CULTURA POST LOKDOWN. NASCE IL MANIFESTO DEGLI OPERATORI DELLO SPETTACOLO. GRANDE CONCERTO DI SOLIDARIETÀ IL 12 SETTEMBRE IN PAZZA MAGGIORE A BOLOGNA

Bologna, 2 settembre – Nasce il manifesto “Per gli invisibili”, per dare voce al settore dello spettacolo dal vivo, per “fare pressione” su chi governa affinché valuti meglio, con maggiore forza e consapevolezza la condizione dei lavoratori e degli operatori, dopo la crisi profonda causata dai provvedimenti presi a contrasto del Covid-19 e vengano attivate azioni di supporto adeguate.

MovieSet

E per sensibilizzare cittadini e istituzioni sul tema, viene organizzato un concerto di solidarietà, il 12 settembre in piazza Maggiore a Bologna, a sostegno dei lavoratori del settore. Continua a leggere

LONTANI MA VICINI. AMAREMANTOVA #lamusicanonsiferma SI SPOSTA ONLINE: “La Cambiale di Matrimonio” il 22 marzo

La cultura a Mantova si sta attrezzando:#lamusicanonsiferma AMAREMANTOVA arriva da voi!

La Cambiale di Matrimonio di Gioachino RossiniL’Associazione AMAREMANTOVA infatti propone sul proprio canale YouTube alcune delle produzioni andate in scena nelle scorse stagioni da rivivere assieme al pubblico. Il primo appuntamento è già andato in onda lo scorso 15 marzo con un ottimo riscontro di pubblico. E’ stato trasmesso “Il Signor Bruschino” di Gioachino Rossini produzione operistica della rassegna MANTOVAINCANTO2018 andata in scena al teatro Bibiena di Mantova e replicata varie volte (la ripresa nella fattispecie era quella del Teatro DUSE di Bologna). Continua a leggere

CINEMA – LA BOHÈME DELLA ROYAL OPERA HOUSE IN DIRETTA VIA SATELLITE A GENNAIO

LA_BOHEME_POSTER.jpgLa Bohème racconta la relazione amorosa tra lo squattrinato poeta Rodolfo e la sarta Mimì, contrapponendola a quella più spensierata tra il pittore Marcello e la cantante Musetta. Mimì è gravemente malata di tubercolosi e lei e Rodolfo decidono di separarsi in modo che Mimì possa trovare un amante più ricco, in grado di fornirle le cure di cui ha bisogno. Si riuniranno soltanto nelle ultime ore di Mimì, quando la donna farà ritorno dall’unico uomo che abbia mai amato. Continua a leggere

IL DON GIOVANNI in diretta via satellite dal Covent Garden di Londra, Martedì 8 Ottobre 2019

Martedì 8 Ottobre alle 19.45, il Don Giovanni di Mozart incanterà il pubblico e verrà trasmesso in diretta via satellite dalla Royal Opera House di Londra nei cinema di tutto il mondo (elenco delle sale italiane a breve su www.nexodigital.it). Questa meravigliosa opera buffa dedicata al celebre seduttore presenta personaggi complessi, un dramma avvincente e melodie gloriose, da “Aria dello champagne”, intonata dallo stesso Don Giovanni, alla tenera espressione d’amore “Dalla sua pace” di Don Ottavio.

DON GIOVANNI, ROH;Mariusz Kwiecie;  Don Giovanni,
Véronique Gens;  Donna Elvira,
Malin Byström;  Donna Anna,
Antonio Poli;  Don Ottavio,
Alex Esposito;  Leporello,
Dawid Kimberg;  Masetto,
Elizabeth Watts;  Zerlina,
Alxander Tsymbalyuk;  Commendatore,

DON GIOVANNI, ROH; Mariusz Kwiecie; Don Giovanni,Véronique Gens; Donna Elvira, Malin Byström; Donna Anna, Antonio Poli; Don Ottavio, Alex Esposito; Leporello,Dawid Kimberg; Masetto, Elizabeth Watts; Zerlina, Alxander Tsymbalyuk; Commendatore.

L’anti-eroe Don Giovanni è interpretato da Erwin Schrott. Nel cast anche Roberto Tagliavini nei panni di Leporello, Malin Byström come Donna Anna, Daniel Behle in Don Ottavio, Christine Rice in Donna Elvira, Louise Alder in Zerlina, Leon Košavić in Masetto e Peter Magoulas nel ruolo del Commendatore. Dirige l’orchestra Hartmut Haenchen. Continua a leggere

MANTOVA – RASSEGNA #MANTOVAINCANTO2019: ULTIMO APPUNTAMENTO AL BIBIENA CON “L’INGANNO FELICE” di ROSSINI

Locandina INGANNO FELICE.jpeg.jpgDopo i grandi successi delle ultime produzioni a firma AMAREMANTOVA, la rassegna #MANTOVAINCANTO2019 si concluderà in grande stile nello splendido scenario del Teatro del Bibiena, SABATO 14 SETTEMBRE alle ore 20:45, con la rappresentazione del capolavoro rossiniano, la farsa in un atto L’INGANNO FELICE.

Mai titolo poteva essere più appropriato racconta il regista Lorenzo Giossi: tutta la vicenda è un susseguirsi di inganni, dal preambolo iniziale alle mentite identità guidata da una grande storia d’amore. Si può affermare, come principio universale, che nulla è come sembra. L’importante è andare all’essenza dei fatti, alla verità nascosta che la vita ci presenta sempre in modo ambiguo. Continua a leggere

MANTOVA – LA GALLERIA ARIANNA SARTORI PRESENTA LA MOSTRA “L’ARTE CONTEMPORANEA DIPINGE LA FOTOGRAFIA” DI BEATRICE DUMERI

Martano, piccola.jpgSabato 25 maggio la Galleria Arianna Sartori, nella sede di via Cappello 17 a Mantova, inaugura la mostra personale di Beatrice Dumeri “L’arte contemporanea dipinge la fotografia”. L’inaugurazione si terrà alle ore 18.00 alla presenza dell’artista.

La mostra, a cura di Arianna Sartori, resterà aperta al pubblico fino al 6 giugno 2019.

L’ARTE CONTEMPORANEA DIPINGE LA FOTOGRAFIA

La passione per la fotografia si unisce all’attrazione verso l’arte moderna e, Beatrice Dumeri con i suoi quadri, dà luogo ad un incontro inatteso tra immagine e pittura.

Questi due elementi, insieme, sono complici: l’artista parte da una fotografia e dà forma con ritmo e colore a ciò che l’immagine stampata sulla tela le comunica.  Continua a leggere

MANTOVA – CASA ANDREASI: “LUCI NEL TEMPO”. NEL RICORDO DI DON STEFANO SILIBERTI

DON SILIBERTI.jpg

Squarci sulla persona e sull’opera storica è il titolo dell’incontro organizzato dall’Associazione per i Monumenti Domenicani che terrà a CASA ANDREASI (via Frattini 9) Mantova, giovedì 21 marzo alle ore 17.00

Nel quinto anniversario della sua scomparsa e in concomitanza con la pubblicazione di un CD con sue interviste, don Alberto Bonandi e don Massimiliano Cenzato, con l’intervento di Sergio Leali, verrà ricordato don Stefano Siliberti, anima pura e studioso di storia della Chiesa. Continua a leggere

CASALMAGGIORE – AL COMUNALE VA IN SCENA “AMINTA” PER LA REGIA DI ANTONIO LATELLA

Antonio Latella, attore, regista e drammaturgo, figura di spicco del teatro italiano ed europeo, direttore del Settore Teatro della Biennale di Venezia per il triennio 2017-2020, si confronta con Torquato Tasso e con la grandezza dei suoi versi, in “Aminta”, in scena al Teatro Comunale di Casalmaggiore sabato 12 gennaio alle ore 21, nell’ambito della Stagione Serale 2018-2019, diretta da Giuseppe Romanetti e realizzata dal Comune di Casalmaggiore con il sostegno della Regione Lombardia nell’ambito di Circuiti Teatrali Lombardi.

AMINTA_LATELLA_PH_BRUNELLA_GIOLIVO_da_sx_Matilde_Vigna_Emanuele_Turetta_Giuliana_VigognaI Continua a leggere