RASPELLI A GAMBOLÒ (Pavia): GIUDICE di 7 comuni della Lomellina in gara con primi piatti a base di FAGIOLI BORLOTTI

Domenica 20 ottobre 2019 a Gambolò (Pavia) in gara per “STENDARDO E CUCCHIAIO” le rappresentative di  sette comuni della Lomellina, poi tutti a tavola ad assaggiare il PIATTO DEL SINDACO COI BORLOTTI.

stendardo e cucchiaioA contendersi la vittoria ci saranno le squadre di Gambolò, Vigevano, Mortara, Garlasco, Robbio, Palestro, Cilavegna – In mattinata giuria con lo chef Damiano Carrara, la”Miss Senza Trucco” Francesca Buonaccorso e “il cronista della gastronomia” Edoardo Raspelli.

Cuochi lomellini in gara, al crocevia tra un talent show a tema culinario e una disfida “di campanile”. Si intitola “Stendardo e Cucchiaio” ed è la golosa novità che si affaccerà sul panorama ricreativo gambolese domenica 20 ottobre. Tanti gli ingredienti, e non solo in senso metaforico, riversati nella formula di una competizione gastronomica assolutamente inedita per il territorio. In gara ci sarà anche un sindaco. Continua a leggere

SERGIO BONELLI EDITORE presenta MARTIN MYSTÈRE PRESENTA LEONARDO GENIO DELL’IMPOSSIBILE

MARTIN MYSTÈRE PRESENTA LEONARDO GENIO DELL'IMPOSSIBILE 1.jpgDal 17 ottobre sbarca sugli scaffali MARTIN MYSTÈRE PRESENTA LEONARDO. GENIO DELL’IMPOSSIBILE con cui, a 500 anni dalla sua scomparsa, Martin Mystère ci porta a scoprire l’eredità e i “mysteri” di Leonardo da Vinci, genio dell’impossibile.

Chi era realmente Monna Lisa? Esistono delle sculture di Leonardo? Quali segreti si nascondono nell’Ultima cena? Che aspetto aveva il grande artista? Ha inventato lui l’enigmistica? Quante Gioconde esistono? Che cos’è la “viola organista”? Leonardo deve il suo genio a un incontro con gli alieni? Continua a leggere

MANTOVA – “GIULIO ROMANO TRA SACRO E PROFANO”: INCONTRO GRATUITO ORGANIZZATO DA AVIS PROVINCIALE MANTOVA

L’Avis Comunale di Mantova organizza, lunedì 14 ottobre alle 20.30 al Chiostro di San Barnaba, un incontro gratuito dedicato alla mostra su Giulio Romano, dal titolo “Giulio Romano tra sacro e profano.

GIULIO ROMANO

Ardite invenzioni e vibrante sensualità”. A raccontare al pubblico questo particolare punto di vista sull’opera del grande artista e architetto manierista ci sarà la storica e guida culturale Federica Pradella.

Per informazioni: avismantova.gruppogite@gmail.com

MANTOVA – SULLE TRACCE DI GIULIO ROMANO: Tour per il centro cittadino con CamminaMantova

CamminaMantova, nell’anno di Giulio Romano, ha organizzato un tour speciale dedicato alla trasformazione della città dovuta all’abilità e all’ingegno dell’artista. Sabato 12 ottobre alle 15 con partenza da Palazzo Te (lato ingresso) si percorrerà a piedi la città dalla villa giuliesca a Palazzo Ducale, seguendo un tracciato che toccherà le opere più note, ma anche gli aspetti curiosi e poco noti di questa figura poliedrica, erede e miglior allievo di Raffaello.

giulio romano amore e psiche palazzo teIl percorso è introduttivo alla visita alle mostre di Palazzo Ducale “Con Nuova e Stravagante Maniera” e di Palazzo Te “Giulio Romano. Arte e Desiderio”. L’itinerario è di sei chilometri circa. Continua a leggere

MANTOVA – LA VIA DEI TESORI 2019: diffondere “in strada” curiosità intellettuale e sete di conoscenza

Le Vie dei Tesori è tra i più grandi Festival italiani dedicati alla valorizzazione del patrimonio culturale, monumentale e artistico delle città. Nasce a Palermo nel 2006 come sfida di un gruppo di giornalisti e operatori culturali, convinti che siano le persone a cambiare le città, e decisi a valorizzare il patrimonio materiale e immateriale del Paese mettendo in rete le sue migliori risorse.

A Mantova il progetto è a cura dell’Associazione Amici di Palazzo Te e dei Musei Mantovani, aderente alla Fidam, che opera in collaborazione con il Comune di Mantova, La Fondazione Le Pescherie di Giulio Romano, le parrocchie di S. Apollonia, di Santa Maria della Carità (chiesa di S. Martino), di Ognissanti (chiesa di Sant’Orsola), il Consorzio di Bonifica dei Territori del Mincio, la Facoltà di Architettura di Mantova, enti e privati cittadini. Continua a leggere

CASALOLDO – GIORNATE FAI D’AUTUNNO: 12-13 OTTOBRE ALLA SCOPERTA DEI SAPORI ANTICHI

Riflettori accesi sul Comune di Casaloldo sabato 12 e domenica 13 ottobre in occasione delle giornate FAI d’autunno,  un weekend dedicato alla bellezza  promosso a livello nazionale dal FAI – la Fondazione senza scopo di lucro sorta nel 1975 con l’intento di tutelare, salvaguardare e valorizzare il patrimonio artistico e naturale italiano.

Per l’occasione, i volontari del Gruppo FAI di Castiglione delle Stiviere-Alto Mantovano, in collaborazione con il Comune di Casaloldo e le sue Associazioni di volontariato, avranno il piacere di accompagnare tutti i visitatori nei più importanti siti di interesse culturale di questa piccola località, attraverso occhi nuovi e prospettive insolite. Sarà possibile ammirare lo splendido Podere Corte del Molinello e il mulino del Molinello (entrambi nella borgata Molinello), il Teatro Soms e il Castello dei Conti di Casaloldo. Continua a leggere

CASTIGLIONE D/STIVIERE – Palazzo Bondoni Pastorio: “Un fiero uragano si avanzava dietro di noi”: Concerto di Roberto Prosseda con il poeta Nicola Muschitiello

Un fiero uragano si avanzava dietro di noi“, questo è il titolo del concerto promosso in occasione del 150° anniversario della battaglia di Solferino; in esso s’intrecciano musiche e brani recitati.

L’evento, organizzato da Fondazione Bondoni Pastorio in collaborazione con l’Orchestra da Camera di Mantova si terrà nel salone aureo del quattrocentesco Palazzo Bondoni Pastorio di Castiglione delle Stiviere (via Marconi 34), sabato 12 ottobre 2019 alle ore 20.30, luogo in cui visse Henry Dunant, fondatore della Croce Rossa Internazionale, durante i giorni della Battaglia di Solferino. Continua a leggere

MANTOVA – CON NUOVA E STRAVAGANTE MANIERA: GIULIO ROMANO A PALAZZO DUCALE

Erede e allievo più celebre di Raffaello Sanzio, rappresentante del Manierismo, Giulio Romano ha lasciato a Mantova testimonianze straordinarie della sua abilità come architetto e pittore. La mostra a Palazzo Ducale “Con nuova e stravagante maniera”, in collaborazione con il Louvre, rappresenta un’importante opportunità per la città di farsi conoscere anche a livello internazionale.

giulio romano - louvre

La mostra, a partire dal 6 ottobre 2019, sino al 6 gennaio 2020presenterà un nucleo di 72 disegni provenienti dal Département des Arts Graphiques del Musée du Louvre, che li concede in prestito per la prima volta. Questi saranno funzionali a ripercorrere la carriera di Giulio Romano, dagli esordi a Roma a fianco di Raffaello, fino all’apoteosi mantovana, evidenziandone la personalità versatile e poliedrica. Ci saranno anche dipinti, stampe, maioliche e ulteriori disegni provenienti da diversi musei italiani e internazionali (tra cui l’Albertina di Vienna, il Victoria & Albert Museum di Londra, la Royal Collection a Windsor Castle). Continua a leggere

CASTEL GOFFREDO – CORSI AL M.A.S.T. TANTE LE NOVITÀ NEL MESE DI OTTOBRE

Dopo il grande successo dell’edizione precedente,  al MAST ritornano i corsi dedicati al “saper fare” e alla “conoscenza culturale”. Tantissime le proposte anche per l’ottobre 2019. Il MAST è stato infatti ideato dall’associazione onlus Gruppo San Luca non solo come un museo, ma anche come un luogo di formazione permanente per grandi e piccini.

Quando il piatto diventa un quadro.jpg

È stato pensato proprio per bambini dai 5 agli 8 anni e i loro genitori “Quando il piatto diventa un quadro”, un ciclo di due incontri in cui la food creative Armanda Raimondi insegnerà come creare piatti divertenti e golosi. Al termine di ogni incontro i partecipanti gusteranno ciò che hanno preparato. Il corso si terrà sabato 5 e 12 ottobre dalle ore 15 alle 16.30 ed il costo è di 40 euro (coppia genitore e bambino) o di 20 euro per i soci del Gruppo San Luca e MASTAMICI. Continua a leggere

GONZAGA: una saga infinita tra mito e storia”: sei conferenze con GIAN CARLO MALACARNE

È fitto e affascinante il calendario degli incontri che compongono la rassegna “Gonzaga: una saga infinita tra mito e storia”, percorsi di studio a cura di Gian Carlo Malacarne in programma  dal 1° ottobre al 5 novembre 2019 nella Biblioteca comunale “F. Messora” di Gonzaga, con inizio alle ore 18.00.

Il ciclo entra nel vivo oggi, martedì 1° ottobre, con “I Corradi da Gonzaga. Ascesa di una dinastia” e proseguirà tutto il mese: martedì 8 con “I Protagonisti della Mantua felix. L’esplosione del Rinascimento”, martedì 15 con “Sub umbra alarum tuarum. I Gonzaga duchi dell’impero”, martedì 22 con “Sangue e tradimenti. Morte di una dinastia”, martedì 29 con “Follia e stupore del convivio. A tavola con i Gonzaga”. Continua a leggere