sicurezza ci sono, la disponibilità della Regione a fornire i tamponi rapidi è confermata, la vaccinazione del personale e degli ospiti è in fase molto avanzata: le condizioni affinché possano riprendere le visite dei familiari sono presenti, è ora di riaprire le porte delle Cra.

Continua a leggere