MARIANA MANTOVANA – GHIDONI E ZANETTI IN CONCERTO NEL MEDIEVALE ORATORIO DEI CAMPI BONELLI

Musica respiro del Mondo, questo è il nome della rassegna che cerca in ogni momento contesti di grande pregio e li ha trovati grazie all’impegno che l’Associazione Postumia di Gazoldo degli Ippoliti ci mette in ogni occasione.

PAOLO GHIDONI violino GABRIELE ZANETTI chitarra, giovedì 19 settembre alle ore 20.00 nel suggestivo contesto medievale dell’oratorio dei Campi Bonelli (o oratorio della Vergine Annunciata) di Mariana Mantovana dedicheranno un concerto aperto al pubblico prima della registrazione in prima mondiale del Sesto Concerto di Niccolò Paganini nella versione per violino e chitarra.

Nel disco, che sarà venduto in tutto il mondo, appariranno i loghi di Postumia e del Comune di Mariana Mantovana.

Programma della serata:

A. Vivaldi Sonata op. 2 n. 12 (adattamento per violino e chitarra)

F. Schubert Sonata “arpeggione” (versione violino e chitarra)

N. Paganini Concerto n. 6 per violino e chitarra (prima esecuzione assoluta)

GB

GAZOLDO D/IPPOLITI – A 10 ANNI DALLA SCOMPARSA DI MIKE BONGIORNO, IL FOTOGRAFO GIANNI BELLESIA GLI DEDICA UNA MOSTRA

mike bongiorno mostra fotograficaUna mostra dedicata a MIKE BONGIORNO nel decennale della scomparsa, ideata e realizzata da GIANNI BELLESIA nella splendida cornice di Rocca Palatina – Palazzo Pacchelli Bosoni sita in Gazoldo degli Ippoliti, via Marconi 123 – sede dell’Associazione Postumia.

bellesia e bongiorno

Gianni Bellesia è stato per tanti anni fotografo di scena nelle trasmissioni di Mike Bongiorno. Con lui aveva altresì realizzato, grazie a calendari fotografici presentati nelle sue trasmissioni, importanti progetti umanitari in giro per il mondo. Senza avere la presunzione di raccontare la lunghissima e fortunata carriera professionale di Mike, l’esposizione ne sviluppa un aspetto forse poco conosciuto: quello appunto di aver contribuito a promuovere progetti umanitari. La mostra si avvale dell’approvazione della famiglia di Mike, in particolare di quella del figlio Nicolò, che ha messo a disposizione molto materiale della storia del padre. Continua a leggere

GAZOLDO d/IPPOLITI -ALLA POSTUMIA “LE DUE BOHÈME” CONCERTO INTERNAZIONALE CON EULÀLIA ARA soprano GIUSEPPE TAVANTI pianoforte

LE DUE BOHÈMEEulàlia Ara presenta in tournée italiana il recital “Le due Bohème“, un concerto appositamente ideato per le celebrazioni in occasione del Centenario della morte di Ruggero Leoncavallo. I fatti che portarono alla composizione della stessa opera da parte di Leoncavallo e Puccini furono rocamboleschi. Pare tuttavia che l’idea di mettere in scena il romanzo di Henri Murger sia attribuibile a Leoncavallo che, incautamente, confidò all’amico toscano l’ambizioso progetto. Puccini, forte dello staff di Casa Ricordi (con Giacosa e Illica che si presero cura del libretto) compose la sua Bohème con rapidità, arrivando alla trionfale prima del 1° febbraio 1896 al Regio di Torino.

Leoncavallo, autore di musica e libretto, lavorò con lentezza, presentando la sua Bohème alla Fenice di Venezia il 6 maggio 1897, ben 15 mesi dopo Puccini: nella prima veneziana Rosina Storchio fu la prima Mimì. Continua a leggere

GAZOLDO D/IPPOLITI – Roberto Pedrazzoli presenta il libro “Arte e critica d’arte a Mantova”

Roberto Pedrazzoli ha affidato ad una pubblicazione curata dalle “Edizioni Tre Lune” un’antologia di scritti critici di studiosi e poeti che, in oltre cinquant’anni, hanno raccontato la sua ricerca artistica. Il volume verrà presentato domenica 9 giugno alle 17.00 all’Associazione Postumia di Gazoldo degli Ippoliti, nella sede di Rocca Palatina Palazzo Pacchelli Bosoni di via Marco 123. A dialogare con l’autore, l’editore Luciano Parenti che verranno introdotti dal direttore artistico Nanni Rossi. Letture e perfomances di Nicola De Buono.

L’autorevolezza degli autori dei testi pubblicati conferisce a questo libro un respiro che va oltre i confini di una storia individuale, per richiamare vicende e protagonisti che riguardano a tutto tondo l’arte e la cultura del secondo novecento mantovano, e non solo: da Francesco Bartoli a Gino Baratta, da Umberto Artioli ad Alberto Cappi, a Claudio Cerritelli ed altri ancora. Continua a leggere

GAZOLDO D/IPPOLITI – Gemellaggio virtuale della SOCIETÀ STORICA VIADANESE con l’ASSOCIAZIONE POSTUMIA

storie di animali e di iconografie lontaneDomenica 26 maggio alle 17.00 a Gazoldo degli Ippoliti si terrà il gemellaggio virtuale tra la SOCIETÀ STORICA VIADANESE e l’ASSOCIAZIONE POSTUMIA nonché la presentazione del volume Storie di animali e di iconografie lontane: studi e scoperte sulle tavolette da soffitto e sui soffitti dipinti medievali in Italia e in Europa, da Viadana a San Martino Gusnago, sino alle terre ed ai castelli renani ed alle grandi cattedrali gotiche.

Intervengono Giorgio MILANESI (Università di Parma) e Roberta AGLIO (Biblioteca del Seminario Vescovile di Cremona). Introduce Giuseppe FLISI, presidente emerito della Società Storica Viadanese.

EUROCORDE GUITAR QUARTET.jpg

Al termine concerto dell’EUROCORDE GUITAR QUARTET composto da Eros Roselli – Francesco Bonfà – Gian Luigi Mutti– Federico Goffi.

Verranno eseguite musiche di J.S. Bach, L. Boccherini e D. Scarlatti

GAZOLDO D/IPPOLITI – “MANTOVA CITTÀ EUROPEA DELLO SPORT 2019”: MATTEO BURSI E ADALBERTO SCEMMA PROTAGONISTI ALLA POSTUMIA

Nell’ambito di “MANTOVA CITTÀ EUROPEA DELLO SPORT 2019”, appuntamento alla Postumia di Gazoldo degli Ippoliti (piazzetta Postumia 2) alle ore 21.00 con il giornalista Matteo BURSI dialoga con il suo collega Adalberto SCEMMA e con l’editore Nicola SOMETTI sul tema del suo ultimo libro Lo sport è una cosa seria (Ed. Sometti).

Un viaggio alla ricerca di un senso profondo dello sport nella società contemporanea: dal prezzo che le periferie sportive pagano alla globalizzazione sino ai luminosi germogli del riscatto. Mondi apparentemente opposti: dai brand della corruzione e delle peggiori infamie, materiali e morali, alle aperture sulle migrazioni e sulle integrazioni, sui modelli virtuosi di un mondo che ti insegna anche a saperti rialzare grazie ai valori universali insiti nella pratica sportiva.

Bursi sarà domenica 26 maggio alle 17.00 anche al Centro Sportivo di Guidizzolo (MN) durante la Festa dello Sport. Continua a leggere

GAZOLDO D/IPPOLITI – SANDRA MANZELLA PRESENTA “GERUSALEMME, VIAGGIO AL CENTRO DEL MONDO”

GERUSALEMME, VIAGGIO AL CENTRO DEL MONDOAll’Associazione Postumia di Gazoldo degli Ippoliti, domenica 12 maggio alle ore 17.00 Sandra Manzella presenterà il libro GERUSALEMME viaggio al centro del mondo – edizioni Unicopli,  con prefazione di Roberto Brunelli che, durante l’incontro, dialogherà con l’autrice.

Si tratta di un reportage assai pregevole, che pone particolare attenzione alla complessità storica e sociale della città e delle persone che lì vivono. Le coordinate culturali e l’approccio diretto con persone e cose permettono di capire in modo originale lo spirito della Città Vecchia, i confini invisibili dei suoi quartieri e le complesse problematiche di una convivenza sempre sul filo del rasoio. Interessanti ed originali gli accenni alle nuove scoperte archeologiche, che tendono a “riscrivere” le storie delle città palestinesi e dei loro protagonisti. Continua a leggere

GAZOLDO D/IPPOLITI – ALLA POSTUMIA UN POMERIGGIO TRA POLITICA, STORIA E CULTURA

postumia 1

Domenica 5 Maggio ore 15.00 il CENTRO STUDI DI FORMAZIONE POLITICA sen. GINO SCEVAROLLI promuove, negli spazi aulici di Rocca Palatina di Palazzo Pacchelli Bosoni di Gazoldo degli Ippoliti (via Marconi 123), sede dell’Associazione Postumia, una straordinaria APPENDICE AL 1° MAGGIO, sul tema: Passato, presente e futuro di un ideale “ERAVAMO SOCIALISTI…esempi, ricordi e considerazioni sulla nostra storia”

Introduzione di Eugenio CAMERLENGHI che traccerà anche un ricordo politico di FELICE BARBANO e di GIANNI BOSIO;
– Paolo SENSINI, commemorando il politologo gazoldese BRUNO RIZZI, riprenderà il tema fondante del grande convegno a lui dedicato e tenutosi in Villa Ippoliti nel 1979, quarant’anni fa: “ Quale società, quale socialismo”;

Continua a leggere

GAZOLDO D/IPPOLITI – ARTE, RELIGIONE e MUSICA SI INCONTRANO ALLA POSTUMIA

Domenica 28 APRILE alle ore 17.00 presentazione del libro di monsignor ROBERTO BRUNELLI “SANTI A MANTOVA” (Tre Lune Ediz.) presso l’associazione Postuma di Gazoldo degli Ippoliti nella sede di Rocca Palatina – Palazzo Pacchelli Bosoni (via Marconi 123). Con l’autore dialoga l’editore LUCIANO PARENTI.

Con quelli ufficialmente riconosciuti dalla Chiesa, il sentire comune considera santi tanti altri uomini e donne di vita esemplare. I venti secoli di cristianesimo a Mantova ne hanno conosciuto un largo numero: questo libro si occupa di loro.
Continua a leggere

GAZOLDO D/ IPPOLITI: Ospiti della Postumia: il pittore FABIO FILIPPINI, IL DESIDERIO Ensemble Madrigalistico e la scrittrice ADRIANA ASSINI

FILIPPINI.jpgIl 25 aprile Festa della Liberazione, l’Associazione Postumia nella sede di Rocca Palatina – Palazzo Pacchelli Bosoni sito in via Marconi 123 inaugura la mostra La montagna e il mito di Prometeo del pittore FABIO FILIPPINI curata da Edoardo Bassoli.

“ … Rocce e vette che assumono forme tali da renderle al pari di esseri viventi, contenitori dell’animo: nell’abbraccio della natura, vissuta e descritta, l’artista sa trovare quella libertà che spesso nel nostro quotidiano viene tragicamente negata” (Franco Bulfarini, 2007)

FABIO FILIPPINI nasce a Torricella di Motteggiana il 12 settembre del 1949. Frequenta l’Istituto Arti e Mestieri di Suzzara e si avvicina alla pittura negli anni Settanta. I primi lavori artistici lo vedono interprete di vedute del “suo” fiume, il Po. Continua a leggere