ACQUANEGRA SUL CHIESE – DUE PERSONE DENUNCIATE PER TRUFFA IN CONCORSO

In Acquanegra sul Chiese, i militari della locale Stazione Carabinieri hanno denunciato per il reato di “truffa in concorso”, un 50enne ed un 81enne italiani, residenti nella provincia di Savona.

Predetti, in concorso tra loro, dopo aver pubblicato su un sito internet la vendita una borsa da donna di una nota marca, si sono fatti accreditare la somma pattuita sulla carta ricaricabile postepay omettendo la consegnare della merce.

Il Comando Provinciale Carabinieri di Mantova, al fine di contenere il fenomeno dei reati predatori, raccomanda alla cittadinanza l’opportunità di chiamare il numero di emergenza di Pronto Intervento 112, per segnalare auto o persone sospette.

MANTOVA – “Educare alla e con la Costituzione. A scuola con i Carabinieri”: Incontro con 250 studenti del Liceo Classico e Linguistico “Virgilio”

Continua con successo, presso il  Liceo Classico e Linguistico “VIRGILIO” di Mantova, per poi proseguire presso altre Istituti di formazione media inferiore e superiore del capoluogo e della provincia, in previsione di una più estesa e diffusa attività su tutto il territorio nazionale, il progetto “Educare alla e con la Costituzione. A scuola con i Carabinieri”: un titolo che da solo fornisce l’idea del tema e degli obiettivi di un’inedita iniziativa varata dall’Arma, che vedrà coinvolti migliaia di studenti delle scuole medie e superiori per ora di tutto il Nord Ovest.

liceo virgilio mantova

Questa mattina (13 maggio) il Colonnello Fabio FEDERICI Comandante Provinciale dei Carabinieri di Mantova, coadiuvato dal Tenente Colonnello Gianpiero DI BELLA e dal  Maresciallo Maggiore Massimo RIZZITELLI, hanno incontrato, duecentocinquanta studenti delle classi quinte del Liceo Classico e Linguistico “VIRGILIO” di Mantova, alla presenza della Preside Professoressa Patrizia MANTOVANI e della Professoressa Patrizia MANTOVANI. Continua a leggere

MANTOVA – “A SCUOLA CON I CARABINIERI”: IL COLONNELLO FEDERICI INCONTRA GLI STUDENTI DELLA SCUOLA SECONDARIA “MAURIZIO SACCHI”

Continua con successo, presso la Scuola Secondaria del Comprensivo Mantova 2 “Maurizio SACCHI” di Mantova, per poi proseguire presso altre Istituti di formazione media inferiore e superiore del capoluogo e della provincia, in previsione di una più estesa e diffusa attività su tutto il territorio nazionale, il progetto Educare alla e con la Costituzione. A scuola con i Carabinieri: un titolo che da solo fornisce l’idea del tema e degli obiettivi di un’inedita iniziativa varata dall’Arma, che vedrà coinvolti migliaia di studenti delle scuole medie e superiori per ora di tutto il Nord Ovest.

a scuola con i carabinieriQuesta mattina (martedì 7 maggio) il Colonnello Fabio FEDERICI Comandante Provinciale dei Carabinieri di Mantova, coadiuvato dal Tenente Colonnello Gianpiero DI BELLA e dal  Maresciallo Maggiore Massimo RIZZITELLI, hanno incontrato, duecento studenti delle classi seconde e terze della scuola Secondaria “Maurizio SACCHI” di Mantova, alla presenza della Preside Dottoressa Antonella DAOGLIO e dei Professori. Continua a leggere

MOGLIA – TRUFFE ASSICURATIVE 6 PERSONE DENUNCIATE

I Carabinieri della Stazione di Moglia, al termine di una lunga indagine, hanno chiuso il cerchio su un sodalizio criminoso dedito alle truffe assicurative online denunciando 6 persone.

truffa assicurativa on line.jpg

Tutto nasce a Moglia a seguito di  alcuni controlli eseguiti su strada da parte dei militari della locale stazione già nel mese di dicembre 2017, a seguito dei quali emergeva che alcuni ignari automobilisti circolavano con una copertura assicurativa valida cinque giorni che di fatto non risultava essere registrata nella banca dati ANIA. Continua a leggere

MANTOVA – IL PENSIERO DEGLI ESPERTI: LE DIPENDENZE, UN FENOMENO PREOCCUPANTE A RISCHIO SALUTE

Le recenti indagini hanno evidenziato che esiste una scarsa consapevolezza dei giovani degli effetti sulla salute dei rischi legati alla dipendenza e che sono sempre più diffuse le dipendenze comportamentali come il gioco d’azzardo, internet, i social network, i videogiochi, eccetera.

DIPENDENZE 1.jpg

Il fenomeno è stato esaminato a Mantova venerdì 15 febbraio in un’affollata Sala degli Stemmi durante il convegno “Le dipendenze spiegate alla popolazione” organizzato dal Comune di Mantova, dal SerD di Mantova e Medicina delle Dipendenze di Verona. I lavori sono stati aperti dall’assessore al Welfare del Comune di Mantova Andrea Caprini e dal direttore socio sanitario dell’ASST di Mantova Renzo Boscaini che hanno espresso preoccupazione per la diffusione delle dipendenze nella popolazione. Continua a leggere

MANTOVASCIENZA 2018: SEMINI SCIENZA, RACCOGLI CULTURA. DUE SETTIMANE DI INCONTRI, LABORATORI E FILM

MANTOVA SCIENZA 2017 1.JPGMantovaScienza per il terzo anno consecutivo dal 5 al 16 novembre la città sarà animata da conferenze, dibattiti e convegni che affrontano i più ampi temi delle Scienze e che accoglieranno ospiti di fama nazionale e internazionale pronti a raccontare le loro scoperte con taglio accattivante e comprensibile a tutti.

La Scienza a Mantova: dalla Medicina all’Astronomia, dalla Geologia all’Internet of Things e tante altre novità, narrate dalla viva voce dei ricercatori, dei giornalisti scientifici e dei divulgatori che per l’occasione raccontano a tutti le loro esperienze. Continua a leggere

UN INTERNET MIGLIORE INIZIA DA TE! Giornata Mondiale della Sicurezza digitale: ragazzi, istituzioni e aziende protagonisti a MILANO

In occasione della XV edizione internazionale del GIORNATA MONDIALE DELLA SICUREZZA DIGITALE, istituita e promossa dalla Commissione Europea, per promuovere un uso più sicuro e responsabile del web e delle nuove tecnologie, SOS IL TELEFONO AZZURRO organizza una due giorni di dibattito e confronto nelle città di Milano e Roma, per sensibilizzare sull’importanza della sicurezza in rete dei bambini e degli adolescenti. L’organizzazione rilancia a Milano, la CARTA DI MILANO PER LA DIGNITÀ DEI BAMBINI E DEGLI ADOLESCENTI NEL MONDO DIGITALE e presenta i dati della nuova Ricerca Doxakids.

6 ragazzi su 10, tra i 12 e i 18 anni, hanno vissuto un’esperienza spiacevole nello live streaming.

ssafer milano.jpg Continua a leggere