SAN BENEDETTO PO – LA MATERIA E LA CREAZIONE IN ESPOSIZIONE AL REFETTORIO MONASTICO

LOCANDINA MATERIA E CREAZIONE.jpg“La Materia e la Creazione”. L’arte contemporanea si affianca all’affresco del Correggio nel complesso dell’Abbazia di San Benedetto Po, dal 16 marzo al 7 aprile 2019. Grande evento d’arte quello che si inaugura sabato 16 marzo alle ore 17.30 al Refettorio monastico dell’Abbazia in Polirone di San Benedetto Po (Mantova). Nato dal progetto dell’Associazione Culturale Galleria Onirica “La Materia e la Creazione” porta in esposizione il lavoro di artisti che utilizzano ogni tipo di elemento, sostanza o tecnica per plasmare e produrre oggetti, sculture, installazioni e dipinti.

Alla presenza del sindaco Roberto Lasagna, dell’assessore alla cultura e turismo Vanessa Morandi e parte della giunta comunale, la mostra sarà presentata al pubblico dalla curatrice Barbara Ghisi.

Tra gli artisti mantovani il compianto pittore, scenografo e scultore storicizzato Domenico “Memo” Fornasari, Marco Bertolasi e Marzia Roversi di Poggio Rusco, Franca Goldoni di Quingentole e Cristina Simeoni di Piubega.

Mantovano di Cerese ma veronese di nascita invece lo scultore Flavio Bregoli.

Tra gli artisti modenesi: la stilista e designer internazionale Daniela Dallavalle di sede a Carpi, la pittrice e ceramista Carla Costantini, il pittore Adelco Cesari in arte Varren, Paola D’Antuono pittrice e fotografa, la creativa Lucia Leopardi residente da anni sull’Isola d’Elba, il duo Malafede composto da Federica Venier e Marco Grande scultori, le pittrici Chiara Napolitano e Maria Luisa Stefanini, lo scultore del legno Nino Orlandi e Maria Cristina Neviani che realizza bassorilievi con resine luminescenti. Vivono e lavorano a Modena da anni il ceramista Lino Bianco nato però a Torino e il pittore Alberto Zecchini nato a Reggio Emilia.

Da Bologna e provincia giungono: l’artista e imprenditore Maurizio Carpanelli, la ceramista e scultrice Cristina Scalorbi di Vado-Monzuno, il pittore Leonardo Savini e l’architetto e artista Giuseppe Zini entrambi di Bazzano.

Da Verona gli artisti Claudio Perina e Marialuisa Quaini acquerellista, nata però a Milano.

Da Brescia lo scultore Flavio Pellegrini. Da Fiesso Umbertiano in provincia di Rovigo lo scultore e incisore prof. Claudio Scaranari.

Catalogo in omaggio a tutti i visitatori.

La mostra resterà in visione al pubblico fino a domenica 7 Aprile, sabato e domenica ore 10.00-12.00 e 15.00-18.00; durante la settimana solo su prenotazione all’Infopoint tel. 0376.623036.

SAN BENEDETTO PO – CRYSTAL DREAM: LE ELABORATE E PREZIOSE OPERE DELL’ARTISTA ROBERTA DIAZZI ALL’ART GALLERY ZANINI

DIAZZI LOCANDINA

Sabato 18 novembre 2017 l’Art Gallery Zanini Arte di San Benedetto Po VIA VIRGILIO 7ospita fino al 7 gennaio 2018, le opere dell’artista Roberta Diazzi. La mostra prende il titolo CRYSTAL DREAMS ed è curata da Barbara Ghisi.

La Galleria Zanini Arte ha il piacere e l’onore di ospitare nelle sue sale la mostra evento “Crystal Dreams“ di Roberta Diazzi, fresca vincitrice del Premio “Leone d’oro” al gran galà Arte Cinema e Impresa by Fondazione Mazzoleni come artista emergente 2017. – Afferma  Davide Zanini dell’omonima Galleria. – La poetica artistica di Roberta si basa da sempre sul rapporto biunivoco tra oggetto e concetto, inizialmente vicina al linguaggio della Pop Art americana si trasforma successivamente attraverso l’utilizzo di cristalli Swarovski certificati, con diametri diversi per dare energia e potenza alla composizione. Una lunga ricerca sui materiali e sulle loro infinite possibilità, ha condotto l’artista all’elaborazione di un linguaggio originale, espressivo e sintetico, attraverso il quale da vita e forma al pensiero e alla riflessione. Nei lavori di Roberta Diazzi tutto è aggraziatamente ponderato e prezioso. È una preziosità giocata nell’unione tra, un agire antico fondato su una manifattura lontana dai tempi frenetici del mondo attuale, e le opere stesse. Continua a leggere

REVERE – “Altra Natura” a Palazzo Ducale

dal 4 luglio al 4 agosto 2015

26_4544_31892

“Altra Natura”. Questo è il titolo della mostra di pittura e scultura inaugurata sabato 4 luglio al Palazzo Ducale di Revere in piazza Castello che rimarrà aperta al pubblico fino al 4 agosto 2015.

Le opere son state allestite al secondo piano nelle sale Ludovico II della reggia gonzaghesca.

Gli artisti presenti sono chiamati a confronto sull’interpretazione della natura, dalla flora alla fauna, fino alle vedute paesaggistiche tipiche del periodo “romantico”. Continua a leggere

Riapre il Ducale di Revere con la mostra “Abstracta Dedign”

Maria Cristina Neviani                                     un’opera di Maria Cristina Neviani

di G. Baratti (giornalista)

Dopo i restauri e parte della ristrutturazione dovuti al sisma del 2012, il Palazzo Ducale di Revere torna a splendere e a ospitare per la prima volta, la collettiva Abstracta Design.

La mostra verrà inaugurata sabato 28 marzo alle 18 nelle sale Ludovico II, al secondo piano del Ducale, design pittura e scultura astratta e sarà presentata dalla pittrice contemporanea di Poggio Rusco, Barbara Ghisi.

Daniele LusettiI tredici artisti che esporranno le loro opere sono: Daniele Lusetti, Cristina Simeoni, Maria Cristina Neviani, Carmellina Arestia, Andrea Mesini, Angelo Fantoni, Corrado Lippi, Maria Grazia Minelli, Maurizio Carpanelli, Marco Randazzo, Claudio Scaranari e Andrea Scarpellini.

nella foto Daniele Lusetti

Entrata libera – il sabato e la domenica dalle 10 alle 19,30

gli altri giorni solo su appuntamento (3356702863)