BASSA ROMAGNA, TENTATIVI DI TRUFFE AI DANNI DI ANZIANI: NON FATE ENTRARE IN CASA SCONOSCIUTI

Alla luce del recente tentativo di raggiro ai danni di una persona anziana, avvenuto a Bagnacavallo, l’Unione dei Comuni della Bassa Romagna raccomanda ancora una volta di prestare attenzione alle truffe e di non fare mai entrare nella propria abitazione persone sconosciute.

Nei giorni scorsi un delinquente avrebbe tentato di stordire un’anziana versando spray urticante nel lavandino, dopo essere entrato nella sua abitazione fingendosi un tecnico addetto al controllo dell’acqua. La donna ha però compreso le intenzioni di quell’uomo ed è riuscita a metterlo in fuga.

I tecnici non intervengono mai sugli impianti interni all’abitazione, siano essi di aziende private o pubbliche. In caso di tentativi di truffa o raggiro, è necessario avvisare tempestivamente le forze dell’ordine chiamando il 112 o la Polizia locale della Bassa Romagna al numero di emergenza 800 072 525.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.