MANTOVA – OSANNA e ORSOLA. ARTE, STORIA e FEDE: A CASA ANDREASI, PARTE IL CICLO DI CONFERENZE

beata osannaGiovedi 11 ottobre alle ore 17 a Casa Andreasi, Mantova, Via Frattini, 9 inizia il ciclo di conferenze (aperte a tutti) per illustrare la mostra Osanna e Orsola. Arte storia e fede nel Seicento tra Mantova e il Monferrato, allestita al Museo Diocesano “Francesco Gonzaga” di Mantova e visitabile fino al 6 gennaio 2019.

 

Le conferenze sono organizzate dall’Associazione per i Monumenti Diocesani, che attraverso il contributo di importanti studiosi permettono di approfondire i contenuti della mostra: sei speciali incontri per vivere e comprendere un periodo della storia di Osanna e Orsola e dei luoghi dove hanno vissuto. Continua a leggere

MANTOVA – MUSEO DIOCESANO: OSANNA E ORSOLA. ARTE STORIA E FEDE NEL SEICENTO TRA MANTOVA E IL MONFERRATO

beata osanna.jpgSabato 22 settembre 2018 alle ore 17.30 si inaugura la mostra dossier Osanna e Orsola. Arte storia e fede nel Seicento tra Mantova e il Monferrato, allestita al Museo Diocesano Francesco Gonzaga di Mantova, organizzata dall’Associazione per i monumenti domenicani grazie alle curatrici Angela Ghirardi, dell’Università di Bologna
e Rosanna Golinelli Berto, di Casa della beata Osanna Andreasi.

Oltre alle curatrici Angela Girardi e Rosanna Golinelli Berto, saranno presenti gli studiosi che hanno contribuito alle ricerche: Alice Blyte Raviola, Manuela Meni, Anna Maria Lorenzoni, Pasquale di Viesti,  Gianni Nigrelli, Stefano Savoia, il direttore del Museo mons. Roberto Brunelli e autorità civili e religiose. Continua a leggere

MANTOVA – IL DIOCESANO OMAGGIA L’ARTISTA GIUSEPPE MENOZZI

ETERNITA' - tecnica mista su tela - 90x70cm - 2016Giuseppe Menozzi, indiscutibilmente pittore, personaggio e uomo di rara sensibilità, spicca tra le figure artistiche che hanno arricchito, recentemente, il profilo dell’orizzonte artistico nazionale.

Venerdì 1° settembre alle 17,30, il Museo Diocesano di Mantova omaggia l’artista con una bella personale corredata da un prezioso catalogo edito da Il Rio. I testi di mons. Roberto Brunelli, Gianfranco Ferlisi e Alberto Diolaiuti si prestano a dare risalto alle ricerche di un talento ineccepibile, per spiegare, negli spazi museali, le tappe di una suggestiva rappresentazione di tutto il suo operato. Una interessante monografica ripercorre la sua carriera permettendo allo spettatore di cogliere i cambiamenti e le sfumature intrinseche alla sua spiritualità. Continua a leggere

MANTOVA – DUE POMERIGGI AL MUSEO: retrospettiva di ANNA MOCCIA, presentazione del libro GERUSALEMME di SANDRA MANZELLA e tante altre iniziative

ANNA MOCCIA.jpg

Il MUSEO DIOCESANO “Francesco Gonzaga” di Mantova (piazza Virgiliana 55) invita sostenitori, amici e i mantovani tutti, per varie iniziative che si andranno a concentrare nei pomeriggi di sabati 12 e domenica 13 maggio 2018.

Il 12 maggio alle ore 15 nella Sala Bianca verrà inaugurata una mostra di opere di vario genere, realizzate da Anna Moccia, una delle artiste più sensibili e colte del ‘900 mantovano. Ad inaugurare la retrospettiva, l’artista e critico d’arte Renzo Margonari che presenterà anche un volume dedicato alle opere della Moccia.

L’esposizione delle opere sarà visitabile fino al 20 maggio. Continua a leggere

MANTOVA – “TUTTO PESENTI” visita alla mostra con MONS. ROBERTO BRUNELLI, Direttore del Diocesano

mons. Brunelli.JPG

Il Museo Diocesano di Mantova organizza nuovi appuntamenti: Giovedì 19 aprile e Giovedì 3 maggio visite serali alla mostra “Tutto Pesenti”. Mons. Roberto Brunelli guida gli ospiti ad una visita esclusiva della mostra “Tutto Pesenti – Domenico (1843-1918) il padre della pittura mantovana del Novecento”.

L’artista virgiliano, con le sue opere, grazie alla capacità di interpretare sotto vari aspetti l’evoluzione del pensiero artistico tanto del 1800 quanto della prima parte del ‘900, ha ottenuto consensi in Italia e Europa. Il Pesenti è stato un personaggio altamente rappresentativo della pittura italiana proposta nell’arco di un periodo che ha caratterizzato praticamente due secoli, ed inoltre, si è dimostrato assai sensibile a tutte le espressioni del bello. Continua a leggere

MANTOVA – RACCONTI DI PRIGIONIA 1941-1947: testimonianze di sette soldati nel nuovo libro di LIVIA CALCIOLARI

Racconti di prigionia

La storica e scrittrice Livia Calciolari pubblica le testimonianze di sette soldati mantovani, prigionieri di guerra nel secondo conflitto mondiale, raccolte nel libro Racconti di prigionia 1941-1947. Testimonianze di militari mantovani (Editoriale Sometti).
La presentazione di venerdì 13 aprile alle 18.00 è ospitata nella Sala Pozzo del Museo Diocesano “Francesco Gonzaga” a Mantova (piazza Virgiliana 55).
Con l’autrice intervengono il presidente della Provincia di Mantova Beniamino Morselli, il Sindaco Mattia Palazzi, la scrittrice Chiara Prezzavento, il direttore del settimanale La Cittadella, Giovanni Telò. Continua a leggere

MANTOVA – 1ª BORSA SCAMBIO di FERMODELLISMO: TRENINI ELETTRICI, RICAMBI e RARITÀ

Layout 1

Domenica 8 aprile dalle ore 9 alle ore 18 si terrà sotto il chiostro del Museo Diocesano “Francesco Gonzaga” di Mantova (piazza Virgiliana 55), la prima edizione della Borsa Scambio di Fermodellismo, con esposizione di trenini elettrici in tutte le scale, ricambi e rarità, plastici, diorami, materiali e componenti elettronici.

Verrà inoltre allestito un plastico ferroviario che sarà visitabile a partire da sabato 7 aprile fino al giorno seguente a chiusura della manifestazione.

La Borsa Scambio è organizzata dall’Associazione Mirabilia con il patrocinio del Comune di Mantova. Ingresso libero e gratuito.

GB

 

MANTOVA – ANTIQUARIATO, MODERNARIATO e COLLEZIONISMO al CHIOSTRO DEL DIOCESANO

VALIGIA.jpg
Per gli appassionati torna il consueto appuntamento del Mercatino dell’antiquariato, del modernariato e del collezionismo di qualità sotto il chiostro del Museo Diocesano “Francesco Gonzaga” a Mantova (piazza Virgiliana 55), domenica 25 febbraio dalle ore 8.30 alle ore 18.00.
In esposizione e vendita si potrà trovare oggettistica antica, antiquariato, prodotti artigianali, stampe, oggetti da collezione, hobbistica di cose antiche, mobili. Continua a leggere

MANTOVA PALAZZO SAN SEBASTIANO: LA SCUOLA DEL MANTEGNA SOTTO I RIFLETTORI

È in agenda il secondo appuntamento della rassegna “Un’opera al mese”. Venerdì 16 febbraio alle 18 in città a Palazzo San Sebastiano l’incontro sarà sul tema: “Andrea Mantegna e l’esempio della virtù: l’Occasio di Palazzo San Sebastiano“.

2. Anonimo, Occasio e Paenintentia, 1505 ca, affresco strappato

Anonimo – Occasio e Paenintentia, 1505 ca, affresco strappato

A parlare dell’opera sarà la professoressa Alessandra Zamperini, storica dell’arte al Dipartimento Culture e Civiltà dell’Università degli Studi di Verona. L’evento è stato organizzato in collaborazione con l’Università scaligera. Continua a leggere

DOMENICO PESENTI (1843-1918): OMAGGIO AL PADRE DELLA PITTURA MANTOVANA DEL NOVECENTO

Di Paolo Biondo

MANTOVA – Ha aperto i battenti domenica 11 febbraio, sia al Museo Diocesano “Francesco Gonzaga” sia a Palazzo Te, restando visitabili sino al 13 maggio 2018, la mostra omaggio al maestro Domenico Pesenti; mostra dal titolo “TUTTO PESENTI – Domenico (1843 – 1918) il padre della pittura mantovana del 900”.

L’artista virgiliano, nato a Medole nel 1843 e scomparso a Mantova nel 1918, con le sue opere, grazie alla capacità di interpretare sotto vari aspetti l’evoluzione del pensiero artistico tanto del 1800 quanto della prima parte del ‘900, ha ottenuto consensi in Italia e Europa. Continua a leggere