SI BARRICA IN NEGOZIO E MINACCIA DI SPARARSI: CARABINIERI INTERVENGONO E LO FANNO DESISTERE

Marcaria, 16 marzo – Si è barricato nella sua gioielleria di Campitello minacciando di spararsi. La moglie e il fratello hanno chiamato il 112, ed immediatamente sul posto sono giunte 3 pattuglie dei Carabinieri, oltre al Comandante della stazione di Marcaria, che ben conosceva il soggetto.

CARABINIERI MARCARIA

Dopo un lungo colloquio avvenuto telefonicamente con i militari, l’uomo ha riposto l’arma (un revolver legalmente detenuto) ed ha consentito l’ingresso dei soli Carabinieri, che l’hanno così convinto a desistere dal suo intenta suicida.

Sono così potuti entrare anche gli operatori del 118, che l’hanno visitato e l’hanno trasportato all’ospedale di Mantova per accertamenti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.