PARCO DEL MINCIO OTTIENE NUOVE RISORSE DALLA REGIONE PER MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Ammonta 79.500 mila euro il contributo ottenuto dal Parco Regionale del Mincio e stanziato da Regione Lombardia, che l’ente utilizzerà a favore di interventi di manutenzione straordinaria da realizzare negli uffici di Porta Giulia e in altri luoghi fruiti dal pubblico e in gestione all’ente: il parco romantico delle Bertone, il percorso naturalistico Angeli Belfiore, la riserva di Castellaro Lagusello.

È il secondo contributo, derivato da concorso a bando regionale, che il Parco ottiene in pochi giorni: le somme oggi riconosciute si sommano a quelle ottenute pochi giorni fa e che l’ente destina alla riserva Naturale delle Valli del Mincio. Per questa seconda tornata di manutenzioni la spesa complessiva sarà di 88mila euro, per il 90% assicurate dal contributo regionale e per il restante 10% cofinanziate dall’ente Parco. Continua a leggere

MANTOVA – PRIMA TRANCE DEL PONTE DELLA CICLABILE ARRIVATO A DESTINAZIONE

“Mantova ciclabile: raggiungere la città tramite Eurovelo 7, Bicitalia 1 e Ciclovia delle Risaie”. Le operazioni propedeutiche al varo del ponte di porto Catena sono iniziate di prima mattina a Valdaro, dove sono stati trasportati come carico eccezionale i due componenti in acciaio corten. Per il notevole ingombro dell’infrastruttura, infatti, l’arrivo e assemblaggio del ponte a Catena poteva avvenire soltanto via acqua, riducendo così al minimo necessario il tempo di chiusura al traffico di via Fondamenta.

Il trasbordo da Valdaro a Mantova è avvenuto su pontone di adeguante dimensioni (m. 20×9.50) nella tarda mattinata di oggi (29 ottobre) e il pomeriggio è stato dedicato alle operazioni di varo della parte fissa del ponte mentre in orario notturno (dalle 23 alle 3) le operazioni proseguivano per l’installazione della parte mobile con occupazione di via Fondamenta da parte dell’imponente gru dedicata al posizionamento del pesante manufatto sulle strutture realizzate nei mesi scorsi. Continua a leggere

MANTOVA – IN VIA FONDAMENTA POSA DEL PONTE CICLOPEDONALE NELLA NOTTE DEL 29 OTTOBRE

Martedì 29 ottobre dalle 21.00 alle 3.00 della notte sarà chiusa via Fondamenta per la posa del ponte ciclopedonale nel cantiere di Porto Catena. I veicoli che provengono da via Pomponazzo devono proseguire per via Trieste, quelli provenienti da via Trieste devono svoltare a destra in via Cardone.

mantova ciclabile ponte mobileSarà allestita la segnaletica per il divieto di sosta in via Fondamenta con la rimozione coatta dei veicoli. Saranno garantiti il passaggio dei pedoni sui marciapiedi e l’accesso alle abitazioni. Verrà collocata la segnaletica per dare le informazioni necessarie sulla variazione della viabilità. In caso di maltempo i lavori slitteranno di un giorno, quindi verranno effettuati mercoledì 30 ottobre dalle 21 fino alle 3 della notte. Continua a leggere

PARCO DEL MINCIO – NUOVE RISORSE PER PULIZIA CANALI E SFALCI DI PIANTE ESOTICHE NELLE VALLI

Parco del Mincio ha ottenuto ulteriori risorse per incrementare gli interventi di ripristino idrodinamico dei canali e di contenimento della vegetazione invasiva nei siti Natura 2000 delle Valli del Mincio.

scavatore.jpg

Regione Lombardia ha approvato e finanziato interamente il progetto redatto dal Parco del Mincio – e candidato al bando regionale per interventi di manutenzione straordinaria e riqualificazione del patrimonio naturale – che prevede nuove opere finalizzate alla conservazione della biodiversità nella ZPS Valli del Mincio e nella ZSC Ansa e Valli del Mincio attraverso il contrasto dei fenomeni di interramento dei canali e di colonizzazione da parte di specie alloctone invasive come il Fiore di Loto (Nelumbo nucifera) e la Porracchia a grandi fiori (Ludwigia grandiflora ssp. hexapetala). Continua a leggere

MANTOVA – Marchio “Fornitore di qualità ambientale” per le aziende agricole sostenibili: il Parco del Mincio lancia il bando

PARCO DEL MINCIOÈ rivolto alle aziende agricole situate nell’area protetta il bando di adesione al marchio collettivo del Parco del Mincio “Fornitore di qualità ambientale per un’agricoltura sostenibile”, istituito dall’Ente per certificare la provenienza e la sostenibilità delle produzioni e dei servizi ambientali generati nei territori del Mincio.

maurizio-pellizzer presidente del Parco del Mincio

Le domande, da parte di aziende agricole situate nell’area del Parco regionale del Mincio e nella Riserva naturale/ZSC “Complesso morenico di Castellaro Lagusello”, dovranno essere presentate entro il 2 dicembre 2019.

“Scopo del bando – spiega il presidente del Parco del Mincio Maurizio Pellizzer – è quello di istituire una graduatoria di imprenditori disponibili ad avviare un percorso innovativo, individuando proprio nella maggiore compatibilità ambientale il valore aggiunto dell’agricoltura praticata all’interno del Parco”. Continua a leggere

MANTOVA – BALNEABILITÀ NEI LAGHI? Il Parco riunisce a un tavolo per mettere in rete i misuratori di portata del fiume Mincio

Un tavolo di confronto per avviare una gestione sinergica delle azioni di misurazione della portata del Mincio che oggi vengono rilevate da soggetti pubblici diversi: è il focus di un tavolo di lavoro convocato oggi dal Parco del Mincio con l’obiettivo di mettere in rete le misurazioni di portata effettuate da Aipo, Arpa e Consorzi di bonifica e che il Parco è intenzionato a incrementare con l’installazione di ulteriori misuratori. Il tavolo di lavoro si pone anche in continuità con il “Tavolo permanente per la balneabilità dei laghi di Mantova” del quale il Parco fa parte.

PELLIZZER E DE SIMONE - PARCO DEL MINCIO.jpg

Abbiamo convocato i diversi soggetti che già dispongono di misuratori delle portate sul fiume Mincio, con l’intento di instaurare una collaborazione sinergica, finalizzata ad assicurare il controllo ambientale necessario” ha spiegato il presidente del Parco del Mincio Maurizio Pellizzer ai rappresentanti di AIPO Agenzia Interregionale per il fiume Po, ARPA Agenzia Regionale per la protezione dell’ambiente, Consorzi di Bonifica Garda Chiese e Territori del Mincio e Provincia di Mantova, intervenuti all’incontro. Continua a leggere

MARMIROLO – PRESENTATO IL GIRO DEI PRATI STABILI 2019. NOVITÀ: PERCORSI IN BICI E A PIEDI “DA BOSCO A BOSCO PER I PRATI STABILI”

Si svolgerà Domenica 15 settembre l’edizione 2019 del Giro dei Prati Stabili, manifestazione cicloturistica nata per valorizzare i prati stabili, prezioso habitat che caratterizza i comuni di Cavriana, Goito, Marmirolo, Porto Mantovano, Roverbella e Volta Mantovana all’interno del Parco del Mincio. La sede della presentazione della manifestazione è stata Bosco Fontana, ospitata dal Reparto Carabinieri Biodiversità di Verona. Novità della 3° edizione riguarda anche il territorio della riserva naturale statale di Marmirolo.

Presentazione-Giro-Prati-Stabili-2019.jpgAlla sua 3ª edizione, l’evento si articola infatti in tre tipologie di percorso. Con partenza alle ore 8:30 in piazza Roma a Marmirolo, un itinerario completo di 70 km per i cicloamatori si snoderà attraverso i comuni dei prati stabili, Cavriana, Goito, Marmirolo, Porto Mantovano, Roverbella e Volta Mantovana, dove sarà attivo un punto ristoro con la possibilità di effettuare la timbratura del cartellino di gara. Continua a leggere

PARCO DEL MINCIO – RIPRENDE IL CORSO G.E.V.: AVIFAUNA E PAESAGGIO AL CENTRO DELLA PROSSIMA GIORNATA DI FORMAZIONE

Riprendono sabato 7 settembre gli incontri del settimo corso per la formazione di nuove Guardie Volontarie Ecologiche promosso dal Parco del Mincio con il supporto di Regione Lombardia.

GEV PARCO DEL MINCIO.JPGFauna e paesaggio rappresentano il focus del riavvio delle lezioni, tenute dall’esperto in Scienze Naturali dott. Oliviero Spettoli, che approfondirà il tema “Tutela e valorizzazione delle superfici del paesaggio e dell’economia forestale”, e dall’esperto in Scienze Ambientali dott. Daniele Longhi, che interverrà su “Avifauna e mammiferi: metodo e strumento di monitoraggio. Legge Regionale 10/2008”. Continua a leggere

PARCO DEL MINCIO – ANIMALI IN DIFFICOLTÀ: IL SALVATAGGIO DEL GUFO E IL VOLO VERSO LA LIBERTÀ DELL’AIRONE ROSSO

Dopo il salvataggio da parte di una Guardia Ecologica Volontaria del Parco, è tornato in libertà il giovane esemplare di Airone Rosso recuperato nei giorni scorsi nei pressi di piazzetta Zamboni, a Mantova.

liberazione-airone-rosso.JPGForse in difficoltà a causa del caldo eccessivo, il giovane Airone aveva cercato riparo tra i condomini del quartiere restando disorientato, ma un passante lo aveva notato e aveva allertato il servizio di vigilanza del Parco. Dopo un breve periodo di cure presso il CRAS – Centro di Recupero Animali Selvatici di Parcobaleno, il bell’esemplare è stato rilasciato nella riserva naturale Vallazza. Continua a leggere

PARCO DEL MINCIO – SEMI E BIODIVERSITÀ VEGETALE LE PROPOSTE DIDATTICHE 2019/2020

“Semi ambasciatori di biodiversità” è il tema del nuovo progetto di educazione ambientale promosso dal Parco del Mincio, in collaborazione con Regione Lombardia e Area Parchi, per arricchire l’offerta formativa nelle scuole del territorio in vista del nuovo anno scolastico.

attività-didattiche-semiLa biodiversità è un concetto complesso e spesso malinteso – spiega il presidente del Parco del Mincio, Maurizio Pellizzerma la vita di un seme che germoglia, l’osservazione della sua crescita e l’accudimento con la guida di esperti della didattica ambientale, aiuta a comprenderla e, perché no, a farsene carico. Una missione che le nuove generazioni, appositamente sensibilizzate e formate, possono portare a termine con successo”. Continua a leggere