RITROVO DEI RENDENESI. AFFOLLATA LA CHIESA DI SAN MARTINO A MANTOVA

Chiesa di San Martino in via Pomponazzo affollata venerdì 11 novembre in occasione del pellegrinaggio dalla Val Rendena a Mantova per la festa liturgica. La messa cantata è stata celebrata da don Stefano Maffei.

Una settantina di fedeli provenienti dalla valle del Trentino, oltre a numerosi mantovani, si sono ritrovati davanti all’altare per rendere omaggio agli antenati che a partire dal 1.600 emigrarono nel mantovano per lavoro. Al termine della cerimonia c’è stato lo scambio dei doni tra i sindaci di Mantova Mattia Palazzi e di Pinzolo Michele Cereghini.

Presenti anche la presidente del consiglio comunale di Pinzolo Monica Bonomini, tutta la Giunta del Comune trentino, e l’assessore al bilancio del Comune di Poggio Rusco David Canossa.

E’ intervenuto anche l’ex primario Marco Collini tra i primi a favorire l’amicizia tra Mantova e Pinzolo, un legame che sopravvive nei secoli. Nei loro discorsi, i sindaci Palazzi e Cereghini hanno ricordato la storia comune tra le due comunità basata sui valori della tolleranza e della solidarietà.

Un omaggio particolare è stato rivolto pure ad Emma che ha dedicato gran parte della sia vita a custodire la chiesa di San Martino e che tra pochi giorni compirà 101 anni.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.