CURTATONE – GRANDE PARTECIPAZIONE AGLI INCONTRI DEL CICLO “OLTRE IL SILENZIO LA PAROLA”

UGR DI EREMO.JPG
Lo scorso primo aprile si è tenuto all’UGR di Eremo di Curtatone, il secondo incontro del progetto “Oltre il silenzio la parola” riguardante la tematica del lutto. Gli incontri gratuiti sono aperti a tutta la cittadinanza e hanno visto una grande partecipazione da parte non solo di parenti e ospiti della struttura ma erano presenti anche il Sindaco del Comune di Curtatone Carlo Bottani e l’Assessore  delle Politiche Sociali Angela Giovannini, Roberta Maffioli, la Direttrice dell’UGR Clara Scardovelli, il personale del Carlo Poma di Mantova, della Fondazione Luigi Bianchi e alcuni rappresentanti degli Sherpa di Curtatone.

evento all'ugr di eremo.JPG

Dopo il primo incontro che aveva come tematica “Atteggiamenti sociali e personali verso la morte oggi” nel secondo si è parlato del “lutto e la famiglia”. In questa occasione, oltre alla parte teorica, sono state tante le testimonianze delle persone presenti accompagnate da letture di esperienze di vita vissuta.

Obiettivo di questi incontri è proprio quello di favorire l’apertura ed il confronto tra le persone su una tematica così difficile da affrontare ed ancora di più da condividere con gli altri, tematica oggi considerata tabù e verso la quale le persone si trovano spesso impreparate e spaesate, causa di molte patologie come ansie, depressioni e fobie.

L’ultimo incontro si terrà sabato 13 maggio alle ore 18 e verrà affrontato il tema del lutto dal punto di vista di “Gestione delle risposte emotive: come accompagnare e sostenere coloro che ne sono coinvolti”. Docente del corso è la dottoressa Eleonora Zuini, counsellor e formatrice nell’ambito della relazione d’aiuto.

Il progetto “Oltre il silenzio la parola” si svolge con il patrocinio del Comune di Curtatone ed è sponsorizzato da Roberta Maffioli, la sede è stata gentilmente messa a disposizione dall’ UGR, in particolare gli incontri si svolgono nel Giardino d’inverno voluto e finanziato dalla dottoressa Flavia Tasselli prematuramente scomparsa di recente, cui è dedicato questo primo ciclo di incontri.

 

Annunci

Rispondi