MANTOVA – VISITA SENSORIALE NEL GHETTO, A CURA DE “LA CORTE DEI GONZAGA”

logo LA CORTE DEI GONZAGA__.jpg

Mantova-Ghetto.jpg

di G.Baratti

LA CORTE DEI GONZAGA di Via Giustiziati, 21 Mantova, in collaborazione  con Simone Rega guidetur, La Fornace catering e Norsa Viaggi, con il patrocinio di Confcommercio, Archivio di Stato, Fondazione Franchetti e Libreria Di Pellegrini di Mantova, organizza nei giorni 6-10-17 e 20 dicembre 2015 “Visita sensoriale al Ghetto di Mantova. Storie, cibo, esplorazioni”.

Il Ghetto di Mantova fu istituito dal duca Vincenzo I Gonzaga nel 1610, ma reso operativo nel 1612 dal figlio Francesco IV in quanto, in quel periodo, si era creata una numerosa comunità ebraica composta da oltre 3000 persone, a seguito di una politica di tolleranza religiosa perseguita dagli stessi Gonzaga.

Con questi appuntamenti s’intende far conoscere quella città antica ormai dimenticata dai più – vuoi soprattutto per i diversi cambiamenti che ci sono stati negli edifici durante il passare degli anni e vuoi perché molte di quelle persone che vi abitavano non ci sono più.

Gli appuntamenti di domenica 6 e domenica 20 dicembre con ritrovo alle ore 16 a LA CORTE DEI GONZAGA in Via Giustiziati,21 prevedono una visita a cura di Simone Rega (guida turistica abilitata) nell’area dell’ex Ghetto Ebraico di Mantova dove andrà a mostrare le tracce presenti e riscoprire la memoria dei monumenti perduti con fermate intermedie per visitare alcuni monumenti particolarmente legati alla storia del Ghetto come ad esempio, la Rotonda di San Lorenzo.

VIA GIUSTIZ.jpg

Al termine della visita il gruppo dei partecipanti ritorna a “La Corte dei Gonzaga” per un evento dedicato alla riscoperta di un particolare punto di vista della cultura Ebraica, in un luogo (proprio il negozio de LA CORTE DEI GONZAGA) inserito nell’area del Getto.

Nella seconda parte della serata ci saranno gli interventi del dott. Emanuele Colorni, presidente della Comunità Ebrarica Mantovana  e di Manuela Norsa dove racconteranno la storia e le tradizioni della loro comunità.

Inoltre, verrà proiettato un documentario fotografico d’epoca grazie a MANTOVA VECCHIOTTA di Mauro Giordani che mostreranno le zone ora “scomparse” del Ghetto.

CUCINA-KOSHER.jpg

La Fornace curerà il servizio di catering con una degustazione di piatti preparati secondo la tradizione kosher.

archivio di stato

Gli appuntamenti di giovedì 10 e giovedì 17 saranno implementati dalla visita all’ARCHIVIO DI STATO DI MANTOVA a cura della dott.ssa Franca Maestrini. Ella porterà i visitatori alla scoperta dei luoghi dell’archivio, un insieme di corridoi e gallerie, dove è contenuta la storia della città e della Comunità Ebraica. Il percorso farà da cerniera rispetto al Ghetto, visto che l’Archivio stesso si trova proprio sul limitare dell’antica area storica.

Durata complessiva degli appuntamenti: Visita 1 ora, degustazione + evento 1 ora

Costo di partecipazione: € 25,00 cad. MASSIMO 20 PERSONE

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai seguenti numeri:

LA CORTE DEI GONZAGA 0376/397917 

NORSA VIAGGI 0376/355054

Rispondi