MANTOVA CREATIVA “CULT” SESTA EDIZIONE

MC CULT.jpg

di G.Baratti

Torna dal 27 al 29 maggio 2016 Mantova Creativa ed è pronta a mettere all’opera decine di artisti, progettisti, attori, musicisti, ballerini e chef. Nella tre giorni il festival della creatività si pone l’obiettivo di cambiare volto alla Capitale Italiana della Cultura facendone apprezzare con occhi diversi, i luoghi e il patrimonio.

La sesta edizione del festival è inserita tra le attività di Mantova Capitale Italiana della Cultura 2016 e realizzata con il contributo del Comune di Mantova.

Il filo conduttore degli eventi in calendario è “Cult” (Cultura), proprio in omaggio all’anno da Capitale Italiana, che vedrà Mantova sotto i riflettori internazionali. Sinonimo di eccellenza, riconoscibilità, unicità, icona, il festival quest’anno è dedicato alle creazioni, ai personaggi, ai luoghi e ai marchi cui l’etichetta “Cult” possa perfettamente adattarsi e nei cui geni si annidi il migliore spirito creativo.

Tante saranno le partecipazioni prestigiose tra le quali lo scultore giapponese Hidetoshi Nagasawa, che realizzerà un’opera in esclusiva per Palazzo Ducale, due mostri sacri della fotografia internazionale come Franco Fontana e Giovanni Gastel e lo storico e critico dell’arte, Renato Barilli. Mantova Creativa accende, infine, la fantasia anche quando si tratta di palato e coinvolge 39 ristoratori della città, tra ristoranti, osterie e bar.

Un esercito di cuochi e barman scendono, quindi, in campo per una doppia missione: innovare, inventando nuovi piatti e bevande, e valorizzare il patrimonio gastronomico locale.

Festival partner è Trame Sonore – Mantova Chamber Music Festival, la manifestazione organizzata dall’Orchestra da Camera di Mantova, che interverrà durante la tre giorni di Mantova Creativa con performance musicali.

Il programma, in aggiornamento, è disponibile sul sito www.mantovacreativa.it

(foto di rep. web)

Rispondi