CONSEGNATE NOVE FIAT PANDA DA REGIONE EMILIA-ROMAGNA ALLE GUARDIE ECOLOGICHE VOLONTARIE

Veri e propri “angeli custodi” dell’ambiente, che svolgono una preziosa attività di vigilanza e controllo nei parchi, nelle riserve naturali e nelle aree protette dell’Emilia-Romagna.

Arriva dalla Regione un nuovo aiuto concreto per le Guardie ecologiche volontarie9 Fiat Panda che l’assessora regionale alla Montagna, parchi e forestazione, Barbara Lori, e il sottosegretario alla Presidenza, Davide Baruffi, hanno consegnato oggi a Bologna.

Continua a leggere

CRESCERE SOSTENIBILI: BICICLETTE ELETTRICHE IN DOTAZIONE ALLE GEV DEL PARCO DEL MINCIO

Mantova, 2 luglio – Nell’ambito dell’azione di ecoturismo Crescere Sostenibili, realizzata dal Parco del Mincio nel progetto “Mantova ciclabile” in collaborazione con il Comune di Mantova e con il sostegno del Ministero dell’Ambiente, il Parco ha acquistato due nuove biciclette elettriche che saranno utilizzate dalle Guardie Ecologiche Volontarie dell’ente per le attività di controllo del territorio e di informazione ambientale.

consegna_bici_elettriche

La consegna è avvenuta nei giorni scorsi alla presenza del presidente del Parco, Maurizio Pellizzer, e del direttore, Cinzia De Simone. Continua a leggere

PARCO DELLE BERTONE: CERIMONIA DI RIAPERTURA DA PARTE DEL PRESIDENTE PELLIZZER E DEL DIRETTORE DEL PARTO DEL MINCIO DE SIMONE

Goito, 15 giugno – Ieri mattina è stato riaperto al pubblico il Centro Parco Bertone a Goito, centro visite del Parco Regionale del Mincio. Presidente e direttore, Maurizio Pellizzer e Cinzia De Simone, hanno effettuato il taglio del nastro e ringraziato le Guardie Ecologiche Volontarie del Parco che in questa fase di emergenza Covid si sono rese disponibili a riaprire il parco giardino nel rispetto di tutte le misure di sicurezza.

Continua a leggere

MANTOVA, IL CALENDARIO 2020 DEL PARCO DEL MINCIO IN DISTRIBUZIONE GRATUITA

Gli ecosistemi del fiume Mincio, raccontati attraverso gli scatti di cinque fotografi, sono protagonisti del calendario 2020 del Parco del Mincio, in distribuzione gratuita presso la sede del Parco fino a esaurimento scorte. “35 anni di tutela del capitale naturale” è il leitmotiv della pubblicazione, che celebra il 35° anniversario di istituzione dell’ente attraverso una straordinaria carrellata di immagini scattate dai fotografi Mattia Cordioli, Andrea Camillo, Luciano Sutti, Paolo Bignoni e Marcello Tuminello.

copertina-calendario-2020 Continua a leggere

MANTOVA/MILANO – NUOVE GUARDIE ECOLOGICHE VOLONTARIE PER IL PARCO DEL MINCIO

Le aspiranti guardie Ecologiche Volontarie che hanno frequentato il 7° corso di formazione tenuto dal Parco del Mincio, hanno sostenuto oggi, mercoledì 18 dicembre, a Milano l’esame finale che li abiliterà a conseguire la nomina a guardia giurata e a indossare la divisa verde delle GEV per prestare servizio volontario nell’area protetta.

GUARDIE ECOLOGICHE VOLONTARIE

Nella foto, scattata in piazza Lombardia al termine delle prove sostenute davanti alla commissione regionale, i candidati, che sono stati accompagnati dal presidente Maurizio Pellizzer, dal direttore e responsabile Vigilanza Cinzia De Simone e dal coordinatore Vigilanza Luigi Marcone.

PARCO DEL MINCIO – RIPRENDE IL CORSO G.E.V.: AVIFAUNA E PAESAGGIO AL CENTRO DELLA PROSSIMA GIORNATA DI FORMAZIONE

Riprendono sabato 7 settembre gli incontri del settimo corso per la formazione di nuove Guardie Volontarie Ecologiche promosso dal Parco del Mincio con il supporto di Regione Lombardia.

GEV PARCO DEL MINCIO.JPGFauna e paesaggio rappresentano il focus del riavvio delle lezioni, tenute dall’esperto in Scienze Naturali dott. Oliviero Spettoli, che approfondirà il tema “Tutela e valorizzazione delle superfici del paesaggio e dell’economia forestale”, e dall’esperto in Scienze Ambientali dott. Daniele Longhi, che interverrà su “Avifauna e mammiferi: metodo e strumento di monitoraggio. Legge Regionale 10/2008”. Continua a leggere

MANTOVA – IL QUESTORE PAOLO SARTORI IN VISITA NELLA SEDE DEL PARCO DEL MINCIO

Il Questore di Mantova, Paolo Sartori, è stato in visita oggi nella sede del Parco del Mincio per conoscere in prima persona l’organizzazione dell’ente e i suoi operatori. Accompagnato dal presidente Maurizio Pellizzer e dal direttore Cinzia De Simone, il Questore ha visitato gli uffici approfondendo, insieme ai vertici del Parco, le funzioni svolte dall’ente in materia di tutela ambientale, progettazione, agricoltura sostenibile, vigilanza, educazione ambientale e comunicazione.

Questore Sartori in visita al parco del Mincio

Durante la visita, ha incontrato una nutrita rappresentanza delle Guardie Ecologiche Volontarie del Parco, condividendo riflessioni e impegni reciproci in relazione al delicato tema della tutela del territorio e della prevenzione dei reati contro l’ambiente.

Ringraziamo il Questore per l’attenzione e la sensibilità – commenta il presidente del Parco del Mincio, Maurizio Pellizzer – la visita odierna è stata l’occasione per rimarcare la solida collaborazione tra il Parco e le forze di polizia e per confermare gli sforzi comuni nel preservare l’area protetta. L’azione quotidiana svolta dalle Guardie Ecologiche Volontarie, organo che stiamo potenziando con l’ingresso dei nuovi volontari attualmente impegnati nel settimo corso di formazione promosso dal Parco, si pone in continuità e a supporto del fondamentale servizio assicurato dagli operatori della pubblica sicurezza”.

PARCO DEL MINCIO: AL VIA LA FORMAZIONE PER 40 NUOVI VOLONTARI PER L’AMBIENTE

7° corso per aspiranti Guardie Ecologiche Volontarie nel Parco del Mincio. È possibile presentare domanda: posti ancora disponibili.

GEV PARCO DEL MINCIO.jpgPrevenire danni ambientali, informare la popolazione sulle caratteristiche del territorio e delle specie protette, individuare emergenze ambientali, affiancare l’ente nelle numerose attività di tutela e valorizzazione dell’area protetta e del patrimonio naturalistico che l’ente custodisce nelle sue riserve naturali: questi i principali compiti delle Guardie Ecologiche Volontarie, che il Parco del Mincio si appresta ad incrementare con l’avvio di un nuovo corso di formazione, il settimo dalla nascita dell’area protetta. Continua a leggere