SAPORI DI CALABRIA RACCONTATI da EDOARDO RASPELLI, domenica 16 febbraio su Canale 5 in replica per “LE STORIE DI MELAVERDE”

Edoardo Raspelli per Le Storie di Melaverde, domenica 16 febbraio alle 11.20 su Canale 5, ci accompagna di nuovo in Calabria alla scoperta del frutto simbolo della provincia di Reggio Calabria, il bergamotto.

RASPELLI in Calabria bergamotto 2.jpeg

Nel secolo scorso valeva come l’oro. Veniva utilizzato addirittura come moneta di scambio. Continua a leggere

EDOARDO RASPELLI: DOMENICA 24 MARZO a CANALE 5 per le STORIE DI MELAVERDE SUI MONTI DI PASPARDO

Edoardo Raspelli

Oltre il 35% del territorio italiano è costituito da montagna, superato solo da quello collinare con il 41%, ma nettamente superiore a quello di pianura che, pur essendo il più popoloso copre solo il 23% del nostro Paese. Su circa 60 milioni di Italiani solo 9 milioni vivono in queste terre difficili ed è grazie a loro se oggi possiamo godere di paesaggi di montagna dalla bellezza inestimabile.

Per Le Storie di Melaverde, a Canale 5, domenica 24 marzo alle 11.20 Edoardo Raspelli ci porterà di nuovo a Paspardo, media Valle Camonica provincia di Brescia, per farci conoscere i custodi della montagna. Continua a leggere

EDOARDO RASPELLI A CANALE 5 PER LE STORIE DI MELAVERDE, DOMENICA 10 MARZO

Domenica 10 marzo alle 11.20 a Canale 5, per Le Storie di Melaverde, Edoardo Raspelli sarà all’azienda agricola Quattro Portoni dei fratelli Bruno ed Alfio Gritti e partirà dall’allevamento delle bufale, per poi spostarsi nel caseificio aziendale per seguire la lavorazione di alcuni formaggi particolari proprio perché realizzati con latte di bufala. Un “Blu” ad esempio, un formaggio a pasta filata stagionata, e tanti altri.

RASPELLI bufale- 2.jpg Continua a leggere

EDOARDO RASPELLI: DOMENICA 24 FEBBRAIO, FINISCE CON TRE MESI DI ANTICIPO LA CONDUZIONE DI MELAVERDE

A BRANZI IN VAL BREMBANA (BERGAMO) TRA PANI ARTIGIANALI FORMAGGI DI MONTAGNA E FOTO D’AUTORE

RASPELLI Val Brembana Gente di Valle 2.jpeg

Domenica 24 febbraio sarà l’ultima della stagione 2018/2019 (edizione 21) di Melaverde su Canale 5 per Edoardo Raspelli, il giornalista e “cronista della gastronomia” che da dieci anni è al fianco di Ellen Hidding nella trasmissione creata da Giacomo Tiraboschi il 20 settembre del 1998.

Questa nuova puntata e prima visione è la numero 614, dove Edoardo Raspelli a Melaverde vi racconterà tre storie di uomini che hanno deciso di mettere tutta la loro passione, la forza tipica delle persone di montagna e il talento di cui la sorte li ha dotati, nella voglia di rendere vivo il proprio territorio. Continua a leggere

MELAVERDE SHOCK – RASPELLI FATTO FUORI DA MEDIASET. “L’AFFETTO DEL MIO PUBBLICO? MI FA PIANGERE DI MALINCONIA”

 

Edoardo Raspelli.jpg

Per oltre 600 domeniche, è entrato nelle case degli Italiani con un programma capace di unire il piacere dell’enogastronomia territoriale con le bellezze del Bel Paese. Stiamo parlando di Edoardo Raspelli, il giornalista, scrittore e “cronista della gastronomia”, che si è visto abbandonare dalla produzione di Melaverde e dalla stessa Mediaset con un trattamento tutt’altro che di favore. Tantissimi sono stati i fan che hanno dimostrato il loro supporto a Raspelli per questa situazione mentre pochi sono stati i colleghi che hanno anche solo alzato la cornetta per quattro chiacchiere di conforto.

Noi di Mincio&Dintorni, sollecitati anche dalle richieste di maggiori informazioni ricevute dai fan del giornalista, siamo andati ad intervistare Edoardo Raspelli.

Ecco cosa ci ha raccontato… Continua a leggere

MELAVERDE: RASPELLI DOMENICA 10 FEBBRAIO sarà tra TARTUFI TOSCANI e FORMAGGI nel BIELLESE ed in VALLE D’AOSTA

Per le Storie di Melaverde su Canale 5, domenica 10 febbraio alle ore 11.20, Edoardo Raspelli ci porta di nuovo in Toscana per parlare di tartufi. In Italia si possono raccogliere, anzi “cacciare” come dicono i cavatori esperti, nove tipi diversi di tartufo; e ben sette varietà si trovano nei boschi, o meglio, nelle alberete tartufigene che circondano Pisa. Naturalmente il “bianco” è il più pregiato, ma tutti i tartufi hanno il loro valore.

RASPELLI Storie di Melaverde Oro degli Dei.jpeg

RASPELLI Storie di Melaverde Oro degli Dei

La cosa più importante è sapere come utilizzarli, perché non tutti i tartufi sono uguali e quindi non tutti devono essere utilizzati nella stessa maniera. Puntata ricchissima di storia, curiosità informazioni utili sul mondo del tartufo. Continua a leggere

MELAVERDE: EDOARDO RASPELLI IL 3 FEBBRAIO CI PORTA A SCOPRIRE LA TROTA REGINA DI SAN DANIELE

Prima Visione di Melaverde – domenica 3 febbraio su Canale 5 – Edoardo Raspelli, il giornalista e “cronista della gastronomia” è al fianco di Ellen Hidding nel condurre la trasmissione creata da Giacomo Tiraboschi il 20 settembre del 1998 (n. 611, anno 21), alle 11.50 ci porta in provincia di Udine, nella splendida San Daniele del Friuli non per parlare del celeberrimo prosciutto crudo, ma della TROTA REGINA DI SAN DANIELE.

Continua a leggere

MELAVERDE CANALE 5 – EDOARDO RASPELLI A LANGHIRANO CI PRESENTA IL PROSCIUTTO CRUDO RULIANO

Domenica 27 gennaio con Edoardo Raspelli per Le Storie Melaverde su Canale 5 – ancora una volta si parlerà di cosa vuol dire oggi fare vita di montagna … tre storie, tre uomini, che in modo differente, hanno deciso di fare di una piccola valle alpina il proprio mondo. C’è il giovane, venuto da fuori, che ha voluto costruire qui la stalla dei propri sogni per allevare soprattutto capre, due razze molto diverse tra loro.

RASPELLI vita di montagna - 1 (1)

Una, tipica dei territori alpini, la Camosciata delle Alpi, e una che apparentemente non ha nulla a che fare con i climi ed i territori montani, selezionata per vivere in stalla, la Saanen che, però, si è adattata a questo ambiente e riesce a vivere buona parte dell’anno sui pascoli alpini. Continua a leggere

MELAVERDE: RASPELLI UOMO PREISTORICO ALL’ARCHEOPARK di DARFO BOARIO TERME (BS)

ORE 11.50 MELAVERDE nuova puntata e prima visione su Canale 5: “Madre Terra”. In questa puntata Edoardo Raspelli raggiungerà l’Archeopark di Darfo Boario Terme, in Valle Camonica, una delle più estese delle Alpi Centrali, in provincia di Brescia.

RASPELLI Archeopark 2.jpeg

L’antichissima storia di questa valle iniziò con la fine dell’ultima glaciazione, circa 15.000 anni fa, quando il ghiacciaio, sciogliendosi, creò l’ambiente adatto per ospitare i primi abitanti: i Camuni. Continua a leggere