GONZAGA – 4 NOVEMBRE: ENTRANO NEL VIVO LE CELEBRAZIONI PER IL CENTENARIO DELLA GRANDE GUERRA

In occasione della Festa dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, entrano nel vivo le manifestazioni organizzate dal Comitato Celebrazioni del Comune di Gonzaga per il centenario della fine della Prima Guerra Mondiale.

4 NOVEMBRE

Sabato 3 novembre, alle ore 11:30 nel chiostro dell’ex Convento di Santa Maria, il sindaco Claudio Terzi inaugura la mostra fotografica delle opere di Giulio Gibertoni e dei reperti storici di Mauro Lomellini, dell’Associazione Bersaglieri di Gonzaga, legati alla Grande Guerra. Continua a leggere

GONZAGA – WEEK END DENSO DI APPUNTAMENTI

festa-dello-sport.jpg

Domenica 12 giugno, nei prati di Fiera Millenaria, si svolge la quinta edizione della Festa dello Sport promossa dal Comune e dalle associazioni sportive di Gonzaga e dei paesi limitrofi, in collaborazione con l’istituto comprensivo. Dalle ore 15.30 sarà un susseguirsi di dimostrazioni di numerose discipline, dal calcio alla corsa, dal tennis al karate, dal pattinaggio al basket, dall’atletica alla danza. Continua a leggere

GONZAGA – OPERE PUBBLICHE: CASERMA DEI CARABINIERI, CORTE MATILDE, NUOVO PADIGLIONE in FIERA MILLENARIA

Sindaco di Gonzaga Claudio TerziAmmonta ad oltre 6 milioni di euro la dotazione finanziaria del bilancio di previsione 2016-2018 presentato nei giorni scorsi dal sindaco Claudio Terzi e dalla giunta al consiglio comunale. Nella seduta fissata per il 13 giugno si procederà con la discussione e la votazione. “È un bilancio redatto in un quadro normativo caratterizzato dal rigore dei tagli degli anni passati ma con l’obiettivo di mantenere ed ottimizzare i servizi esistenti, in particolare nei settori famiglia, scuola e sociale” spiega il sindaco Terzi “ed è un bilancio che non grava sui cittadini con aumenti delle tariffe, nonostante il blocco della pressione fiscale”. Continua a leggere

GONZAGA -70° ANNIVERSARIO DEL VOTO ALLE DONNE

FedericoPatellani_copertinaTempondel20giugno1946.jpg

Le testimonianze del primo voto al femminile saranno al centro della manifestazione organizzata dal Comune e dalla Commissione Pari Opportunità di Gonzaga in occasione della Festa della Repubblica. Giovedì 2 giugno alle ore 9:15 a Bondeno, in piazza IV Novembre, e alle 18:30 a Palidano in Piazza Sordello, saranno proposte letture della Costituzione e saranno ascoltate le voci delle donne che, il 2 giugno del 1946, si recarono alle urne nel giorno in cui ebbero per la prima volta accesso al voto. Continua a leggere

GONZAGA – CELEBRAZIONI DEL 71° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE

Il Comune di Gonzaga invita la cittadinanza a esporre il tricolore in occasione delle celebrazioni per il 71° anniversario della Liberazione, che si svolgeranno lunedì 25 aprile. Il primo appuntamento della giornata in memoria della sconfitta del nazi-fascismo sarà alle ore 9:30 con il ritrovo delle autorità in piazza Castello e la partenza dei pullman per la deposizione delle corone presso i monumenti ai caduti di Bondeno e Palidano e al cimitero di GonzagaContinua a leggere

“CICLAMABILE 2015” pulizia della ciclabile Gonzaga – Bondeno

ciclopedonale Gonzaga-Bondeno by Lancil8                                                                                                by Lancil8

 di G.Baratti (giornalista)

GONZAGA: Il Comune di Gonzaga, visto il grande successo dello scorso anno, anche quest’anno ripropone per sabato 7 marzo 2015, “Ciclamabile, la primavera della ciclabile”, iniziativa di volontariato ecologico dedicata alla pulizia della ciclabile che collega il capoluogo con la frazione di Bondeno, in previsione dell’imminente fruizione estiva.

Partecipare all’iniziativa è molto facile, basta presentarsi alle ore 14.30 a Gonzaga, nel parcheggio adiacente all’ex Macello, e a Bondeno nel parcheggio davanti alla farmacia.

Alle ore 15.00 inizierà l’attività di raccolta ed asportazione del materiale di rifiuto dalla ciclabile. La conclusione è prevista alle ore 17.00 con la merenda a Corte Matilde. Continua a leggere

Terre Matildiche in festa per i novecento anni dalla morte della Grancontessa

IMG_0520

di G. Baratti (giornalista)

Le antiche Terre Matildiche si estendono principalmente lungo l’asta del Po e per questo motivo una delegazione di portavoce dei comuni di Canossa (Re), Quattro Castella (Re), San Benedetto Po (Mn) e Sorano (Gr), in rappresentanza dei territori un tempo dominati da Matilde di Canossa, il 21 gennaio scorso a Roma ha incontrato la sottosegretaria del Ministero della Cultura, on.le Maria Ilaria Borletti Buitoni alla presenza dei parlamentari On.le Antonella Incerti e Marco Carra e della Vicepresidente della Provincia di Mantova Francesca Zaltieri. Durante l’incontro sono emersi i temi legati alle celebrazioni per il nono centenario della morte di Matilde di Canossa (1115-2015).

L’on.le Borletti Buitoni ha apprezzato il programma generale confermando la validità e la novità del progetto e auspicando che altri territori vadano in futuro nella stessa direzione. Ha poi lodato e condiviso l’apposito Protocollo d’Intesa, sottoscritto da istituzioni ed enti privati, che ha messo insieme 90 soggetti risaltando l’importanza del personaggio di Matilde di Canossa che a 900 anni dalla sua morte è ancora simbolo dell’unità dei territori che oggi si trovano in giurisdizioni appartenenti a Regioni differenti.

Continua a leggere