COMACCHIO – LIBERATE IN VOLO di LINDA BRINDISI

      4 5

di G.Baratti (giornalista)

In esclusiva le prime foto scattate all’aquilone costruito e dipinto dall’artista Linda Brindisi per la manifestazione LIBERATE IN VOLO che si terrà a Comacchio e alla Casa Museo di Remo Brindisi a Lido di Spina dal 28 al 30 marzo 2015.

Linda, è molto attenta all’utilizzo dei materiali naturali e di riciclo, con i quali realizza grandi formati su cui dipinge e fa dipingere, in performance guidate.

2

Anche l’aquilone che ha appena terminato nel suo studio di Milano, è stato costruito con carta ecologica, intelaiatura in legno e coda in stoffa rossa, colori acrilici e tempere naturali e verrà presentato come modello agli studenti dell’Istituto Remo Brindisi di Lido Estensi, che assieme all’artista, costruiranno 200 aquiloni come oggetto d’arte.

E’ dipinto in “pezzo unico” su ambo i lati e il retro è completamente azzurro e bianco; tutto diventa un’unione di colori e forme geometriche, dall’azzurro al rosso della coda, che si vanno ad intersecare fra di loro fino a dare un proprio movimento.

3

Linda Brindisi ha voluto completare l’opera disegnando al centro un cuore, dipinto con polvere dorata e inserti di rombi di carta applicati dando il senso della tridimensionalità.

Questo, vuole essere un segno tangibile di tutto l’amore che l’artista  ha nei confronti dell’arte e alle persone di tutte le età e di tutte le latitudini del globo, che da 14 anni la seguono nei suoi “Assalti di Colori”.

Al termine della tre giorni di Comacchio, l’aquilone tornerà a Milano per essere esposto in un museo del capoluogo lombardo.

1

 

 

Annunci

Rispondi