RODIGO e RIVALTA s/M. – inaugurati due punti per il prelievo del sangue

Vice sindaco, assessori e responsabili di Gamma e avr  Un momento della Cerimonia

di Paolo Biondo 

RODIGO – Inaugurati alla presenza del sindaco, Gianni Chizzoni, e degli assessori, Marco Zen, Gianni Grassi, Patrizia e Luciano Chiminazzo, i due nuovi punti di prelievo del sangue creati nel territorio del Comune di Rodigo.

Il progetto è divenuto quindi una significativa realtà per le comunità del capoluogo e dei borghi di Rivalta sul Mincio e di Fossato; infatti, i due ambulatori coordinati dal corpo sanitario del laboratorio d’analisi Gamma di Mantova diventeranno operativi da martedì 28, a Rodigo, e mercoledì 29, a Rivalta sul Mincio.

L'ambulatorio per i prelievi

Difficile per tutti i presenti alla cerimonia d’inaugurazione dei due punti nascondere l’orgoglio e l’entusiasmo per questa opportunità di aver creato le condizioni perché non solo la comunità rodighese possa disporre di servizi di primaria importanza.

Simbolicamente il virtuale taglio del nastro compiuto dal primo cittadino di Rodigo con al fianco i due massimi responsabili del laboratorio d’analisi Gamma, vale a dire Ivan e Michele Fiaccadori, si è svolto nella sede dell’Avr (Associazione Volontari Rodigo) presieduta da Franco Cecchini.

Il secondo punto di prelievo è stato allestito invece, a Rivalta sul Mincio, nello stabile che ospita gli ambulatori dei locali medici di base. Medici di base, sia del capoluogo e sia del centro rivierasco, che sono stati i promotori del progetto condiviso e sostenuto tanto dal Comune quanto dal laboratorio d’analisi Gamma.

Il sindaco con i responsaabili del Gamma e dell'Avr

É motivo d’orgoglio per me – precisa il sindaco di Rodigo – poter mettere a disposizione delle persone, siano esse del nostro territorio o anche dei territori limitrofi, questi due punti di prelievo. Ringrazio per il risultato conseguito sia i medici di base che ci hanno proposto il progetto e i responsabili del Gamma che hanno condiviso il cammino compiuto e che garantiranno un servizio di qualità. Una grazie poi, è giusto rivolgerlo all’Avr che ha accetto di ospitare nella propria sede l’ambulatorio per i prelievi”.

Siamo soddisfatti pure noi – fanno notare Ivan e Michele Fiaccadori del Gamma – di poter fornire alla comunità rodighese questo servizio evitando così alle persone di portarsi a Mantova o in altri centri. Metteremo a disposizione personale qualificato che, oltre effettuare i prelievi, accoglierà le persone per la parte burocratica del servizio”.

Anche noi – spiega Franco Cecchini presidente dell’Avr – siamo ovviamente soddisfatti per la possibilità di ospitare nella nostra sede questo importante servizio”.

I prelievi e gli altri servizi previsti dal protocollo saranno effettuati a Rodigo il martedì e il venerdì dalle 7,30 alle 9,30, e a Rivalta sul Mincio il mercoledì e il sabato nei medesimi orari.

Annunci

Rispondi