PARCO DELLE BERTONE RIAPRE AL PUBBLICO: NEI NIDI, DODICI COPPIE DI CICOGNE BIANCHE

GOITO – Domenica 10 aprile Parco delle Bertone, centro visita del Parco del Mincio e Centro di Reintroduzione della Cicogna bianca, riapre al pubblico.

Dalle ore 10 alle ore 19 i visitatori potranno tornare ad ammirare la tenuta estiva dei conti d’Arco, immersa nel verde del bosco romantico e nei colori dell’elegante giardino che circonda la villa nobiliare.

Il risveglio primaverile riveste di dolci tonalità le chiome degli alberi mentre nel sottobosco spuntano i colori accesi delle fioriture stagionali

Sulle cime più alte degli alberi secolari si scorgono gli imponenti nidi delle cicogne: sono attualmente dodici le coppie che hanno scelto le Bertone per deporre le uova, complici le condizioni di naturalità del sito e la presenza dei vicini prati stabili, dove altre otto coppie si sono insediate. Passeggiando lungo i sentieri delle Bertone si possono ammirare le signore dei cieli durante i rituali di corteggiamento, con i maestosi sorvoli e i richiami cadenzati.

Sulle radure erbose intorno alla villa è possibile sostare per un pic-nic o una pausa di relax mentre gli spazi più raccolti, nei pressi delle piante secolari delle Bertone, sono indicati per le pratiche yoga o per gli esercizi di meditazione. Di recente anche l’Onu (FAO e UNEP) ha infatti riconosciuto come la Terapia Forestale, praticata in boschi o parchi alberati, abbia molteplici effetti benefici “per la salute umana, fisica, mentale e spirituale”.

Anche quest’anno, ad accogliere i visitatori al Parco Bertone saranno le Guardie Ecologiche Volontarie che condurranno visite guidate gratuite alle ore 11 e alle ore 16 (non è necessaria la prenotazione). Il Parco sarà aperto tutte le domeniche durante la primavera, estate e inizio autunno. Ingresso: 2 euro biglietto intero, gratuito fino ai 12 anni o over 70.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.