CAVRIANA – VILLA MIRRA OSPITA IL PREMIO ISABELLA D’ESTE

0204_81f443c1a2di G.Baratti 

L’autunno è da poco iniziato e la voce materna della Signora del Rinascimento inizia a farsi sentire. Stiamo parlando del Premio Isabella d’Este giunto alla sesta edizione che si terrà sabato 17 ottobre dalle 21,30 nel salone delle feste di Villa Mirra, splendida dimora che si trova nel pieno centro del caratteristico borgo collinare.

villa-mirra-interni-7

Isabella d’Este fu un’affascinante signora, ma soprattutto mecenate e scopritrice di straordinari talenti dell’arte, nonché sensibile artefice riconosciuta del Rinascimento mantovano e italiano e Cavriana, per la Marchesa Gonzaga fu area di sosta durante le gite che amava fare per recarsi sul Lago di Garda.

Da sei anni gli organizzatori hanno il piacere e l’onore di dedicare a lei una serata all’interno della quale vengono assegnati il Premio dell’anno e alcune prestigiose targhe.

A fare gli onori di casa, la madrina del premio Giorgia Canevese che condurrà la serata, mentre la direzione artistica è stata affidata al cantautore Luca Bonaffini.

villa-mirra-interni-2

Qui di seguito i protagonisti a salire sul palco per ritirare le autorevoli targhe lavorate col vetro, ideate e realizzate dall’artista mantovano Raffaele Darra.

Targa Isabella d’Este 2015

Accademia Nazionale Virgiliana, Avv. Piero Gualtierotti – Presidente

Targa Medicina e musica

Maurizio Cantore – Primario di Oncologia dell’Ospedale C. Poma di Mantova

Targa Comunicazione creativa

Alessandro Zambelli – Designer

Targa Pedagogia nell’arte

Liceo Artistico “Alessandro Dal Prato”

Targa Giornalismo Sportivo

Adalberto Scemma – Giornalista e scrittore

Targa Percorsi enogastronomici

Associazione “Strada dei Vini e dei Sapori Mantovani”

La novità di questa edizione è la possibilità di gustare i sapori della tradizione con un apericena dove gli ospiti in sala avranno la possibilità di conoscere gli autorevoli personaggi ancor prima di essere premiati. La degustazione sarà curata dalla Strada dei Vini e Sapori Mantovani da molti anni impegnata nella promozione delle eccellenze provinciali in collaborazione con associazioni locali.

L’evento è organizzato dall’Associazione Culturale Capriana, con il patrocinio del Comune di Cavriana, del Consorzio Gal Colline Moreniche, delle Associazioni turistiche e di promozione Colline Moreniche e Terre dell’Alto Mantovano e la collaborazione per il secondo anno consecutivo dell’Associazione Postumia di Gazoldo degli Ippoliti.

Per maggiori dettagli ed informazioni potete scrivere a: associazione.capriana@gmail.com

Rispondi