CURTATONE – GRANDE PARTECIPAZIONE AL 75° ANNIVERSARIO DEL MARTIRIO DEI DIECI MILITARI ITALIANI FUCILATI DAI TEDESCHI ALL’ALDRIGA

MARTIRIO ALL'ADRIGA 1.jpgSi è svolta anche quest’anno la cerimonia per ricordare l’eccidio dell’Aldriga, il 75° Anniversario del martirio dei dieci militari italiani fucilati dai tedeschi il 19 settembre 1943 alla Valletta Aldriga, in località Curtatone. La commemorazione si è tenuta nella mattinata di sabato 22 settembre, organizzata come sempre dall’Amministrazione Comunale di Curtatone.

Il programma della giornata ha visto alle 10 il raduno dei partecipanti presso il monumento sulla ex S.S. 10 Padana Inferiore e alle 10.15 l’inizio delle celebrazioni, accompagnate dal coro degli studenti della scuola secondaria di primo grado “Vittorino da Feltre” di Buscoldo, con la direzione del Maestro Daniele Anselmi. Continua a leggere

CITTÀ di CURTATONE – RICORRENZA DEL 75° ANNIVERSARIO DEL MARTIRIO DEI MILITARI FUCILATI ALL’ALDRIGA

anniversario-del-martirio-allaldriga-4I dieci soldati italiani uccisi: Giuseppe Aresi, Giuseppe Bianchi, Luigi Binda, Mario Colombi, Bruno Colombo, Mario Corradini, Angelo Alessandro Corti, Luigi Pecchenini, Attilio Andrea Passoni e Francesco Rimoldi.

Ricorre quest’anno il 75° Anniversario del sacrificio dei dieci militari italiani fucilati dai tedeschi il 19 settembre 1943 alla Valletta Aldriga, in località Curtatone. Sabato 22 settembre, si terrà la cerimonia di commemorazione organizzata dalla Città di Curtatone.  Continua a leggere

IL COMUNE DI CURTATONE HA PREMIATO OTTO NUOVI MAESTRI DEL LAVORO

Curtatone premiazione dei maestri del lavoro.jpg

Questa mattina, sabato 20 febbraio, presso la Sala Consiliare del Comune di Curtatone, si è svolta la cerimonia di consegna di una pergamena ad otto cittadini che, insigniti all’onorificenza della “Stella al Merito del Lavoro” da parte del Presidente della Repubblica, hanno dato e danno tuttora lustro a tutta la città di Curtatone. La cerimonia è stata presieduta dal Sindaco Carlo Bottani, dal Console Provinciale dei Maestri del Lavoro Enos Gandolfi, alla presenza della Giunta Comunale, del Presidente del Consiglio Giorgio Maffezzoli e dei consiglieri. Continua a leggere