COMUNE DI MANTOVA – LA GIUNTA PALAZZI APPROVA IL PROGETTO PER LA RIQUALIFICAZIONE DI VIALE FIUME

La Giunta convocata oggi 22 maggio, ha dato il via libera in linea tecnica al progetto complessivo di riqualificazione di viale Fiume nel tratto che va dall’incrocio con viale Gorizia fino a piazzale Michelangelo. Tale progetto dal quadro economico complessivo del valore di 1milione di euro è suddiviso in due stralci funzionali uno di 400mila euro ed uno di 600mila euro.

RIQUALIFICAZIONE DI VIALE FIUME 2

I lavori del primo lotto avranno inizio nell’ultima settimana di maggio e prevedono la realizzazione sul lato Lubiam del marciapiede e dell’area destinata a parcheggio, una pavimentazione in autobloccante, proseguendo di fatto con gli stessi materiali con i quali è stato riqualificato il tratto di viale Fiume fra via Oslavia e via Gorizia. Continua a leggere

MANTOVA – MINCIOMARCIA PER TUTTI, SABATO 25 MAGGIO PARTENZA DA PIAZZA SORDELLO

Mincio marcia loc 2.jpgSabato 25 maggio piazza Sordello sarà tutta all’insegna della Minciomarcia, la camminata cittadina più sentita dai cittadini di Mantova e provincia. La manifestazione è organizzata da Uisp e Quisport, assieme al Comune di Mantova.

Minciomarcia è sinonimo di “mantovanità”: una festa che racchiude la genuinità della tradizione più cara ai cittadini di ogni età e non solo agli abitanti del capoluogo virgiliano. Inoltre, la stracittadina quest’anno sarà ancora più “green”, condividendo la scelta plastic free per limitare l’uso della plastica monouso, tutto il materiale consegnato ai partecipanti per il ristoro ed il risotto finale sarà di materiale al 100% compostabile e, quindi, smaltibile nei numerosi punti di raccolta rifiuti organici che saranno presenti in piazza. Continua a leggere

MANTOVA – GIOVANNI GRASSO A PALAZZO SOARDI PRESENTA IL ROMANZO “IL CASO KAUFMANN”

IL CASO KAUFMANNMartedì 21 maggio alle 17.00 nella Sala degli Stemmi a Palazzo Soardi di Mantova in via Frattini 60, viene presentato il romanzo storico pubblicato da Rizzoli “Il caso Kaufmann” di Giovanni Grasso, direttore della comunicazione e portavoce della Presidenza della Repubblica.

Oltre all’autore, interverranno il sindaco di Mantova Mattia Palazzi e il direttore della Gazzetta di Mantova Paolo Boldrini. L’evento è a cura del giornalista, avvocato e portavoce parlamentare Antonio Ivan Bellantoni con il patrocinio del Comune di Mantova e il contributo del gruppo Tea. L’ingresso è gratuito. Continua a leggere

GERMOGLIANO I SEMI del FOOD&SCIENCE FESTIVAL di MANTOVA: la terza edizione registra 20.000 presenze

Tre giorni per coinvolgere e sensibilizzare l’opinione pubblica su grandi temi scientifici di attualità, con l’obiettivo di gettare qualche seme utile alla crescita culturale del Paese: è questo lo spirito del Food&Science Festival, che chiude oggi la terza edizione con 20.000 presenze.

La manifestazione, promossa da Confagricoltura Mantova e ideata e diretta da FRAME – Divagazioni scientifiche, dal 17 al 19 maggio ha portato a Mantova oltre 200 eventi tra conferenzemostrelaboratorispettacoli proiezioni con più di 100 ospiti, riscuotendo una partecipazione da parte di un pubblico soprattutto giovane, proprio quello che dovrà impegnarsi a far germogliare i Semi – parola chiave del Festival – racconto vivente dell’evoluzione e protagonisti di storie e mitologie, ricerche scientifiche e suggestioni artistiche. Continua a leggere

MANTOVA HUB: LA GIUNTA INCONTRA I CITTADINI DI VALLETTA VALSECCHI

Mercoledì 15 maggio, alle 20.45, presso lo spazio teatro della parrocchia del Gradaro, in via Gradaro 45, il sindaco di Mantova Mattia Palazzi e la Giunta comunale incontreranno i residenti del quartiere.

Si parlerà delle opere di riqualificazione del quartiere, a partire dagli interventi di Mantova Hub e della ciclabile, che verranno illustrate al pubblico dagli amministratori come ad esempio:  “piazza del pensiero” che prevede la riqualificazione dell’immobile della “Vecchia Ceramica”; “piazza della Terra” che prevede la riqualificazione del compendio di San Nicolò e “piazza del paesaggio”, con la trasformazione dell’area attualmente destinata a campi sportivi in bosco didattico e il contestuale trasferimento della funzione sportiva nell’area compresa tra il quartiere di Valletta Valsecchi e Bosco Virgiliano.

MANTOVA – L’EDICOLA DI VIRGILIO DELLA CITTÀ DI MANTOVA AL COMMISSARIO EMILIO AMENDOLA

Comm. Amendola2.jpgIl sindaco Mattia Palazzi e il questore Paolo Sartori hanno conferito un riconoscimento importante al Commissario della Polizia di Stato Emilio Amendola, andato recentemente in pensione, per la professionalità e la dedizione profusa nello svolgimento del suo incarico.

Giovedì 9 maggio, nella sala Consiliare del Comune di Mantova, le due autorità hanno consegnato ad Amendola l’Edicola di Virgilio della Città di Mantovaper il lustro dato all’immagine della Polizia di Stato e quale riconoscimento ad una carriera e ad una intera vita trascorsa al servizio della Comunità” ha sottolineato il sindaco Mattia Palazzi. A rendere omaggio al Commissario erano presenti, tra gli altri, il prefetto Carolina Bellantoni, il Comandante Polizia Stradale Carlo D’Apolito, il Commissario della Polizia Locale Giuseppe Laganà, autorità della Polizia di Stato, gli assessori del Comune di Mantova, oltre alla moglie, familiari e amici del premiato.

Comm. Amendola 15Il Commissario Amendola ha ricoperto vari incarichi nell’ambito della Questura di Mantova; tuttavia, degna di particolare menzione risulta l’attività svolta presso la Divisione Polizia Anticrimine, ove, ha ricoperto anche l’incarico di Dirigente, come all’interno dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico.

Le sue peculiari qualità si sono manifestate e sono risultate necessarie – ha detto Palazzi –, anche operativamente nel compito di conferire serenità al Personale impiegato nel delicato settore del controllo del territorio, con positive ricadute sul benessere e la percezione della sicurezza della collettività. Alle eccellenti qualità professionali ed umane – ha concluso il primo cittadino –, il Commissario Amendola ha sempre associato spiccate doti di integrità morale e di correttezza nelle relazioni sociali, doti evidenziate anche dalla cittadinanza e da numerose Associazioni, con il conferimenti di svariati riconoscimenti”.

MANTOVA – TERMINATO CON SUCCESSO IL MEETING DEDICATO AL PROGETTO EUROPEO INT-HERIT

Si è concluso il meeting di due giorni riguardante il progetto Int-Herit è terminato giovedì 9 maggio con una sessione nella Sala delle Capriate in piazza Leon Battista Alberti a cui hanno partecipato le delegazioni di tutte le città partner, di esponenti del Programma Urbact e del Segretariato europeo, di rappresentanti di Anci National Urbact Point, dell’associazionismo culturale del territorio e dei componenti dei gruppi di lavoro locale-Ulg.

PROGETTO EUROPEO INT-HERIT.jpg Continua a leggere

CLIMA: PALAZZI PER LA CITTÀ DI MANTOVA INSIEME A 210 SINDACI CHIEDE ALL’EUROPA IL LIMITE DI EMISSIONI CO2

Mattia Palazzi Sindaco di MantovaLa città di Mantova si è unita a 210 altra città d’Europa, in rappresentanza di 62 milioni di cittadini per sollecitare il Consiglio d’Europa ad incrementare i propri sforzi nella lotta al cambiamento climatico, dimostrando una leadership globale per guidare il cambiamento verso l’adozione delle misure previste dal trattato di Parigi. Mantova, insieme alle maggiori capitali d’Europa come Amsterdam, Atene, Bucarest, Copenaghen, Londra, Madrid, Parigi, Stoccolma, Vienna e alle italiane Bologna, Firenze, Milano e Torino, chiede all’Unione Europea di sviluppare una strategia per il cambiamento climatico di lungo periodo che sia equa ed inclusiva, che fissi al 2020 il limite delle emissioni, le dimezzi al 2030 e diventi carbon neutral entro il 2050; accrescere gli obbiettivi dell’Ue 2030 per il clima e l’energia e i Contributi Nazionali per garantire una transizione resiliente, rapida ed equa; allineare il bilancio dell’Ue con tale strategia, eliminando i sussidi ai combustibili fossili e dare priorità alle azioni sul clima all’interno di tutti i programmi di finanziamento; impegnare tutti gli Stati membri agli obbiettivi di emissioni zero. Continua a leggere

MANTOVA – DAL 7 AL 9 GIUGNO ARRIVA L’OPEN FESTIVAL TEATRO URBANO & NOUVEAU CIRQUE

open festival 2019.jpg

Dal 7 al 9 giugno dalle 17.00 alle 24.00, dopo il successo della prima edizione, Mantova tornerà a parlare il linguaggio del teatro urbano, per costruire un dialogo diretto e immediato con il pubblico.

È stato presentato il programma complessivo degli spettacoli di “Open Festival – Teatro Urbano e Nouveau Cirque” previsto dal 7 al 9 giugno e organizzato dalla Fondazione Mantova Capitale Europea dello Spettacolo in co-produzione con la Fondazione Palazzo Te con il patrocinio del Comune di Mantova, del Ministero dei Beni Culturali (Fus) e della Regione Lombardia.

Open 2019

A prendere la parola sono stati il sindaco di Mantova, Mattia Palazzi, il presidente della Fondazione, Francesco Ghisi, il direttore della Fondazione Palazzo Te, Stefano Baia Curioni, e il direttore artistico del Festival, Enrica Provasi e che svolge questo ruolo insieme a Federico Ferrari. Continua a leggere

MANTOVA -25 APRILE: LE CERIMONIE UFFICIALI AI GIARDINI DI VIALE PIAVE E LA BANDA IN CENTRO CITTÀ

monumento ai caduti - mantova viale piaveLa città di Mantova celebra il 25 Aprile, anniversario della Liberazione. Il programma prevede alle ore 9.00 il ritrovo dei cittadini e delle autorità presso il monumento della Resistenza ai giardini di viale Piave. Ci saranno gli schieramenti tradizionali del Picchetto del IV Reggimento Peschiera, dei labari, dei gonfaloni, delle bandiere e dei rappresentanti delle associazioni combattentistiche e d’arma.

La cerimonia si aprirà alle 9.30 con l’esecuzione dell’inno d’Italia e a seguire la santa messa al campo e la preghiera del Caduto; poi si terranno gli interventi a cura dei rappresentanti dell’Anpi e del sindaco di Mantova Mattia Palazzi. Continua a leggere