Castello Degli Ezzelini di Bassano del Grappa arriva LA MILANESIANA con “CI VUOLE ORECCHIO. Elio canta e recita Enzo Jannacci”

Spettacolo musicale giocoso e profondo perché “chi non ride non è una persona seria”. Prevendite disponibili su  www.ticketone.it/event/elio-ci-vuole-orecchio-teatro-tito-gobbi-15328508/

©Dorotea Castro

LA MILANESIANA, ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi, arriva il 29 giugno al Castello Degli Ezzelini di Bassano del Grappa (Vicenza) con lo spettacolo “CI VUOLE ORECCHIO. Elio canta e recita Enzo Jannacci” che ritorna a grande richiesta nel cartellone della rassegna.

Continua a leggere

7 CONTRO TEBE: AL TEATRO AL PARCO LA TRAGEDIA DIVENTA UN GIOCO CON I SACCHI DI SABBIA

PARMA – Sabato 5 marzo alle ore 21:00, nell’ambito della Stagione 2021/2022 del Teatro delle Briciole Solares Fondazione delle Arti, va in scena al Teatro al Parco di Parma «7 contro Tebe», uno spettacolo tratto dalla tragedia di Eschilo de I Sacchi di Sabbia e Massimiliano Civica con Gabriele Carli, Giulia Gallo, Giovanni Guerrieri, Enzo Iliano.

Continua a leggere

CREVALCORE RICORDA L’INCIDENTE FERROVIARIO DEL 7 GENNAIO 2005

Stamani la messa commemorativa nella Chiesa di San Silvestro

CREVALCORE – “Una tragedia immane che sconvolse l’Italia intera e che oltre al perenne ricordo delle 17 vittime innocenti, non deve mai farci dimenticare l’importanza della sicurezza della circolazione ferroviaria”.

Continua a leggere

OSTIGLIA: ARRESTATO UN CITTADINO ALGERINO PER TENTATO OMICIDIO

OSTIGLIA – Un gruppo di cittadini magrebini, alcuni provenienti dal Veneto e positivi al Covid-19, in sfregio ai divieti imposti dal DPCM, avevano deciso di passare la notte da un loro connazionale ad Ostiglia.

La rimpatriata però ha rischiato di trasformarsi in tragedia quando, per motivi non ancora del tutto chiariti ed in corso di approfondimento, un banale diverbio è sfociato in un accoltellamento di uno dei presenti.

Continua a leggere

BRESCIA – JUKE BOX 1968 in scena al Teatro Chiostro San Giovanni 5 e 6 dicembre

juke-box-1968.jpgLo spettacolo, attraverso musica e teatro, racconterà il ’68 e l’atmosfera musicale e letteraria di quel periodo unico. Grazie ad alcune canzoni rappresentative, si porteranno in scena alcune delle tematiche che più caratterizzano il ’68 in Italia: le lotte per i diritti civili, il pacifismo e l’antimilitarismo, la rivolta studentesca, le rivendicazioni sindacali.
La musica sarà protagonista grazie anche al racconto della canzone stessa, soprattutto quella legata ai grandi cantautori. Musica che, in quel periodo, prende coscienza di sé e si evolve. Continua a leggere