VILLIMPENTA DICE NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE

-femminicidio.jpg

di G.Baratti

Anche il Comune di Villimpenta sta partecipato attivamente con manifestazioni alla Giornata Internazionale per l’eliminazione della Violenza contro le Donne. Da mercoledì 25 novembre a sabato 5 dicembre dinanzi al Municipio, saranno esposti un drappo e scarpe rosse, simboli della lotta femminile.

La violenza sulle donne assume molteplici forme e modalità – spiega l’assessore Monia Cagnatasebbene la violenza fisica sia la più facile da riconoscere. Questa giornata, istituita nel ’99, è una delle occasioni per ribadire il nostro no alle discriminazioni e alla violenza sulle donne. Stime recenti ci dicono che il 34% delle donne subisce violenza nel corso della sua vita. Lavoriamo tutt’insieme per creare una nuova cultura del rispetto e del’inclusione e facciamolo a partire da questi eventi e per tutti i giorni dell’anno. A nome del Comune ringrazio Telefono Rosa Mantova e le associazioni locali, Associazione Socio Culturale Villa Picta, Associazione La Coccinella, Caritas Parrocchiale, AUSER, AVIS, AIDO e Comitato Manifestazioni che hanno aderito alle varie iniziative e nel contempo invito tutti i cittadini a partecipare VENERDÌ 4 DICEMBRE alle 20.45 nella Sala Polivalente, in anteprima alla serata “Natale in Jazz” a cura dell’Associazione Culturale Villa Picta, dove verrà presentata una nuova convenzione per l’anno 2016 tra il Comune di Villimpenta e Telefono Rosa Mantova, per l’apertura sul territorio di un punto di ascolto gratuito”.

Per chi volesse avere maggiori nozioni sul tema deve rivolgersi alla Biblioteca Comunale Gianni Rodari ove è presente un’ampia bibliografia e una vasta collezione di dvd.

Annunci

Rispondi