BRESCIA – LA STRADA WINTER 2016: Performance di danza e calcio Di Vero Cendoya

 

lapartida-cartellfoto

La Partida – Castellfoto

Dal 12 novembre 2016, torna LA STRADA WINTER, versione invernale de La Strada Festival organizzata da C.L.A.P.Spettacolodalvivo. La prima edizione, che si è tenuta il 6 dicembre 2015, ha presentato per le vie della città diverse performance di compagnie italiane e internazionali in un susseguirsi di spettacoli di teatro urbano e circo contemporaneo all’aperto, a elevato coinvolgimento del pubblico.Il progetto, accolto e sostenuto con entusiasmo dal Comune di Brescia, in collaborazione con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e Regione Lombardia, è a cura di C.L.A.P.Spettacolodalvivo, soggetto di Rilevanza Culturale per Regione Lombardia, riconosciuto e sostenuto dal 2015 come Circuito Multidisciplinare Regionale dal MiBACT e titolare di residenza artistica ministeriale.

Quest’anno la rassegna avrà un respiro e una durata più ampi: non si svolgerà in una sola giornata, ma durante alcuni weekend di fine autunno.

Le location scelte per ospitare l’evento non saranno solo piazze e strade, ma anche alcuni teatri e sale al chiuso, per permettere a tutti, grandi e piccoli, di fruire delle innumerevoli occasioni di spettacolo e divertimento proposte dal festival.

Il programma è articolato lungo un mese dal 12 novembre al 17 dicembre 2016: gli spettacoli verranno presentati in luoghi significativi della città di Brescia (Teatro Sant’Afra, Teatro Santa Giulia, Centro Polivalente di via Nullo e centro storico).

La Strada Winter, nella sua seconda edizione, vuole anche essere un’attesa di quanto accadrà il prossimo anno: La Strada Festival, nelle giornate di 9, 10 e 11 giugno 2017, con una coda nella settimana a seguire, presenterà la sua X Edizione, con un cartellone ricco di eventi, convegni, laboratori, appuntamenti con operatori internazionali e iniziative collaterali.

La Strada Winter ha in programma un cartellone di eccezionale rilievo: in apertura, il 12 novembre 2016, alle ore 21.00 presso il Centro Polivalente di via Nullo, la spagnola Vero Cendoya Dance Company presenterà “La Partida”, uno spettacolo che intreccia, mescola e fonde l’arte della danza contemporanea con il calcio in una riflessione sulla vita lunga 70 minuti di gioco.  Il cast: cinque calciatori, cinque danzatrici, un arbitro, un coro. L’evento arriva in Italia grazie alla collaborazione di C.L.A.P.Spettacolodalvivo con la Fira de Tarrega (Spagna) e include, oltre alla performance, alcune iniziative collaterali, tra le quali un laboratorio con gli studenti del liceo Copernico, in collaborazione con la Compagnia Malcostume, che andranno a costituire il coro in scena.

Fira Tàrrega dissabte

Fira Tàrrega dissabte

Dal 26 novembre gli spettacoli de La Strada Winter entrano nel programma del Comune di Brescia “DAI LUCE AL CENTRO”. Alle ore 21.00 al Teatro Sant’Afra, un appuntamento con la danza contemporanea della Compagnia Fattoria Vittadini: padre e figlia sono autori e allo stesso tempo interpreti di “Sarai”, una giostra emotiva e ludica costituita da due persone che si conoscono da 28 anni.

Alla stessa ora, sempre al Sant’Afra, il 3 dicembre si terrà “Sante di Scena”, un viaggio del Teatro delle Moire dentro la vita di alcune sante e/o suore che hanno saputo essere nella realtà e allo stesso tempo fuori dalla realtà: “Ci siamo innamorati di alcune pellicole come ad esempio Madre Giovanna degli Angeli di Jerzy Kawalerowicz, o I Diavoli di Ken Russell, siamo stati folgorati da alcune pitture ed opere scultoree ma sono state fonte di ispirazione anche alcune copertine dei dischi delle Supremes di Diana Ross”.

Durante il pomeriggio successivo, il 4 dicembre dalle ore 15.00 alle 18.00, per le vie del centro storico di Brescia avranno luogo cinque spettacoli di teatro urbano e circo contemporaneo: “Attenti a quei due” – C.ia la Fabiola, “Il sogno”Gambeinspallateatro, “11” – C.ia Veronica Capozzoli, “Rapa Rules Show”C.ia Impronte Creative, “Ovvio” – C.ia Kolektiv Lapso Cirk.

Una prima assoluta sarà presentata il 9 dicembre alle ore 21.00 al Teatro Santa Giulia: la compagnia OnArts mette in scena “Tramp” di e con Giulio Lanzafame (già ospite de La Strada Festival lo scorso giugno con “Tra le scatole”). Nella stessa location, in chiusura dell’edizione Winter il 17 dicembre, la compagnia Milo&Olivia allestirà “Les jolies fantastiques”: tra comicità, acrobazie, danza aerea, verticalismo e giocoleria, le tre artiste condivideranno con il pubblico il dramma di tre principesse che inciampano nella realtà.

Il 10 dicembre presso lo Spazio Danzarte alle ore 21.00 si terrà “Plastic People”, una performance nata dall’idea di uno spazio teatrale aperto, nel quale artisti con culture e percorsi differenti, provenienti da Corea, Colombia e Italia, interagiscono creando esiti sempre nuovi.

Oltre agli spettacoli, durante tutti i fine settimana de La Strada Winter sono stati organizzati diversi laboratori aperti a tutti, condotti dagli artisti professionisti che collaborano con C.L.A.P.Spettacolodalvivo, inseriti anche nella programmazione di numerosi festival: i workshop verteranno sulla danza contemporanea (tecnica release e comunic-action) e sul circo contemporaneo (cerchio e trapezio, verticalismo e giocoleria) e si terranno presso lo Spazio Danzarte.

Rispondi