MANTOVA – GALLERIA ARIANNA SARTORI: LABORATORI D’ARTE PER BAMBINI CURATI DALL’ARCHITETTO CHIARA BORTOLATO

I LABORATORI D’ARTE PER BAMBINI a cura dell’architetto Chiara Bortolato proseguono a grande ritmo alla Galleria Arianna Sartori Arte & Object Design di Mantova.

laboratorio galleria sartori

I bambini osserveranno i quadri esposti, in particolare la peculiarità dei supporti, diversi dal tradizionale foglio bianco. Così a partire da carte di calendario, di agenda, di giornale e altri materiali, dopo aver osservato i soggetti rappresentati dal pittore, i piccoli artisti, esploreranno con tecniche pittoriche diverse la rappresentazione di un proprio personaggio fantastico o reale. Continua a leggere

ALBA – FONDAZIONE FERRERO APRE LA MOSTRA “DAL NULLA AL SOGNO. DADA e SURREALISMO”

La mostra Dal nulla al sogno. Dada e Surrealismo dalla Collezione del Museo Boijmans Van Beuningen, curata da Marco Vallora secondo una logica espositiva che riflette le suggestioni surrealiste, nel modo di presentare le opere e di concepire un’arte non più soltanto museale e assopita, si svolgerà alla Fondazione Ferrero di Alba, dal 27 ottobre 2018 al 25 febbraio 2019. Ingresso libero

dada e surrealismo

In una decina di sezioni, dai titoli avvincenti, come: Il grado zero dell’arte Dada; Il Sogno; Eros, amour fou, trasgressione erotica; L’inconscio, il doppio, il perturbante; Arte e natura, la reinvenzione dell’uomo; Sade, Freud, Marx, muse inquietanti del vivere surreale; Esiste un’architettura surrealista? e così via, s’inseguono in una sorta di corridoio-fantasma dell’immaginario fantastico d’avanguardia, opere di grandissimo livello ed impatto.  Continua a leggere

GAZOLDO D/ IPPOLITI – AL MUSEO DI ARTE MODERNA APRE LA DECIMA BIENNALE D’ARTE GIOVANI

BIENNALENicola Amato, Lorenzo Guzzini, Angelo Maisto, Luca Moscariello, Daniele Sigalot, Cristiano Tassinari 

Inaugurazione,

sabato 20 ottobre – ore 18:00

Sei giovani talenti, testimoni delle più attuali tendenze artistiche e un museo, il MAM, ricco di storia e aperto al sentire della contemporaneità, un museo specialissimo con una incredibile capacità divinatoria: le sue rassegne intercettano, quasi sempre, personalità forti di solito destinate ad affermarsi.   Continua a leggere

MANTOVA – SALA DELLE LUNE: SERATA DI APPROFONDIMENTO SULLA MOSTRA DEDICATA A MARC CHAGALL

Proseguono le iniziative culturali promosse dall’AVIS comunale di Mantova per coinvolgere i cittadini mantovani parlando di arte e cultura e, contestualmente, diffondendo la cultura del dono che, da sempre, è alla base dell’attività dell’AVIS.

Il prossimo appuntamento è legato alla mostra “Marc Chagall. Come nella pittura così nella poesia” in corso a Palazzo della Ragione.

Chagall22 Continua a leggere

GAZOLDO D/IPPOLITI – ALLA POSTUMIA UN POMERIGGIO ALL’INSEGNA DEL BEL CANTO, LETTURA e PITTURA

DOMENICA 14 OTTOBRE alle ore 16.30 ospite dell‘Associazione Postumia di Gazoldo degli Ippoliti ci sarà MICHELE MAROCCHI che per l’occasione interpreterà e commenterà l’opera “TOSCA” di Giacomo Puccini.
Introduzione alle tematiche librettistiche e musicali di una delle più note e fortunate opere del melodramma italiano.

tosca.jpg Continua a leggere

MANTOVA – LA VIGNA RACCONTATA DEL PITTORE ENZO ZANETTI. SEDICI OPERE IN ESPOSIZIONE ALLA GALLERIA ARIANNA SARTORI

Dal 13 al 25 ottobre 2018 la Galleria Arianna Sartori di Mantova nella sede di Via Cappello 17, ospiterà la mostra personale dell’artista mantovano Enzo Zanetti intitolata “La vigna si racconta”. La mostra, curata da Rosaria Guadagno, presenta sedici dipinti ad olio eseguiti dall’artista dal 1999 ad oggi.

L’inaugurazione della mostra si svolgerà Sabato 13 ottobre alle ore 17.00 alla presenza dell’artista con intervento critico di Rosaria Guadagno. Continua a leggere

CASTEL D’ARIO – ULTIMI GIORNI DELLA MOSTRA “IL FANTASTICO CAVALIERE DON QUIJOTE” A CASA MUSEO SARTORI

IMPERO NIGIANI

“Casa Museo Sartori” di Castel d’Ario, fino al 14 ottobre ospita la mostra personale dell’artista fiorentino Impero Nigiani “Il fantastico cavaliere Don Quijote”, organizzata da Casa Museo Sartori e curata da Arianna Sartori.

La Mostra comprende venti dipinti eseguiti con la tecnica dell’olio su tela (cm 60×60) e sei disegni realizzati con la tecnica della sanguigna su carta (cm 60×50).

La mostra arriva a Castel d’Ario dopo le importanti tappe al Palazzo Pretorio di Figline Valdarno (FI) (dicembre 2017) e al Palazzo Bastogi di Firenze (marzo 2018). Continua a leggere

SAN BENEDETTO PO -“PITTRICE PER CASO”. L’ARTE DI ROSANNA BEGALI ESPOSTA NELLE SALE DELLA SEDE MUNICIPALE

Begali.jpg“Dipingere, creare, ridare nuova vita agli oggeti è la mia passione; le copie dei quadri che realizzo non sono opere perfette, tuttavia rappresentano il mio personale modo di vivere e la tela finita mi ripaga, anche con qualche imperfezione” (R.B.)

ROSANNA BEGALI, “PITTRICE PER CASO” è il titolo della mostra che si terrà dal 5 al 28 ottobre 2018 nella sala espositiva del Municipio di San Bendetto Po. Inaugurazione, venerdì 5 ottobre alle ore 10.00 alla presenza dell’artista. Continua a leggere

GAZOLDO D/ IPPOLITI – ALLA POSTUMIA PARTE IL CICLO SUL TEMA “LA MEDICINA DEL CORPO E DELL’ANIMA”

 

luciano ugoletti 2Nella splendida Sala degli Stemmi della seicentesca Rocca Palatina Palazzo Pacchelli Bosoni di Gazoldo degli Ippoliti, sede dell’Associazione Postumia, DOMENICA 30 SETTEMBRE 2018 alle 16.30 inaugurazione della mostra “IL PASSATO PRESENTE” di LUCIANO UGOLETTI, curata da IDA VALENTINA TAMPELLINI e HIKARI MIYATA. L’esposizione rimarrà aperta al pubblico sino a domenica 21 ottobre. Continua a leggere

MANTOVA – “SENZA BELLEZZA NON C’È CIVILTÀ”: I CAPOLAVORI di MARC CHAGALL a PALAZZO DELLA RAGIONE

Mercoledì 5 settembre apre la mostra Marc Chagall come nella pittura, così nella
poesia, a cura di Gabriella Di Milia, in collaborazione con la Galleria Statale Tret’jakov di Mosca, promossa dal Comune di Mantova e organizzata e prodotta con la casa editrice Electa.

Sono esposte oltre 130 opere tra cui il ciclo completo dei 7 teleri dipinti da Chagall nel 1920 per il Teatro ebraico da camera di Mosca che rappresentano il momento più rivoluzionario e meno nostalgico del suo percorso artistico. Continua a leggere