SUZZARA – LA DOMENICA MUSICALE AL PIAZZALUNGA CULTURA

domenica-musicale

L’Orchestra da Camera di Mantova in collaborazione con il Comune di Suzzara invita gli appassionati e non al concerto de “LA DOMENICA MUSICALE”, domenica 17 gennaio alle ore 18 a Piazzalunga Cultura di Via Zonta Stelvio, 6/a.

La Domenica musicale è un’iniziativa che suggerisce un nuovo approccio a quei patrimoni che si impegna a salva-guardare e promuovere: la musica d’arte e le moltissime bellezze storico-architettoniche di Mantova e della sua provincia.

I cinque appuntamenti, in programma una volta al mese, da novembre a marzo, si collocano senza eccezioni la domenica pomeriggio e creano l’occasione ideale per passeggiare attraverso il territorio, riscoprendolo al suono di formazioni e programmi cameristici estremamente vari e di assoluta qualità.

Marco Panizza Galleria del Premio copia

Il concerto sarà preceduto alle ore 17.00 da una visita guidata al Museo Galleria del Premio Suzzara; il curatore Marco Panizza condurrà alla scoperta del nuovo percorso installativo della storica Galleria del Premio. Nel 1948, con l’invenzione del Premio Suzzara da parte di Dino Villani e Tebe Mignoni, ha inizio un percorso artistico attraverso l’arte contemporanea: ponendo al centro dell’attenzione l’uomo e il lavoro, Suzzara diventa la vetrina del cosiddetto realismo sociale. La visita guidata si estende all’esposizione temporanea delle sculture di Franco Fossa.

Qui il programma affianca un capolavoro dell’ultima stagione creativa di Beethoven a un saporito assaggio di musica d’oggi, con i singolari 12 microludi di uno dei maggiori maestri dell’est europeo e il Quartetto di Ghedini.

QUARTETTO PROMETEO1.jpg
Quartetto Prometeo

Giulio Rovighi violino

Aldo Campagnari violino

Massimo Piva viola

Francesco Dillon violoncello

Musiche di

L.v. Beethoven Quartetto per archi n. 14 in do diesis minore Op. 131

G. Kurtág 12 microludi Op. 13

G.F. Ghedini  Quartetto per archi n. 3

Leone d’argento alla Biennale Musica di Venezia nel 2012, insieme di camera italiano che sta rapidamente conquistando la scena internazionale, il Quartetto Prometeo sembra l’interprete ideale per coniugare classicismo e modernità.

Costo biglietto – € 15,00 Giovani (fino ai 30 anni d’età) e per  i soci delle Ass.ni Amici del Museo e del Premio Suzzara – € 10,00. I biglietti si possono prenotare presso la biglietteria dell’Orchestra da Camera di Mantova T. 0376.368618 / biglietterie@ocmantova.com o acquistare direttamente il giorno del concerto sino ad esaurimento posti.
(Quartetto Prometeo, ph N. Dal Maso)

Rispondi