GRAZIE di CURTATONE L’artista Kurt Wenner torna nell’Antico Borgo

p_209_2072449i di G.Baratti

L’artista statunitense Kurt Wenner, inventore della “3D pavement art”, architetto e scultore, ha accettato l’invito del Centro Italiano Madonnari e tornerà il 2 giugno a Grazie di Curtatone (Mn) sul Santuario della Madonna delle Grazie.

Dopo tanti anni di assenza arriverà per regalare una serata speciale sulla piazza che lo ha visto vincitore per diverso tempo del concorso Madonnari in agosto in occasione della Fiera delle Grazie.

L’appuntamento  intitolato “Un Rinascimento sull’asfalto”, è fissato per martedì 2 giugno alle 21 quando il piazzale del Santuario lo ospiterà per una serata di ricordi, immagini e performance e in quell’occasione Wenner racconterà al pubblico come è diventato madonnaro rammentando i suoi primi anni a Grazie dove ha anche abitato per un breve periodo e di come  questo luogo sia diventato fondamentale per lui.

L’artista avrà modo di mostrare molte immagini di repertorio, ma soprattutto la serata, sarà dedicata al tema della prospettiva e dell’illusione che lo hanno reso celebre in tutto il Mondo.

Molti ricorderanno le straordinarie visioni anamorfiche realizzate a Grazie e a Mantova in piazza delle Erbe nel giugno del 1991, proposte dallo stesso per la prima volta, come esito di molti anni di studi.

Quando Papa Giovanni Paolo II arrivò a Mantova (22 giugno 1991), a Wenner venne commissionata la creazione di una composizione originale per un dipinto su strada basato sul Giudizio Universale. Sotto la direzione di Kurt Wenner, trenta tra i migliori artisti di strada europei lavorarono per dieci giorni per creare il dipinto. Durante l’ultimo giorno il Papa firmò il murale riconoscendo ufficialmente l’arte madonnara come forma di Arte Sacra.

L’incontro è stato organizzato dal Centro Italiano Madonnari e dalla Pro Loco Curtatone, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Curtatone e il Comitato Antico Borgo delle Grazie.

1431730862 1991 piazza delle Erbe a Mantova

Annunci

Rispondi