SUSTINENTE (Mn) – L’eredità culturale di Odoardo Guerrieri Gonzaga

Il_progresso

Sala Civica – Venerdì 15 gennaio ore 21

Nei mesi scorsi ci ha lasciati Odoardo Guerrieri Gonzaga. Nobile colto e ambientalista, agricoltore appassionato della sua terra in riva al Po, per la quale ha accantonato presto la laurea in ingegneria, ricoprendo anche diversi incarichi nel mondo dell’associazionismo agricolo.

IL PROGRESSO IN AGRICOLTURA è il suo testamento culturale, pubblicato da Sometti, in cui racconta l’evoluzione contadina fino al secondo Novecento: una storia fatta di paesi e corti a struttura aperta ma essenzialmente autonome per i propri fabbisogni primari. E quindi colture, bovini, animali di bassa corte, orto, vigna e frutti integrati da attività di falegnameria e dal fabbro, senza dimenticare i giochi dei bambini.

Il libro sarà presentato nella Sala Civica di Sustinente venerdì 15 gennaio alle 21 con un parterre davvero illustre: insieme al presidente FIDAM Italo Scaietta, al socio ADAS Andrea Ligabò e all’imprenditore Carlo Ramaschi ci sarà infatti il naturalista e scrittore Fulco Pratesi, fondatore e presidente onorario del WWF Italia, uno dei padri dell’ambientalismo italiano. Una serata da non perdere.

 

 

Rispondi