S.BIAGIO – “Dialetém insiem”: TADIZIONALE APPUNTAMENTO CON IL DIALETTO MANTOVANO ORGANIZZATO DAL CENACOLO “AL FOGOLÈR”

Il Trio Meraviglia con Wainer Mazza

Il Trio Meraviglia con Wainer Mazza

Fervono i preparativi a S. Biagio di Bagnolo San Vito e per la precisione al Circolo Acli per il tradizionale appuntamento con il dialetto del 17 gennaio, allestito nella sala centrale della locale “Baracca”. Nell’ambito della quinta edizione della “Giornata Nazionale del dialetto e delle lingue locali”, promossa dall’Unione Italiana delle Pro Loco anche in terra mantovana si darà voce, grazie a “Dialetem insiem”, a questo progetto che tanti consensi ha ottenuto in questi anni.

L’iniziativa sarà come sempre coordinata dal Cenacolo Dialettale Mantovano “Al Fogolèr” che sin dalla prima edizione ha trovato nei dirigenti del sodalizio di S. Biagio preziosi collaboratori.

La serata del 17 gennaio in occasione della ricorrenza di Sant’Antoni Chiusuler si animerà alle 19,45 con l’intento di riunire i cultori del dialetto per promuovere e valorizzare uno degli elementi più significativi del patrimonio culturale e popolare locale. Il programma dell’evento prevede oltre al momento gastronomico uno spazio dedicato alla esibizione dei vari protagonisti, a loro verrà consentito di proporre un breve testo in vernacolo oppure l’esecuzioni di brani esclusivamente in dialetto.

Il prezzo previsto per la cena sarà di 15 euro e coloro che desiderano partecipare dovranno confermare la propria presenza contattando allo 0376/380876, entro il prossimo 14 gennaio, la segretaria del cenacolo, Daniela Saccani.

Annunci

Rispondi