BUSCOLDO – INAUGURATA LA SEZIONE MANTOVANA DEL GRUPPO MODELLISTICO “FÀ E DÈSFA”

 Inaug. sede Asso,ne Fà e Dèsfa.jpg

G.Baratti

Al circolo Acli di Buscoldo situato in piazza Lombardelli (fianco alla chiesa), è stata inaugurata la sezione Curtatone-Mantova del Club Modellistico Mincio “Fa’ e Dèsfa” con il nome “Gruppo Modellistico e Hobbistico Fà e Dèsfa”. Il taglio del nastro si è svolto alla presenza del sindaco Carlo Bottani con i consiglieri Alfredo Balzanelli e Valentina Malavasi, dopo la benedizione da parte del parroco di Buscoldo, don Alfredo Bruneri.

La nuova sezione di Buscoldo offrirà l’opportunità a tutti coloro che non sono modellisti, ovvero collezionisti, lavoratori, intarsiatori del legno e scultori, di farne parte, previa iscrizione.

modelli ass0c.ne Fà e Dèsfa.jpg

Durante l’inaugurazione gli hobbisti hanno esposto alcune delle loro opere: pezzi unici, riferiti ad automezzi, aerei, carri armati ma anche riproduzioni in miniatura di castelli, laboratori artigianali e di un paese intero, con tanto di case, strade, orti e giardini; un lavoro di grande precisione ma soprattutto passione, dopo tante ore alla ricerca del pezzo giusto da assemblare.

Il Gruppo Modellistico Mincio “Fà e Dèsfa” nasce a Valeggio sul Mincio nel 1999 e annovera a tutt’oggi circa 80 iscritti. L’associazione è la libera unione di persone appassionate di modellismo statico e dinamico, in tutte le scale e di tutti i soggetti, storici e di fantasia.

Assoc. Fà e Dèsfa.jpg

Lo scopo dell’ associazione è principalmente quello di diffondere e promuovere la passione per il modellismo in tutte le sue sfaccettature in un clima di collaborazione aiuto e amicizia.

Il Gruppo Modellistico e Hobbistico Fa e Dèsfa si rivolge a tutti quei Comuni, Enti Manifestazioni, Pro Loco che volessero avere  da esporre e nello stesso tempo far conoscere l’Associazione, in occasione di eventi, feste, sagre o fiere una mostra di modelli e realizzazioni di tutto rispetto.

modellini di carro armato.jpg

Per informazioni rivolgersi ai signori Vanni Bertolini Tel. 0376.48181 e Alessandro Lazzarini Tel. 0376.380876.

Rispondi