REGGIOLO – L’UNIVERSITÀ DEL TEMPO LIBERO FESTEGGIA 23 ANNI DI ATTIVITÀ

Universita del tempo libero 2016.jpg

L’Università del tempo libero di Reggiolo festeggia i suoi 23 anni di attività. Nata nel 1993 da un’idea di monsignor Angelo Melegoni, parroco e arciprete di Reggiolo dal 1961 al 1992, il percorso formativo pensato per la terza età continua a raccogliere un grande successo.

Fu proprio nel 1993 che monsignor Melegoni propose al circolo culturale Polaris, di cui faceva parte, di istituire l’Università del tempo libero. Una lettera del 18 dicembre 1993, pubblicata sulla “Voce della Parrocchia” invitava i pensionati ad iscriversi a questa nuova scuola per arricchire le proprie conoscenze, stare insieme, dialogare, condividere le esperienze. Così arrivarono le adesioni dei primi 25 reggiolesi e furono organizzati 21 incontri che trattavano argomenti di vario interesse.

L’iniziativa proseguì con la guida del coordinatore, monsignor Melegoni, e del presidente Giorgio Sgarbi. Da allora ad oggi, alla guida dell’iniziativa, si sono avvicendate diverse persone e l’Università del tempo libero ha confermato il suo importante valore sociale con un numero crescente di iscritti e con un sempre maggiore interesse da parte dei territori limitrofi.

Quest’anno le lezioni sono 34 e toccano nuovi argomenti a ogni lezione, dalla pedagogia alla letteratura, dalla fotografia alle scienze, fino alla musica e all’architettura. Nel corso dell’anno sono programmate gite e la proiezione di film legati ai temi affrontati durante le lezioni. I partecipanti possono poi suggerire argomenti di loro interesse che saranno un utile spunto per la programmazione delle future lezioni.

Nel 1993 monsignor Melegoni aveva augurato alla neonata Università del tempo libero grande fortuna: “…all’Università del tempo libero, lunga vita, frutti abbondanti e la partecipazione sempre più numerose di tante persone che vogliono rendere più piacevole e più serena la loro vita”.

Ora gli iscritti – commentano i coordinatori Laura Troni e Camillo Tirabassi sorridendo – sono 80 e il clima di solidarietà e amicizia che si crea tra i partecipanti è sempre più forte”.

Le lezioni dell’Università del tempo libero, avviate nel mese di ottobre, si svolgono il mercoledì e il venerdì, dalle 15 alle 17 (fino al 18 marzo 2016), all’auditorium “Aldo Moro”.

Per informazioni: Laura, tel. 335 6226022 o Camillo, tel. 0522 972205.

Rispondi