Vaccinazioni anti Covid: si parte anche con lavoratori e operatori del comparto turismo. Obiettivo mille al giorno

Approvata in Giunta la Convenzione tra Regione e associazioni di categoria. Registrazioni sul sito della Regione https://candidaturacovid.lepida.it/ e poi chiamata diretta delle Ausl. E sempre dal prossimo lunedì prenotazioni aperte per gli under 40: si parte dai ragazzi tra i 12 e 19 anni e si procede a scaglioni, con le finestre aperte che restano tali anche nei giorni successivi

Si parte. Da oggi, lunedì 7 giugno, i lavoratori e gli operatori del comparto turistico regionale potranno registrarsi sul sito della Regione https://candidaturacovid.lepida.it/ per aderire alla campagna di vaccinazione loro dedicata. Saranno quindi contattati direttamente dalle Ausl e vaccinati negli hub e punti vaccinali delle aziende sanitarie.

Continua a leggere

MANTOVA, VACCINO ANTI-COVID: SOTTO OSSERVAZIONE 709 PAZIENTI ONCOLOGICI ED EMATOLOGICI

Al Poma uno studio sui malati: per oltre la metà nessun effetto collaterale e non peggiora la tolleranza alla chemioterapia

Nessun effetto collaterale, non peggiora la tolleranza alla chemioterapia e i casi di rifiuto sono pochissimi. Ecco i principali risultati dello studio condotto dalla struttura di Oncologia del Poma sui 709 pazienti oncologici ed ematologici a cui è stato somministrato il vaccino.

Continua a leggere

ASST MANTOVA – COVID, VACCINAZIONI SENZA APPUNTAMENTO PER GLI OVER 60

Vaccinazione anti-Covid senza appuntamento per gli over 60. Per intercettare i cittadini in questa fascia di età non ancora vaccinati ASST Mantova, su impulso di Regione Lombardia, lancia una serie di vax day dedicati.

Qui di seguito i luoghi dove sarà possibile accedere ai centri vaccinali senza appuntamento: 

  • Castel Goffredo, Palazzetto dello Sport (Via Svezia 10) | 10, 11, 12 e 13 giugno, dalle 8.30 alle 12.30 
  • Gonzaga, Fiera Millenaria (Viale Fiera Millenaria, 13) | 5 e 6 giugno, dalle 14 alle 20 
  • MantovaGrana Padano Arena (Via Melchiorre Gioia, 3) | 6 giugno, dalle 14 alle 20 
  • Ostiglia, Centro commerciale La Ciminiera (Piazza Mondadori Milano, 19) | 4, 5 e 6 giugno, dalle 14 alle 20 
  • Viadana, Sede Avis (via Grazi Soncini, 21, di fianco alla Croce Verde) | 4 e 9 giugno, dalle 8,30 alle 14.30 

VACCINAZIONI ANTI-COVID: DALLE 23 DEL 2 GIUGNO AL VIA PRENOTAZIONI PER FASCIA 12-29

“Dalle ore 23 di domani, mercoledì 2 giugno, tutti i lombardi appartenenti alla fascia 12-29 potranno prenotare la propria vaccinazione”. Lo fa sapere la vicepresidente della Regione Lombardia e assessore al Welfare, Letizia Moratti.

“Potranno accedere al portale di Poste – prosegue Moratti – tutti coloro che hanno già compiuto i 12 anni. Come indicato da Aifa a questo target di popolazione sarà somministrato il vaccino Pfizer. L’inizio della possibilità di prenotarsi a partire dalle ore 23 è motivato dall’allargamento del target ai 12 anni e non ai 16 come precedentemente previsto”.

VACCINI. l’Emilia-Romagna all’ultimo sprint, nel giro di 20 giorni a tutti l’appuntamento: dal 7 giugno al via le prenotazioni, scaglionate per fasce di età, per tutti i cittadini sopra i 12 anni

Partono immediatamente le somministrazioni per i ragazzi fragili tra i 12 e i 15 anni. Entro fine giugno in campo anche le farmacie: previste 3mila somministrazioni al giorno. Possibili open day vaccinali a giugno, con modalità definite dalle Asl e secondo la disponibilità delle forniture

Bologna – L’Emilia-Romagna all’ultimo miglio della campagna vaccinale: nel giro delle prossime tre settimane tutti i cittadini di qualunque fascia di età, dai 12 anni in su, potranno prenotare e ricevere  luogo, data e ora della loro vaccinazione contro il Covid-19. E dalla fine di giugno anche le farmacie entrano a far parte della rete vaccinale, per accelerare ancora di più le somministrazioni.

Continua a leggere

VACCINAZIONI ANTI-COVID, MORATTI: SOMMINISTRATE 5.696.634 DOSI, LA PROSSIMA SETTIMANA SI ARRIVERÀ A QUOTA 6 MILIONI

Procede a gonfie vele la campagna vaccinale di Regione Lombardia che oggi fa registrare 5.696.634 dosi somministrate e la prossima settimana conta di toccare e superare quota 6 milioni. “Si tratta – sottolinea la vicepresidente ed assessore al Welfare, Letizia Moratti – di una percentuale di adesione sulla popolazione vaccinabile molto elevata. Infatti in Lombardia su una platea complessiva di 8.554.100 cittadini, già il 66% ha prenotato la somministrazione e il 45% ha ricevuto la prima dose, per una percentuale di somministrato su adesione del 67%”.

Continua a leggere

A PALAZZO SCINTILLE DI MILANO SOMMINISTRATA LA DOSE NUMERO 100.000

“Esattamente a un mese dalla sua apertura, oggi al Palazzo Scintille di Milano, è stata somministrata la dose numero 100.000 in quello che, insieme a quello allestito in Fiera a Brescia, è l’hub vaccinale più grande d’Italia”. Ne dà notizia il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, sottolineando come “anche questo sia un risultato significativo nella corsa al vaccino di tutti i lombardi. Inoltre, proprio oggi, la Lombardia ha superato i 5,5 milioni di dosi somministrate”.

Continua a leggere

DA REGIONE LOMBARDIA ALTRI 20.000 TAMPONI GRATUITI PER LO SPORT. ANTONIO ROSSI: PROSEGUE IL SOSTEGNO PER LA RIPARTENZA DEL SETTORE

“Nei prossimi giorni, inizierà la consegna al Coni Lombardia di un secondo lotto di 20.000 tamponi rapidi nasofaringei per la rilevazione della Sars-CoV-2, da utilizzare per la sicurezza dei nostri atleti”. Lo anticipa Antonio Rossi, sottosegretario regionale con delega a Sport, Olimpiadi 2026 e Grandi eventi sportivi, che oggi si è vaccinato al ‘Palataurus’ di Lecco, annunciando la firma del relativo decreto dirigenziale. “Con questa nuova fornitura – chiarisce – arriviamo a 40.000 test antigenici, donati dalla Regione alla rappresentanza lombarda del Comitato Olimpico Nazionale Italiano”.

Continua a leggere

Vaccinazione anti Covid-19. In Emilia-Romagna la campagna si allarga: somministrazione estesa ai cittadini appartenenti alla “categoria 4” dai 16 anni in su

In Emilia-Romagna si estende la campagna di vaccinazione anti-Covid, in maniera coerente con quanto previsto dal piano nazionale.

La Regione ha recepito le due recenti ordinanze della struttura commissariale, allargando ulteriormente la platea di coloro che, al di là delle fasce d’età, devono ricevere il vaccino in via prioritaria. Dunque, tutte le persone che rientrano nella cosiddetta “categoria 4” – e cioè affette da patologie che possono aumentare il rischio di sviluppare forme severe di Covid-19 pur non appartenendo alla categoria degli estremamente vulnerabili – senza limiti di età, a partire quindi dai 16 anni; i cittadini italiani iscritti all’Aire (Anagrafe degli italiani residenti all’estero), che vivono temporaneamente sul territorio nazionale e il personale diplomatico; il personale dei Centri estivi. Per quanto riguarda i familiari, conviventi e caregiver di disabili gravi (altro gruppo indicato dalle ordinanze), le somministrazioni in Emilia-Romagna sono già state avviate.

Continua a leggere

“Comunicare” il vaccino anti Covid-19, Emilia-Romagna promossa nello studio di Agenas e del Laboratorio MeS della Scuola Superiore Sant’Anna

‘indagine, presentata questa mattina a livello nazionale, ha coinvolto i siti di 108 Aziende sanitarie locali e 21 Regioni/Province Autonome. Per il sito https://vaccinocovid.regione.emilia-romagna.it/ 8 bollini verdi su 12

Comunica bene ai cittadini le differenti categorie di utenti che hanno diritto alla vaccinazione anti Covid-19, tanto da essere considerato un esempio di “buona pratica”. E si contraddistingue per la semplicità di lettura dei testi (il cosiddetto “Indice READ-IT”), che lo portano in testa alla classifica.

Continua a leggere