PEGOGNAGA – PROSEGUE LA FESTA DI “SCONFINART” AL PARCO FLORIDA

locandinasconfinart201601 copia

Prosegue con successo la grande festa di “SCONFINARTLa musica è un piano di fuga“, festival musicale a scopo sociale organizzato dalla Coop. C.H.V. Onlus che si è svolto tra giugno e luglio ai Giardini Gina Bianchi di Suzzara e dal 28 luglio al 20 agosto il sipario si apre al Parco Florida di Pegognaga, con gran finale domenica 4 e giovedì 8 settembre alla Fiera Millenaria di Gonzaga.

Dalle ore 20 è funzionante lo stand gastronomico come sempre autogestito, dove si potranno gustare le specialità del luogo sapientemente preparate dai cuochi e dalle “rasdore”.

VIOLANTE PLACIDO QUARTET.jpg

Molti sono i nomi di fama nazionale ed internazionale che calcheranno il palco e la prima ad aprire, giovedì 28 liuglio è VIOLANTE PLACIDO QUARTET . Violante Placido è un’attrice affermata e negli ultimi anni è attiva come cantante col soprannome Viola. Nel 2006 debutta nel mondo musicale con lo pseudonimo di Viola. Anticipato dal singolo “Still I”, pubblica l’album Don’t Be Shy…, 10 tracce per lo più in inglese di cui è anche autrice. Viola canta sullo stile cantautorale di Suzanne Vega.

ULAID.jpg

Sabato 30 luglio ULAID: JOHN MCSHERRY, DONAL O’CONNOR e SEAN OG GRAHAM. Un trio composto da John e da Dónal O’Connor (violino) e ace il chitarrista Sean Óg Graham. Il progetto è stato descritto come ‘una straordinaria fusione di antico e contemporaneo’ (Folkwords).

CANZONIERE GRECANICO SALENTINO.jpg

Martedì 2 agosto è la volta del CANZONIERE GRECANICO SALENTINO. Fondato nel 1975 dalla scrittrice Rina Durante, il Canzoniere Grecanico Salentino è il più importante gruppo di musica popolare salentina, il primo ad essersi formato in Puglia. L’affascinante dicotomia tra tradizione e modernità caratterizza la musica del CGS: il gruppo è composto dai principali protagonisti dell’attuale scena pugliese, che reinterpretano in chiave moderna le tradizioni che ruotano attorno alla celebre pizzica tarantata rituale, che aveva il potere di curare attraverso la musica, la trance e la danza il morso della leggendaria Taranta. Gli spettacoli del CGS sono un’esplosione di energia, passione, ritmo e magia, che trascinano in un viaggio dal passato al presente sul battito del tamburello, cuore pulsante della tradizione salentina.

trio 70’S.jpg

Sabato 6 agosto al Parco Florida si esibirà il trio 70’S: GIANLUCA PETRELLA, MICHELE PAPADIA e STEFANO TAMBURRINO. I tre musicisti, amici da una vita, rinnovano un sodalizio ventennale in un nuovo divertente progetto, con radici nella popolare Black Music. “Trio 70’s” nasce in occasione della registrazione live per L’Espresso e da un processo di maturazione di Petrella, deciso a dare nuova linfa e un ritmo diverso alle proprie produzioni e che unisca sonorità nord-europee al sound di Detroit e alle nuove frontiere dell’elettronica, comprese le forme hip hop di J Dilla.

conciorto.jpg

Mercoledì 10 agosto alle ore 20 SWING COOK SHOW e alle ore 22 CONCIORTO con Giancarlo Carlone, Biagio Biagini e Raffaele Kohler. L’orto è lo spazio di riferimento a cui guardano i due suonatori. Perché l’orto è il luogo dove la parola è come un seme. Che poi getta foglioline che sono note. Che poi diventano piante in forma di canzone. Qui crescono canzoni pop, rock e moderne che raccontano i vissuti di melanzane, peperoni e zucchine, e parlano degli stati d’animo dell’orticoltore, oltre a raccontare le storie di orti di personaggi famosi.

enrico rava

Giovedì 18 agosto torna ENRICO RAVA QUINTET – special guest MAURO NEGRI.  Enrico Rava il jazzista italiano più conosciuto a livello internazionale da sempre impegnato nell più diverse e stimolanti esperienze musicali è apparso sulla scena jazzistica a metà degli anni sessanta imponendosi rapidamente come uno dei più convincenti solisti della scena jazz europea. Con queste credenziali Enrico Rava trombettista flicornista compositore non ha faticato ad imporsi rapidamente come uno dei più convincenti solisti del jazz europeo.

mauro-ottolini-2016.jpg

L’ultimo evento proposto al Parco Florida di Pegognaga sarà quello di sabato 20 agosto con MAURO OTTOLINI & OTTOVOLANTE – special guest DAVIDE GHIDONI. La piccola orchestra di Mauro Ottolini, che si presenta in questa band anche come cantante e trombonista, riunisce 11 eccezionali strumentisti, a rendere omaggio alla grande musica italiana che dal dopoguerra ad oggi fece ballare intere generazioni. La band è ispirata alle orchestre dei primi varietà di Rete Uno che fecero diventare noti al grande pubblico musicisti, direttori d’orchestra ed autori come Gorni Kramer, Barzizza, Carlo Alberto Rossi, Armando Trovaioli, Ennio Morricone, Domenico Modugno e molti altri, oltre che presentatori e cabarettisti del calibro di Corrado, Macario, Raimondo Vianello, voci come Mina, Adriano Celentano, Renzo Arbore, Fred Buscaglione e Renato Carosone.

NADA e FAUSTO MESOLELLA.jpg

Sul palco della Fiera Millenaria di Gonzaga possiamo applaudire domenica 4 settembre a partire dalle ore 21,15 la bravissima NADA e FAUSTO MESOLELLA mentre, giovedì 8 settembre a partire dalle 19,30 ci sarà il teatro di strada con la COMPAGNIA DEGLI SPAVALDI e alle 21,15 la SCRAPS ORCHESTRA e FLAVIO OREGLIO.

SCRAPS ORCHESTRA e FLAVIO OREGLIO.jpg

 

 

 

Annunci

Rispondi