MANTOVA – DIBATTITO APERTO SUL RECUPERO DEI CAPANNONI-CAMPO DI CONCENTRAMENTO DI SAN NICOLÒ

comprensorio di san nicolò.jpg

Mantova e i militari prigionieri di guerra al Gradaro e il recupero dei capannoni di San Nicolò” è il titolo dell’incontro che si terrà martedì 25 aprile alle 17,30 nel Centro Sociale di Valletta Valsecchi in via Ariosto 2 in coincidenza con le celebrazioni del 25 Aprile. Interverranno l’assessore all’Urbanistica del Comune di Mantova Andrea Murari, il presidente provinciale dell’Anpi Luigi Benevelli e la presidente onoraria Anpi Maria Zuccati. Modererà l’incontro il consigliere comunale Enrico Grazioli.capannoni militari.jpg

Il quartiere di Valletta Valsecchi – sottolinea il presidente del Centro Sociale Giancarlo Leoni – è coinvolto nel progetto di riqualificazione delle periferie, in particolare la zona del Gradaro e del Cimitero ebraico di San Nicolò. Nel periodo tra il settembre 1943, fino alla Liberazione, il Gradaro e i capannoni di San Nicolò sono stati sede di uno dei più grandi campi di concentramento e di smistamento nazista dell’Italia del Nord. Per illustrare il nuovo progetto di recupero che porrà fine al degrado del quartiere e ricordare quegli anni difficili per Mantova e dolorosi per tanti soldati e le loro famiglie, abbiamo pensato di organizzare questo dibattito”.

Nei locali del Centro Sociale si potrà anche vedere una mostra riguardante il tema che sarà affrontato.

(photo GB)

Annunci

Rispondi