MANTOVA E PROVINCIA – CARABINIERI: AVVIATA L’OPERAZIONE PASQUA SICURA GIÀ CON UNA PRIMA SPERIMENTAZIONE DAL FINE SETTIMANA “DELLE PALME”

Nel corso del fine settimana della domenica “delle Palme”, i Carabinieri del Comando Provinciale di Mantova hanno sperimentato sul campo il dispositivo operativo che andrà a tutelare il lungo periodo delle festività pasquali che come ogni hanno vede Mantova e la sua bella provincia caratterizzata da un elevato afflusso di turisti sul territorio.

CARABINIERI - PATTUGLIA IN PIAZZA MANTEGNA.jpgLa sperimentazione nel fine settimana ha garantito  l’intensificazione dei servizi di prossimità posti in essere dai Carabinieri finalizzati alla prevenzione dei reati, con particolare riguardo ai reati contro il patrimonio, al rispetto delle norme in materia di codice della strada nonché al fenomeno dell’uso di sostanze stupefacenti ed alcoliche tra i più giovani, effettuando pattuglie a piedi nelle zone di aggregazione di massa, ponendo in essere un incisivo controllo di pregiudicati e soggetti sottoposti a misure limitative della libertà personale, posti di controllo alla circolazione stradale lungo le principali arterie cittadine nonché controlli a tappeto con apparato etilometrico in dotazione. Continua a leggere

MANTOVA – ARRESTATO NIGERIANO per ASSOCIAZIONE A DELINQUERE DI STAMPO MAFIOSO, IMMIGRAZIONE CLANDESTINA e SFRUTTAMENTO ALLA PROSTITUZIONE 

MANTOVA ED HINTERLAND – SERVIZIO STRAORDINARIO AD ALTO IMPATTO PER IL CONTROLLO DEL TERRITORIO – UNA PERSONA ARRESTATA 

Carabinieri controlliDurante la giornata di giovedì 11 Aprile, è stato effettuato un massiccio servizio di intensificazione di controlli in tutto il territorio mantovano, messo in campo dagli uomini della Compagnia Carabinieri di Mantova diretti dal Luogotenente Carica Speciale Orazio DI STEFANO, finalizzato all’espletamento di servizi ad alto impatto di contrasto dei reati predatori in genere, con particolare riferimento alle rapine ed ai furti in abitazioni, allo spaccio stupefacenti, rispetto del codice della strada, contrasto allo sfruttamento della prostituzione e vigilanza delle aree maggiormente a rischio, attuato su tutto il territorio ”che hanno portato i seguenti risultati:

  • 50 militari impiegati;
  • 25 mezzi impiegati;
  • 12 posti di controllo effettuati;
  • 120 persone identificate;
  • 50 mezzi controllati;
  • 5 aree sensibili controllate;
  • 5 persone controllate agli arresti domiciliari;
  • 18 esercizi pubblici controllati;
  • 10 violazioni al C.D.S. accertate;
  • 15 punti sottratti dalla patente di guida;
  • 1 persona arrestata.

Continua a leggere

CASTIGLIONE D/ STIVIERE – SPACCIAVA AGLI STUDENTI ALL’USCITA DALLA SCUOLA: ARRESTATO DAI CARABINIERI

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Castiglione delle Stiviere hanno arrestato in flagranza un 19enne che spacciava droga agli studenti dell’Istituto Scolastico “”C.F.P. (Centro di Formazione Professionale)” del luogo.

carabinieri castiglione delle stiviere.jpg

La notizie di un giovane notato aggirarsi in prossimità della Scuole, aveva destato preoccupazione sia tra gli insegnanti che tra i genitori, tanto che il fatto è stato subito segnalato ai Carabinieri della Compagnia. Appresa la notizia, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Castiglione delle Stiviere hanno avviato una meticolosa attività d’indagine durata circa un mese. Un lavoro certosino, svolto dai militari con la massima discrezione e professionalità, fingendosi operai o trasportatori di merci mentre tenevano occhi e orecchie sempre puntati verso la scuola. Continua a leggere

SCHIVENOGLIA – 5 PERSONE DENUNCIATE PER IMMIGRAZIONE CLANDESTINA E SFRUTTAMENTO MANODOPERA

In Schivenoglia, i militari del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Gonzaga, congiuntamente al Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Mantova, della Compagnia Carabinieri di Castiglione delle Stiviere, delle Stazioni Carabinieri di Quistello e San Giacomo delle Segnate, al personale INAIL e INPS, nel corso di un mirato servizio di cui alla specifica “TASK FORCE”, costituita su disposizione della Prefettura di Mantova e finalizzata alla prevenzione e repressione del fenomeno dello sfruttamento della manodopera clandestina nell’ambito del “SETTORE TESSILE”, hanno denunciato per i reati di “favoreggiamento della permanenza nel territorio dello stato di cittadini extracomunitari immigrati clandestini in concorso e sfruttamento manodopera di lavoratori stranieri privi del permesso di soggiorno in concorso”, un 36 enne ed un 51 enne di nazionalità cinese, rispettivamente imprenditore e locatario dell’immobile.

CARABINIERI - TASK FORCE.jpg Continua a leggere

CASTIGLIONE DELLE STIVIERE – MAXI RETATA DEI CARABINIERI: DURO COLPO ALLA GANG DELLO SPACCIO DEI “CINQUE CONTINENTI”

Maxi retata di spacciatori nel quartiere Cinque Continenti, compiuta questa mattina, 27 marzo 2019.  Dopo un’indagine durata otto mesi, all’alba di oggi i carabinieri hanno dato esecuzione a 17 misure cautelari di divieto di dimora nelle province di Mantova e Brescia, emesse dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Mantova, nell’ambito dell’Operazione convenzionalmente denominata “5 Continenti”.

carabinieri maxi retataUn durissimo colpo alle gang dello spaccio che operavano nel noto quartiere ” I cinque Continenti”. La rete si è chiusa dopo mesi di appostamenti, indagini tecniche e riprese video che il magistrato ha ritenuto più che ottimali per emettere i provvedimenti cautelari. Continua a leggere

CASTIGLIONE D/ STIVIERE – RUBANO UN’AUTOCLAVE E IL SERBATOIO DA 250 LITRI E SI DANNO ALLA FUGA: ARRESTATI DUE UOMINI

Non sfuggono ai Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Castiglione delle Stiviere i due ladri di attrezzi agricoli che questa mattina (25 marzo) si sono introdotti in una azienda agricola di Castiglione delle Stiviere, dove per asportare il motore di un’autoclave e il serbatoio da 250 litri, hanno praticamente distrutto mezzo impianto di pompaggio.

CARABINIERI - CASTIGLIONE DELLE STIVIEREA seguito di analoghi recenti furti perpetrati nella zona, i Carabinieri di Castiglione Delle Stiviere avevano intensificato i controlli con particolare riguardo proprio a questo tipo di aziende e abitazioni rurali, ritenute possibili obiettivi di altri mirati raid ladreschi. Infatti, alle 09.00 circa di oggi, lunedì 25 marzo, il titolare della citata azienda agricola notava, mentre era impegnato in varie attività, un fiat fiorino allontanarsi frettolosamente dall’azienda. Continua a leggere

MARMIROLO – CONTROLLO DI LABORATORI CINESI: TROVATO UN CLANDESTINO

carabinieriIn Marmirolo, i militari della Stazione Carabinieri di Castel Goffredo, congiuntamente ai militari delle Stazioni Carabinieri di Guidizzolo e Gazoldo degli Ippoliti, al Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Mantova, al personale INAIL, INPS e della Polizia Locale di Marmirolo, nel corso di un mirato servizio di cui alla specifica “TASK FORCE”, costituita su disposizione della Prefettura di Mantova e finalizzata alla prevenzione e repressione del fenomeno dello sfruttamento della manodopera clandestina nell’ambito del “SETTORE DELLA CALZA”, a seguito di un controllo effettuato all’interno di un’azienda di confezionamento del posto, il cui titolare, un cittadino 52enne cinese regolare sul territorio nazionale, hanno identificato un 27enne connazionale, risultato clandestino sul territorio nazionale ma non intento all’attività lavorativa. Continua a leggere

MANTOVA – BADANTE ARRESTATA PER FURTO AGGRAVATO IN ABITAZIONE

In Mantova, i militari della locale Stazione Carabinieri, a seguito di complesse ed articolate attività d’indagine hanno arrestato per il reato di “furto aggravato in abitazione”, una 48enne italiana del luogo.

carabinieri mantova

Alcune settimane fa una coppia di coniugi anziani abitanti nel centro cittadino, si sono presentati presso il Comando di Via Chiassi per sporgere una denuncia di furto di denaro, infatti gli stessi si sono accorti in più occasioni che dal loro conto corrente erano stati effettuati dei pagamenti mediante tessera bancomat, a seguito di spese da loro mai effettuate presso alcuni esercizi commerciali della città, nonché dalla cassaforte che regolarmente è chiusa da una chiave nascosta dai familiari all’interno della propria abitazione, erano sparite delle piccole somme di denaro contante. Continua a leggere

ROVERBELLA – SETTORE DELLA CALZA: TROVATI 5 OPERAI SENZA CONTRATTO. ARRESTATO IL TITOLARE

In Roverbella, i militari della Stazione Carabinieri di Guidizzolo, unitamente a quelli di Volta Mantovana, Piubega, al Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Mantova ed al personale INAIL e INPS, nel corso di un mirato servizio di cui alla specifica “TASK FORCE”, costituita su disposizione della Prefettura di Mantova, il cui coordinamento è affidato al Comandante della Compagnia Carabinieri di Castiglione delle Stiviere, Maggiore Simone TONI e finalizzata alla prevenzione e repressione del fenomeno dello sfruttamento della manodopera clandestina nell’ambito del “SETTORE DELLA CALZA”, hanno arrestato per i reati di “trarre ingiusto profitto favorendo la permanenza nel territorio italiano di cittadini stranieri e sfruttamento della manodopera clandestina”, un 42enne di nazionalità cinese, titolare di un laboratorio tessile del luogo.

CARABINIERI - LAVORO NERO Continua a leggere

SERMIDE – PREGIUDICATO TENTA DI RUBARE IN PIENA NOTTE: ARRESTATO

Erano circa le tre di domenica notte (3 marzo), quando la pattuglia della Stazione carabinieri di Magnacavallo, in servizio preventivo, scorge un’ombra in una via di Sermide.

manetteIl personale con molta discrezione scende dal mezzo e si avvicina ad un’abitazione riscontrando che quell’ombra notata apparteneva ad un rumeno pregiudicato, residente nel Crotonese, che stava tentando di scardinare una serratura per entrare furtivamente nell’abitazione di una 84enne che, ignara di quello che sarebbe potuto accadere, dormiva tranquillamente nel proprio letto. Continua a leggere