“UNA.NESSUNA.CENTOMILA. IL CONCERTO”: rinviato al 26 GIUGNO 2021 il più grande evento musicale di sempre contro la violenza di genere

A causa della situazione dell’emergenza sanitaria in atto e alla luce delle relative disposizioni governative in tema di salute pubblica in merito ad assembramenti di persone, è rinviato al 26 giugno 2021 “UNA. NESSUNA. CENTOMILA. IL CONCERTO, il più grande evento musicale di sempre contro la violenza di genere. 

Una.Nessuna.Centomila.Il Concerto_foto di Cosimo Buccolieri_b

Continua a leggere

VIOLENZA DOMESTICA: CONFERMATA LA CUSTODIA CAUTELARE IN CARCERE PERICOLOSITÀ MARITO VIOLENTO

Ostiglia, 6 aprile – Nel pomeriggio di ieri i militari del Comando Stazione Carabinieri di Ostiglia, a conclusione di  attività investigativa,  hanno tratto in arresto  in esecuzione di misura cautelare personale della custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Mantova a seguito di richiesta della locale procura sulla scorta delle risultanze investigative, un cittadino extracomunitario classe 1996 ritenuto dagli inquirenti responsabile del reato di maltrattamenti contro familiari conviventi.

CARABINIERI OSTIGLIA Continua a leggere

CORONAVIRUS, REGIONE LOMBARDIA MOLTIPLICA INIZIATIVE ANTIVIOLENZA DI GENERE

Milano, 2 maggioL’emergenza Covid-19 ha provocato vittime, non solo tra i malati, ma anche purtroppo tra le donne che hanno subito violenza e, in molti casi, non hanno fatto in tempo o avuto occasione di denunciare il proprio maltrattante, perché in casa con lui. 

centri antiviolenza.jpg

La violenza contro le donne non si è mai fermata, neanche con il coronavirus. Anzi – ha precisato l’assessore alla Famiglia,  Genitorialità e Pari Opportunità Silvia Piani – dovendo rispettare la prescrizione di stare a casa, vittime e maltrattanti, negli ultimi due mesi, hanno passato più tempo insieme e questo ha generato e continua a generare situazioni potenzialmente pericolose”. Continua a leggere

GIORNATA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE: LE INIZIATIVE DI “RETE ROSA” VIADANA

L’ASSOCIAZIONE RETE ROSA COMUNICA CHE GLI EVENTI SONO STATI SPOSTATI TUTTI A DATA DA DESTINARSI

VIADANA (2 marzo) – In occasione della “Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne”, l’Associazione culturale femminile “Rete Rosa” di Viadana come ogni anno, dedica una serie di eventi finalizzata alla sensibilizzazione del problema.

rete rosa festa della donna.jpg

Questa iniziativa, che è divenuta ormai un appuntamento fisso, richiamando nel tempo un numero sempre maggiore di persone interessate, ha l’intento di fornire uno spazio nel quale donne e uomini possano esprimersi secondo le diverse competenze e talenti, per dichiarare la propria volontà a ricercare un rapporto fra i generi basato sul riconoscimento e sul rispetto, contro ogni forma di violenza sulle donne.
Continua a leggere

THE LANSBURY: “ALBA” IL NUOVO VIDEO QUANDO GLI UOMINI RACCONTANO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Si può raccontare la violenza sulle donne anche essendo uomini, anche con sonorità “forti” e molto rock, anche con una canzone: ALBA è il brano con con cui THE LANSBURY, trio alternative di Torino, si presenta, forte anche di un videoclip di grande impatto.

Una donna completamente inguainata in un costume bianco, come prigioniera di preconcetti e pregiudizi, si disegna addosso, in un video in bianco e nero che la band ha girato in autonomia, e in una canzone molto ruvida e potente. Continua a leggere

MANTOVA – AL VIA GLI INCONTRI FORMATIVI PER CONTRASTARE LA VIOLENZA DI GENERE

stop alla violenza di generePrende il via lunedì 13 maggio alle 9.00 alle 13.00 nella sede di Santagnese 10 il corso specialistico che ha come titolo “Strumenti operativi e processi di cambiamento” sul trattamento degli uomini autori di violenza domestica e di genere. Le lezioni proseguiranno il 20 e il 27 maggio nella medesima fascia oraria e sede.

La scelta di dedicare tre giornate di formazione specialistica, curate da operatori del Cam Centro di Aiuto per Uomini Malrattanti, primo centro in Italia che si occupa dal 2009 della presa in carico di uomini autori di comportamenti violenti nelle relazioni affettive, nasce dalla necessità di attivare percorsi ad hoc e in rete tra gli operatori del pubblico e del privato sociale, coinvolti a vario titolo nella gestione dei casi di violenza domestica e di genere. Continua a leggere