REVERE – ARMONIE DI PRIMAVERA a PALAZZO DUCALE

PALAZZO-DUCALE-REVERE.jpg

Di Paolo Biondo

Tornano a risuonare a Revere domenica 8 maggio le “Armonie di Primavera”, concerto di musica polifonica e della tradizione popolare che si terrà nella sala principale del locale Palazzo Ducale con inizio alle 18,30.

Cor a l e Pol i f oni c a “Humana Vox ”.jpgCome ogni anno la Corale Polifonica “Humana Vox” propone con la collaborazione del Comune e della Pro Loco di Revere un appuntamento dedicato alle persone di tutte le generazioni che sa creare atmosfere per alcuni versi uniche.

foto-ricordo-Frari.jpgSonorità che esaltano gli aspetti della stagione che segna il risveglio della natura e con essa anche la solarità che è insita nell’uomo. Lo spettacolo avrà come protagonisti assoluti sia i cantori della corale promotrice dell’appuntamento diretti dal maestro Simone Morandi e sia quelli de “I Cantori del Caldone” di Cerlongo diretti dal m° Nerile Januskaite.

Queste due importanti realtà del mondo delle sette note virgiliano, realtà che hanno raccolto consensi anche oltre i confini nazionali, proporranno per l’occasione brani dedicati per alcuni versi alla primavera.

La corale “Humana Vox” di Carbonara di Po è una formazione composta da cantori che hanno maturato la loro esperienza in varie generi musicali e che grazie a ciò contribuiscono a valorizzare vocalmente le armonie e le sonorità presenti nei brani musicali proposti.

Il gruppo ha preso forma nel 2005 e passo dopo passo ha creato un proprio repertorio di musica polifonica.

Un repertorio che fa leva su brani di prestigio internazionale di musica sacra e profana senza dimenticare le emozioni che sanno regalare generi come lo spiritual e le canzoni eseguite con la tecnica denominata “a cappella” dove è solo la voce sapientemente modulata si trasforma anche in strumento musicale. In pochi anni di attività la corale carbonarese, che è presieduta da Adriano Moi mentre il ruolo di direttore artistico è stato affidato a Simone Morandi, può vantare al proprio all’attivo molti concerti proposti sia nel mantovano e sia in altre località di altre province.

In più ha ampliato il proprio bagaglio d’esperienza dando vita a importanti collaborazioni con altri gruppi corali sia italiani che stranieri.

Annunci

Rispondi