MANTOVA – “LA MANIPOLAZIONE PERVERSA SULLE DONNE”

conferenza con la criminologa Lara Facchi.jpg

di Paolo Biondo

“La manipolazione perversa: alle origini della violenza sulle donne”. Questo è stato il tema di fondo della lectio magistralis che si è tenuta lo scorso 29 aprile nella sala convegni del Ciels di Mantova dalla sociologa e criminologa forense virgiliana, specializzata in vittimologia, Lara Facchi.

La Dott.ssa Lara Facchi, oltre ad essere consulente tecnico in materia penale, nel 2013 ha fondato, con altre professioniste,  la Cooperativa Centro Donne Mantova, che si occupa di dare ascolto e sostegno a donne e minori, vittime di violenza offrendo loro una serie di servizi gratuiti tra i quali assistenza legale, valutazione del rischio, percorsi psicologici, counselling e accompagnamento al lavoro.

L’iniziativa rientra in un progetto formativo predisposto dalla coordinatrice didattica, Barbara Brioni e suddiviso in vari momenti di confronto. L’attenta e precisa analisi compiuta dall’esperta del settore ha evidenziato come il fenomeno del femminicidio e del maltrattamento delle donne, soprattutto in ambito famigliare, fenomeni che in questi anni ha segnato una forte recrudescenza, siano da ricondurre ad un narcisismo ossessivo del maschio.

Queste persone solitamente mascherano il loro desiderio del dominio fisico e psicologico della donna attraverso comportamenti che in apparenza nulla lasciano trasparire del reale intento. Per questo motivo ed anche per luoghi comuni ancora difficili da scardinare la vittima il più delle volte è portata a giustificare paradossalmente il proprio carnefice.

Annunci

Un pensiero su “MANTOVA – “LA MANIPOLAZIONE PERVERSA SULLE DONNE”

  1. Pingback: MANTOVA – “LA MANIPOLAZIONE PERVERSA SULLE DONNE” | moltiocchi

Rispondi