VILLIMPENTA – “IN VILLA TRA PIATTI e DELITTI GONZAGHESCHI”

  Sabato 12 Settembre ore 20

Villa Zani Furnari di Villimpenta, Via Roma 72

dfztblhtwzvnnykb_large_0005

di G.Baratti

Nella splendida cornice della rinascimentale Villa Zani Furnari, costruita per volere dei Gonzaga tra il 1528 e il 1561 ad opera di Giulio Romano, Roberto Brunelli presenterà la sua raccolta di racconti “Giallo a corte”. “Chi fu il mandante dell’efferato omicidio del vescovo di Mantova?

Di chi fu la lama che uccise l’ammirabile Critonio in quell’angolo buio di piazza Purgo (ora Marconi)? Perché la povera Agnese Gonzaga fece una fine così orribile? Brunelli torna al giallo, anzi al “giallo storico”, dopo “Requiem in rosso”, “Scarlatto vermiglio porpora” e “Delitto in sagrestia”.

31XU46hZ2ZL

Seguirà la cena con delitto “fra cantina e dispensa” servita nelle Cantine della Villa, con animazione a cura della Compagnia degli Impossibili.

untitled

… nel corso di una notte molto movimentata alla Corte dei Gonzaga viene commesso un atroce delitto  … per svelare il mistero dovrete indagare tra falsi indizi e strani personaggi …

I partecipanti verranno chiamati a rivestire i panni di una squadra di investigatori impegnati a far luce su uno strano omicidio avvenuto alla Corte dei Gonzaga di Mantova.

La trama si dipana tra una base storica e un lavoro di fantasia in cui non mancano né le sorprese ad effetto né la magia delle atmosfere tipiche di un periodo a cavallo tra Medioevo e Rinascimento.

image

A cena con delitto fra cantina e dispensa sarà realizzato esclusivamente con le eccellenze enogastronomiche del territorio.

Arista con mele saporite alle erbe
Pollo al cedro con albicocche, prugne ed uva del Sultano
Verdure marinate in agrumi e pepe
Assaggi di Grani e Risi falsi e veri di campagna
Sapori dei formaggi del Forte fra uva, fichi e confetture
Sorpresa sotto vetro di yogurt del Forte con pistacchi, perle del bosco e frolla croccante di burro e agrumi
Degustazione di vini delle Cantine Cucchi
Brindisi e caffè 

Prenotazione obbligatoria. Posti limitati.

La quota di partecipazione all’iniziativa, comprensiva della partecipazione all’evento letterario, all’evento teatrale ed alla cena, bevande e caffè inclusi, è di 40 euro (bimbi gratis, ragazzi 10 euro), da versare all’atto dell’iscrizione.

Per informazioni e preiscrizioni contattate Michele Cassini 346.6229251 oppure m.cassini85@gmail.com. 

Si prega di avvertire all’atto della prenotazione di eventuali diete, intolleranze o allergie alimentari: il menù sarà personalizzato.

Il ricavato della serata sarà destinato dall’Associazione alla costituzione di un fondo destinato alla manutenzione e conservazione del Castello di Villimpenta.

Organizzatori della serata – Associazione Amici di Palazzo Te e dei Musei Mantovani Delegazione dei Castelli e Territori di Confine, Villimpenta in collaborazione con Casa Editrice Universitas Studiorum, con il patrocinio del Comune di Villimpenta.

Con il contributo e la preziosa collaborazione dell’Associazione La Coccinella (Villimpenta MN); Compagnia Teatrale degli Impossibili; Az. Agricola e Caseificio Bonfante ‘Il Forte’ (Nosedole MN); Agriturismo Tre Ponti (Villimpenta MN); Cantine Cucchi (Luzzara RE); Lo stile del Si di Nicoletta Spadini (Modena MO); Panificio Pane e Sapori (Casteldario MN).

Rispondi