ASOLA – LAVORATORI SFRUTTATI NEL LABORATORIO TESSILE. I CARABINIERI ARRESTANO MARITO E MOGLIE

Nel mirino della task force un laboratorio tessile “cinese” di Asola dove i Carabinieri hanno trovato otto operai, impegnati nella solita attività di cucitura, stiratura e confezionamento di calze, tutti regolarmente assunti e in possesso di documenti per la permanenza nel territorio nazionale e quindi apparentemente tutto in regola, ma purtroppo non è così.

Laboratorio Cinesi.JPG

I militari, dopo aver approfondito gli aspetti per quanto attiene la retribuzione e gli orari di lavoro si sono resi conto che il traguardo della legalità è ancora molto lontano. Continua a leggere

ASOLA – EXTRACOMUNITARIO ARRESTATO PER NON AVER RISPETTATO LE MISURE CAUTELARI NEI CONFRONTI DELL’EX MOGLIE

In Asola, i militari della locale Stazione Carabinieri, hanno dato esecuzione ad un ordine per la carcerazione emesso in data 14 Maggio 2019 dal Tribunale di Mantova, per la sospensione della misura alternativa e divieto di avvicinarsi all’ex moglie, a carico di un 33enne extracomunitario del luogo. L’arrestato dopo le formalità di rito, è stato associato alla Casa Circondariale di Brescia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

manette

Il Comando Provinciale Carabinieri di Mantova, al fine di contenere il fenomeno dei reati predatori, raccomanda alla cittadinanza l’opportunità di chiamare il numero di emergenza di Pronto Intervento 112, per segnalare auto o persone sospette.