OLTRE LE BENDE: storia di un antico egiziano. Progetto per la Collezione egiziana di GIUSEPPE ACERBI, MUSEO DELLA CITTÀ DI MANTOVA

Museo Civico Archeologico, Bologna Giugno – Settembre 2021

Il Museo Civico Archeologico – Istituzione Bologna Musei e i Musei Civici di Mantova annunciano l’avvio di un’importante iniziativa congiunta di recupero, valorizzazione e divulgazione del patrimonio culturale attraverso il progetto OLTRE LE BENDE: storia di un antico egiziano. Progetto per la Collezione egiziana di Giuseppe Acerbi, Museo della Città di Mantova, realizzato in collaborazione e grazie al finanziamento del Comune di Mantova con il contributo di Fondazione Banca Agricola Mantovana e Regione Lombardia.

Continua a leggere

GAZOLDO D/IPPOLITI – POSTUMIA PRESENTA: LA PROFEZIA DEI GONZAGA ed ENIGMI LEONARDESCHI

La profezia dei Gonzaga (Scrittura&Scritture), un giallo storico che prosegue la nota saga sui Gonzaga scritto da Tiziana Silvestrin, sarà presentato alla Postumia di Gazoldod egli Ippoliti nella sede di Palazzo Pacchelli Bosoni (via Marconi 123) Domenica 8 Dicembre alle ore 16.00. A dialogare con l’autrice Nanni Rossi.

1596. È un autunno di nubi nere su Mantova: è sparita la mummia del Passerino. Un astrologo aveva vaticinato che la stella dei Gonzaga avrebbe brillato nel cielo finché avessero custodito a Palazzo Ducale la mummia.
Il duca Vincenzo, preoccupato per le sorti della sua dinastia, convoca Biagio dell’Orso, affascinante e introverso capitano di giustizia, l’unico in grado di risolvere i casi più spinosi. Continua a leggere

MANTOVA – PRESENTAZIONE A PALAZZO DUCALE IL NUOVO LIBRO DI MARCO VENTURELLI “MANTOVA E LA MUMMIA”

Mantova e la mummia.jpgUn evento di sangue, un colpo di Stato, l’instaurazione di una dinastia. I Gonzaga diventano i signori di Mantova e mummificano il corpo del nemico Rinaldo Bonacolsi, il Passerino, che per quasi quattro secoli rimane esposto nella reggia ducale prima della misteriosa scomparsa.
Marco Venturelli racconta in Mantova e la mummia (Editoriale Sometti) la genesi di un mito e la complessa rete di simboli che i Gonzaga hanno costruito nei secoli attorno a quel corpo.

Sabato 1° dicembre alle 17.00 presentazione a Palazzo Ducale di Mantova, nell’Atrio degli Arcieri (ingresso da piazza Lega Lombarda).
Con l’autore intervengono: la Vice Direttrice del Museo di Palazzo Ducale Renata Casarin, la presidentessa dell’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea Daniela Ferrari, lo storico dell’arte e membro del comitato scientifico di Palazzo Ducale Paolo Bertelli, l’editore Nicola Sometti. Continua a leggere